Piazza Garibaldi a Grosseto per la rassegna Docu-doc

PER REDAZIONE SPETTACOLI Invio comunicato sul documentario "Piazza Garibaldi" di Davide Ferrario in programma domani a Grosseto nell'ambito della rassegna "Docu-doc".

Persone Salvatore Cantalupo, Marco Paolini, Luciana Littizzetto, Filippo Timi, Davide Ferrario, Giacomo Leopardi
Luoghi Grosseto, Bergamo, Teano
Organizzazioni Clorofilla, Associazione Storie, Luciano Bianciardi, Billy Pilgrim
Argomenti cinema, storia contemporanea

20/dic/2011 13.02.12 clorofilla film festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PER REDAZIONE SPETTACOLI
Invio comunicato sul documentario "Piazza Garibaldi" di Davide Ferrario in programma domani a Grosseto nell'ambito della rassegna "Docu-doc".
Vi preghiamo di dare la notizia.
Cordiali saluti,
simonetta grechi
cell. 339-1201079
 
Grosseto, 20 dicembre 2011                                                              Comunicato stampa

 

“PIAZZA GARIBALDI” AL CINEMA STELLA DI GROSSETO

 

Viene proiettato domani, mercoledì 21 dicembre, il documentario “Piazza Garibaldi” di Davide Ferrario, al Cinema Stella di Grosseto nell'ambito della rassegna "Docu-doc. - I film necessari" che coinvolge oltre al Cinema Stella anche l'associazione Billy Pilgrim, la Fondazione Luciano Bianciardi, l'Associazione Storie di Cinema e il Clorofilla film festival insieme con l'obiettivo di offrire un'occasione di visione a quei lavori di genere documentario.

 

E' uno sguardo forte quello di Davide Ferrario che nel 150° anniversario dell'Unità d'Italia racconta il nostro Paese attraverso le tappe della spedizione dei Mille. Parte da Bergamo, la sua città, da cui si mossero molti garibaldini e che, oggi, paradossalmente è una roccaforte padana, per arrivare al Sud fino a Teano. In questo percorso Ferrario si muove con l’obiettivo di verificare il rapporto tra passato e presente e lo fa in compagnia delle letture di Filippo Timi, Luciana Littizzetto, Marco Paolini e Salvatore Cantalupo che attingono alle pagine di poeti e scrittori importanti, come Saba, Leopardi e anche del grossetano Luciano Bianciardi. Un lungo road movie storico-geografico, un interessante progetto didattico oltre che cinematografico dove passato e presente si confrontano, spesso si contraddicono.

Proiezioni: ore 21.15

www.cinemastella.com

Ingresso 4 euro

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl