storia = 1, 29, 33, 538, 883, 1238, 1341, 1342, 1343, 1479, 2934,

storia = 1, 29, 33, 538, 883, 1238, 1341, 1342, 1343, 1479, 2934, . c'era una volta l'inferno sta entrando una dannata: portando una croce sulle spalle la dannata porta una croce come simbolo dei suoi peccati à insieme a sua mamma e a sua sorella sono tutte e tre scalze sanno che verranno crocifisse sono già senza gioielli si inginocchiano e iniziano a pregare prima della crocifissione Licia: vero Io ai docenti delle sreoripui non penso quasi mai, si puf2 dire che non mi hanno mai particolarmente impressionato .

Persone Montessori, Cartesio, Licia
Argomenti scuola, religione, istruzione

26/mar/2012 12.45.54 fantogame.it Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
c'era una volta l'inferno sta entrando una dannata: portando una croce sulle spalle la dannata porta una croce come simbolo dei suoi peccati è insieme a sua mamma e a sua sorella sono tutte e tre scalze sanno che verranno crocifisse sono già senza gioielli si inginocchiano e iniziano a pregare prima della crocifissione Licia: vero Io ai docenti delle sreoripui non penso quasi mai, si puf2 dire che non mi hanno mai particolarmente impressionato . Quando ho fatto il liceo ho avuto la sensazione di un perfezionamento di conoscenze che gie0 possedevo e che probabilmente sarei stato in grado di perfezionare da solo. Al Politecnico poi ho capito che razza di ignorante ero, perf2 al liceo mica me lo avevano detto che la matematica era andata avanti di due secoli rispetto a Cartesio. A dirti il vero la tua postura nelle prime due foto mi ha ricordato la mia maestra elementare. Preciso che da questo non si deduce nulla riguardo a te, diciamo che le foto sono state una madeleine che mi ha ricordato il piglio di un'insegnante , che nelle immagini mi sembra abbia anche tu. Preciso anche, sul web e8 sempre meglio farlo, che il giudizio sugli insegnanti e personale e totalmente dipendente dal mio vissuto. Detto questo secondo me ci vorrebbero persone come te che, anche solo occasionalmente, parlano ai bimbi delle stelle e dell'universo. E con i bimbi non credo ci sia una grossa distinzione tra divulgatrice ed insegnante, ovviamente una rediviva Montessori mi prenderebbe a ombrellate, ma e8 quello che penso. Bene, mi sono dilungato un po', ma e8 sabato e un po' di chiacchere ci stanno, tra l'altro le due foto mi hanno dato anche lo spunto per un post.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl