Bruciare i grassi : quali alimenti ne facilitano lo scioglimento

Bruciare i grassi: quali alimenti ne facilitano lo scioglimento.

Luoghi Brasile
Argomenti alimenti, dietetica, gastronomia

02/dic/2011 17.34.31 claud2011 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Non è necessario ricorrere a pillole per perdere peso, quando la natura ci offre i propri rimedi. Per raggiungere il peso forma desiderato, sono stati individuati alcuni alimenti che aiutano il nostro organismo a bruciare grassi e ad eliminare quelli in eccesso.  Mangiare metà pompelmo durante i pasti per tre mesi, aiuta a dimagrire in media di circa un chilo e mezzo. Le sue proprietà influiscono sull’insulina e ne abbassano il livello, aiutando a perdere peso. In particolari condizioni fisiche, è  consigliato consultare il medico sugli effetti provocati dal pompelmo. Una ricerca universitaria fatta in Brasile, ha accertato che in un gruppo di persone, chi consumava 2 o 3 mele/pere al giorno e in periodo di dieta ipocalorica, perdeva  peso in misura superiore rispetto a chi non comprendeva questi tipi di frutta nella propria dieta. Anche gli snack alla frutta soddisfano i bisogni giornalieri di zuccheri, sono ricchi di fibre e poco calorici.   Mangiare broccoli provoca un effetto di sazietà dovuto alle fibre, e anche il  basso contenuto calorico, rende questo tipo di verdura molto adatto per chi segue un programma alimentare dimagrante . I broccoli sono pure ricchi di calcio e di vitamina C e D, quindi molto indicati per allontanare e ridurre il rischio di raffreddori  e influenze.  Consumare peperoncino aumenta il metabolismo e da’ sapore agli alimenti, evitando di aggiungere altri condimenti; inoltre migliora la circolazione del sangue ed equilibra la pressione .   Lo yogurt magro , ricco di fermenti che aiutano la disintossicazione intestinale e aumentano le difese contro i virus , apporta al nostro organismo circa la metà del fabbisogno giornaliero di calcio.   Molti studi dimostrano come gli estratti del Tè verde aiutano ad aumentare il metabolismo, grazie alle sue proprietà diuretiche e digestive; la teina stimola il sistema nervoso e possiede ottime proprietà antiossidanti .   L’ acqua aiuta ridurre il gonfiore dell’ addome e ad eliminare sodio e tossine grazie alla sua azione diuretica.  E’ consigliato il consumo di almeno un litro e mezzo al giorno.   La carne bianca di pollo e tacchino ha un ottimo apporto proteico con pochissimi grassi e un basso valore di colesterolo. Assieme al basso apporto calorico, è un tipo di carne molto indicato nelle diete ipocaloriche e soprattutto una fonte importante per rifornire di grassi polinsaturi il nostro organismo, che non li produce direttamente ma che sono essenziali.  Un ottimo sistema per ridurre l’appetito e bruciare grassi, è iniziare i pasti con il brodo o la minestra; in questo modo viene ridotta la fame e si consumano meno calorie.   Per mantenere basso il livello di colesterolo nel sangue, ridurre la stitichezza e disintossicare l’organismo, sono molto utili le fibre contenute nella  farina di avena , considerate  anche una eccellente fonte di energia giornaliera.

Per saperne di piu' e per ricevere un utilissimo programma omaggio  : continua a leggere

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl