storia = 1, 29, 33, 539, 1005, 1006, 1007, 1008, 1009, 1010, 1011, 1012, 1013, 1014, 1015, 1016, 1017, 1392, 1913, 2248, 2249, 2250, 2251, 2252, 2253, 2254, 2255, 2256, 2257, 2258, 2259, 2260, 2261, 2262, 2263, 2510,

17/gen/2012 06.36.36 fantogame.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
c'era una volta l'inferno sta entrando una dannata: e il suo amante Una coppia di amanti perì in un incidente d\'auto. i loro corpi furono sepolti dopo aver fatto il funerale. Arrivarono all'inferno incatenati ai piedi con una catena unica La Donna era vestita in abito da sposa ma scalza L\'uomo era scalzo e vestito di sposo La sposa era vestita di bianco candido. perchè non voleva pentirsi dei propri peccati. Alla Condanna Gli amanti si inginocchiarono a terra. la Adultera capì di aver sbagliato e si fece monaca, al suo compagno venne chiesto se preferiva stare all\'inferno con la Compagna o se preferiva andare in paradiso come chiesto dalla donna quando ha preso i voti perpetui del convento di clausura delle Pentite. Il suo compagno non accettò il regalo perchè era troppo grande da accettare e fece bruciare la sua bolla di liberazione. La Nuova Sorella scoperto che il suo amante aveva bruciato la bolla chiese che sua madre potesse, se dannata, entrare in convento con lei. Sul giornale: La Dannazione del 15 maggio 2032 c'era scritto che Chiara e Lorenzo (i nostri amanti) sarebbero rimasti per sempre all\'inferno. come scelto da loro. Lorenzo vive in una cella nei pressi del convento di clausura di Chiara. Chiara porta un velo lungo fino a metà schiena e potrà vedere Lorenzo solo attraverso la grata. Chiara è entrata scalza in clausura. mettendo i suoi tacchi in una scatola di legno che poi verrà sigillata con una chiave e quindi piombata la chiave verrà sciolta nell\'acido Chiara starà per sempre inginocchiata su se stessa per penitenza e per lo stesso motivo pregherà spesso. digiunerà spesso. Appena entra si farà piombare anche i gioielli e i trucchi nella scatola di legno dei tacchi. l'unico gioielli che ha chiesto di indossare è il rosario, ma per penitenza ha scelto di portarlo in vita e non al collo come sua possibilità. sempre per penitenza non indosserà mai nemmeno i sandali. Digiunerà tutta la quaresima e sa che un venerdì santo verrà crocifissa. sa che dovrà soffrire e per questo accetterà volentieri questo suo ultimo supplizio. la scatola è di legno in segno di semplicità come il resto della sua vita. infatti da morta verrà sepolta in una bara nera e di legno. la sua corona funebre sarà fatta da rose nere in segno del suo peccato (lussuria - rose) e della sua espiazione (nere). Chiara accetta che siano solo rose nere per penitenza e anche per espiare parte della sua colpa. la figlia di Lorenzo e Chiara, che si chiama Elisa, un giorno entrerà nel monastero per farsi monaca come la mamma. Elisa entra truccata in monastero, anche se ha 8 anni, con solo le unghie blu. la mamma dopo esser stata crocifissa può truccarsi ma solo con smalto rosso in segno della sua lussuria. la piccola ha lo smalto per unghie blu. vivrà per sempre in cella con la mamma. anche elisa verrà crocifissa con una croce fatta di povero legno
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl