Bruciare i grassi : le erbe che influiscono sul metabolismo

02/dic/2011 17.31.55 claud2011 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si tende spesso ad integrare la propria dieta o il desiderio di mantenersi in buona forma fisica, con erbe ed estratti naturali che abbiano proprietà dimagranti. Alcune agiscono a livello del metabolismo, altre invece stimolano la diuresi, e altre ancora limitano l'assorbimento degli alimenti. Importante é sapere, prima di utilizzare erbe o prodotti naturali, di che cosa abbiamo realmente bisogno, cioè il comportamento da tenere per attivare il metabolismo. Le erbe con questa capacità aiutano l'organismo a trarre energia dal calore sprigionato quando si bruciano sostanze nutritive. Alcune sostanze naturali, i cosiddetti “brucia grassi“, permettono di alzare la temperatura del corpo facendo aumentare la produzione di energia utilizzando i grassi presenti nel nostro corpo.. Con queste erbe si preparano integratori vegetali che facilitano l'aumento di consumo energetico e quindi di calorie.
Conosciamole brevemente :
Lo ZENZERO incrementa la produzione energetica, favorendo l'utilizzo dei grassi per produrre energia, e riducendone così la percentuale all’interno del corpo.
Il CAFFE’ é considerato un eccitante del sistema nervoso e aumenta la produzione di energie grazie all'utilizzo dei grassi a scopo energetico. La caffeina in esso contenuta è presente anche nel tè ( si chiama teina), nella cola e nel guaranà .
Il SALICE BIANCO, è una pianta che attiva il processo metabolico di produzione del calore da parte dell’organismo, specialmente  nel tessuto adiposo e muscolare, e inoltre riduce il senso di affaticamento.
Il TE VERDE possiede un potere antiossidante e accelerante del metabolismo. Contiene caffeina, teobromina, polifenoli e teatina, che accresce la reattività cognitiva .
La GARCINIA CAMBOGIA ( o CITRIN )  contiene un inibitore fondamentale per metabolizzare i grassi, diminuendo lo stimolo della fame e provocando un senso di sazietà.
Il CAPSICUM permette di bruciare grassi riducendone la percentuale corporea.
Il GINGKO BILOBA possiede un notevole potere antiossidante, oltre a sostanze che aumentano la produzione dei radicali liberi responsabili dell'invecchiamento, contrastandone l’azione e potenziando l’ attività del cervello.                                                                                                                                                 E' SEMPRE consigliabile non applicare il “ faidate”, ma chiedere il consiglio dell’erborista, per scegliere i dosaggi adeguati . Diffidare invece dai prodotti con origine dubbia e composizione poco chiara che promettono di “ bruciare grassi in fretta e senza dover fare niente”. I prodotti naturali  descritti in precedenza aiutano a riattivare il metabolismo, sempre all’interno di una dieta adatta e di un adeguato stile di vita .
ASSOLUTAMENTE da evitare invece sono i prodotti dimagranti perché quasi sempre contengono efedra, la pianta ese considerata un’ anfetamina naturale, uno stimolante che causa danni gravissimi alla salute, soprattutto
in persone ipertese e con problemi cardiaci, e la cui vendita in Italia è vietata.

Per saperne di piu' e per ricevere un utilissimo programma omaggio  : continua a leggere

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl