27 Marzo: Giornata Mondiale del Teatro - invito x gli eventi di Roma - comunicato stampa e messaggio di John Malkovich

27 Marzo: Giornata Mondiale del Teatro - invito x gli eventi di Roma - comunicato stampa e messaggio di John Malkovich.

Persone Paola Sarcina, Carla Petrachi, Roberta Quarta, Ivano Gorgoni, Fabio Tolledi, Victor Jacono, Tobias Biancone, Vaclav Havel, Peter Brook, Ariane Mnouchkine, Jean Cocteau, John Malkovich
Luoghi Roma, Italia, Parigi, Lecce, Grosseto, Praga, Stati Uniti d'America, Spoleto, Mobile
Organizzazioni Amiata Mutamenti, LaMama Umbria International, Comitato Internazionale ITI, International Dance Day, Music Theatre International, ITI Italia, ITIWorld Organization, International Theatre Institute ITI, UNESCO, Alitalia
Argomenti teatro, arte, politica, architettura, spettacolo, letteratura

16/mar/2012 18.10.49 Music Theatre International Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

ITI_logo_orig_pos_RGBInternational Theatre Institute ITI
World Organization for the Performing Arts

 

 

 

27 Marzo: la Giornata Mondiale del Teatro

festeggia il suo 50esimo anniversario con John Malkovich

 

Che il vostro lavoro sia avvincente e originale. Che sia profondo, toccante, contemplativo, unico. Possa aiutarci a pensare, a domandare che cosa significhi essere umani, e che questo pensiero possa essere sostenuto col cuore, con la sincerità, con il candore, e con la grazia …”.  Sono alcuni dei passaggi più toccanti con cui John Malkovich* si rivolgerà quest’anno alla comunità mondiale teatrale in occasione della 50° Giornata Mondiale del Teatro, che si celebrerà in anticipazione a Parigi il 22 marzo, presso l’UNESCO e, nel resto del mondo, in tutte le comunità aderenti all’International Theatre Institute il 27 marzo.

Istituita nel 1962 per iniziativa dell’ITI, per sottolineare l’eccezionalità di questa forma d'arte e promuovere la sua capacità di incidere sui processi della società contemporanea, la Giornata Mondiale del Teatro, come è tradizione, festeggia il suo compleanno con un celebre artista: per il 2012 l’attore e regista statunitense John Malkovich (breve scheda biografica in calce), preceduto, negli anni passati, da un parterre eccezionale: Jean Cocteau, Ariane Mnouchkine, Peter Brook, Vaclav Havel….

 

Tradotto in oltre 20 lingue, il Messaggio sarà diffuso attraverso il network ITI (oltre 90 Centri Nazionali e numerosi membri cooperanti) e moltissime altre organizzazioni teatrali in tutto il mondo. Una grande mobilitazione della comunità delle arti performative, che sarà possibile seguire sul web, grazie alla mappa interattiva raggiungibile all’indirizzo: http://www.world-theatre-day.org/en/celebration.html. Il vasto range delle attività globali comprende inoltre anche una piattaforma online I AM THEATRE, creata dal Gruppo per la Comunicazione Teatrale (TCG), Centro ITI degli Stati Uniti, con l’invito alle persone di teatro di tutto il mondo a condividere le proprie esperienze ed esprimere la vitalità della comunità internazionale  (http://www.tcg.org/international/iamtheatre.cfm).

 

Per l’occasione si sta mobilitando anche l’ITI Italia*, costituito recentemente e presentato a Lecce nel dicembre 2011 alla presenza, tra gli altri, di Tobias Biancone Segretario Generale ITI, con la messa a punto di un fitto calendario di incontri e spettacoli ospitati nei teatri delle strutture fondatrici.

 

A Roma è in programmazione “Smile … portaci un sorriso!” evento open con esibizione di artisti a sorpresa, organizzato da Music Theatre International, socio fondatore dell’ITI Italia, in collaborazione MassenzioArte. L’evento avrà inizio alle ore 18:00 presso il nuovo spazio culturale di MassenzioArte, in via Palermo 28, che s’inaugura per l’occasione. L’ingresso è libero. Per informazioni: info@mthi.it – 3381515381. www.mthi.it

Alle 21:00, chi vuole potrà raggiungere altri amici riuniti al Teatro Quirinetta, che aprirà le porte ai teatranti, che si ritroveranno per partecipare alla celebrazione della Giornata con Teatro per il Teatro, una serata progettata con il contributo di molti, l’occasione per un incontro festoso, per un veloce scambio di utili informazioni, per l’annuncio di una iniziativa culturale e di promozione, ideata e realizzata in collaborazione con Alitalia, uno scambio di “in bocca al lupo” per il prossimo futuro.

 

L’International Theatre Institute, unica organizzazione non governativa operante in ambito culturale in relazioni formali con l’Unesco, fu fondato nel 1948 a Praga da esperti di teatro e danza dell’Unesco, con l’obiettivo precipuo di sviluppare pratiche di cooperazione tra artisti e istituzioni teatrali a livello internazionale, per consolidare collaborazioni tra operatori culturali di tutto il mondo e favorire il dialogo interculturale. Oltre la Giornata Mondiale del Teatro del 27 marzo, una delle più note iniziative promosse a livello mondiale, l’International Dance Day (29 aprile) e il Theatre of Nations.

Internazionalizzazione della scena e partnership internazionali, grazie a un lavoro di rete e di relazioni tra i Centri nazionali, sono le parole d’ordine prioritarie dell’ITI, e lo sono anche dell’ITI Italia, fortemente orientato verso un lavoro di relazione e scambio con la rete mondiale dei 99 ITI.

Per maggiori informazioni sulla Giornata Mondiale del Teatro www.world-theatre-day.org.

 

Note

 

*John Malkovich – Il Messaggio per la Giornata Mondiale del Teatro 2012

da divulgare e leggere in ogni teatro italiano nella giornata del 27 marzo

È per me un onore che l’International Theatre Institute ITI dell’Unesco mi abbia chiesto di scrivere questo messaggio per il cinquantesimo anniversario della Giornata Mondiale del Teatro. Dedico queste mie brevi parole ai miei colleghi, ai lavoratori del mondo del teatro, miei pari e miei compagni.

 

Che il vostro lavoro sia avvincente e originale. Che sia profondo, toccante, contemplativo, unico.

Possa il vostro lavoro aiutarci a pensare, aiutarci a domandare che cosa significhi essere umani, e che questo pensiero possa essere sostenuto col cuore, con la sincerità, con il candore e con la grazia.

Che possiate superare le avversità, la censura, la povertà e il nichilismo, che molti di voi sicuramente saranno costretti ad affrontare.

Possiate godere di talento e di rigore, per insegnarci il battito del cuore umano in tutta la sua complessità, con l’umiltà e la curiosità necessarie per rendere tutto questo il lavoro della vostra vita. Possa il meglio di voi – poiché sarà solo il meglio di voi, anche se solo per un attimo – riuscire a formulare la più essenziale delle domande: «come viviamo?».

Buona fortuna.  John Malkovich (traduzione italiana di Victor Jacono)

 

*ITI Italia

Un momento importante, che non esito a definire storico”, così Tobias Biancone, Segretario Generale ITI, ha saluto la nascita del Centro Italiano dell’International Theatre Institute, presentato ufficialmente a Lecce nel dicembre 2011.

Presieduto da Fabio Tolledi, direttore artistico Astràgali Teatro, e vicepresidente del CIDC, Comitato Internazionale ITI per le Identità e lo Sviluppo culturale, l’ITI Italia vede come soci fondatori M.Th.I.-Music Theatre International (Roma), Teatro Vascello (Roma), LaMama Umbria International (Spoleto), Accademia Amiata Mutamenti (Grosseto), insieme a sociologi, filosofi, esperti in management e comunicazione culturale.

Tra le finalità del neocostituito Centro:l’internazionalizzazione della scena, la realizzazione di progetti di ricerca, scambio, coproduzione, con la costituzione di partenariati nazionali ed internazionali.

 

Sede legale ed operativa: c/o Teatro Astragali, Lecce, via G. Candido 23, tel. 0832-306194

Segreteria: Ivano Gorgoni, Roberta Quarta  / Settore stampa: Carla Petrachi (solo per la stampa  cell.:  347 1339723 / 338 8332916)

www.iti-italy.org - itiitalia@libero.it

Relazioni Esterne: Paola Sarcina (M.Th.I.)

 

 

Music Theatre International - M.Th.I.

production and  consulting for the performing arts

organizzazione non-profit / not-for-profit organization

member of ITI, ISPA, CLE, La Rotta dei Fenici, A.L.F.

via Metaponto 8, 00183 Rome, Italy

Ph. 0039 06 77203007

Fax 0039 06 2071832

Mobile 0039 3381515381

E-mail info@mthi.it  - mthi@pec.it

Internet www.mthi.it

 

logo2

 

P Before printing, think about the environment

Ai sensi del D.lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni, si precisa che le informazioni contenute nel presente messaggio, e negli eventuali allegati, sono riservate e per uso esclusivo del destinatario. Pertanto è vietata la copia, la diffusione e la rivelazione anche parziale dei dati in esso contenuti alle persone non autorizzate dal medesimo. Chiunque lo ricevesse per errore è pregato di restituirlo al mittente e di distruggerne il contenuto. Ai sensi dell’art. 7 del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 in qualsiasi momento l’interessato può esercitare i suoi diritti in merito ad un eventuale trattamento non autorizzato.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl