SpA segnala

19/mag/2012 08.00.22 SpA società per l'arte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


sabato 19 maggio
ore 19
presso SpA Società per l'Arte - via F. d’Excelsis 22/24

ANDRIA RACCONTA…ANNI 60

Natale di Molfetta, Franco Fuzio e Giuseppe Colasanto sono i tre sindaci degli anni 60, protagonisti del secondo appuntamento con la storia politica andriese promosso da ANDRIA3.
A parlarne saranno i rispettivi figli: Giacomo Di Molfetta, operaio in pensione; dott. Riccardo Fuzio, sostituto procuratore della Suprema Corte di Cassazione e componente del Consiglio Superiore della Magistratura; dott. Michele Colasanto, notaio in Vicenza.
Le tre storie hanno come trait d’union la figura di Aldo Moro, legatissimo alla nostra terra e in quegli anni anche Presidente del Consiglio. Al suo esempio di cattolico impegnato in politica si ispira il movimento ANDRIA3.
Nel corso della serata sarà dato l’annunzio ufficiale dell’avvio del procedimento di raccolta firme per la sua canonizzazione.

Il “processo” al decennio vedrà protagonisti il sen. Gaetano Scamarcio, protagonista indiscusso della vita politica di quegli anni, e l’on. Gero Grassi, segretario particolare di Colasanto quando costui era consigliere regionale.




______________________________________________________________________________________

SpA società per l'Arte
Via Flavio D'Excelsis 22/24
76123 Andria (BT)
T +39 338 9936480
info@societaperlarte.it

Riceve questa comunicazione perché il suo indirizzo è inserito nella mailing list di SpA - Società per l'arte a seguito di sua espressa richiesta o perché il suo indirizzo e-mail ci è stato trasmesso da operatori culturali, organizzatori teatrali, enti o persone operanti nel settore spettacolo, informazione e comunicazione. Qualora non volesse più ricevere le nostre comunicazioni, la preghiamo di scrivere una e-mail a questo stesso indirizzo richiedendo la cancellazione dalla nostra mailing list. Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/i file/s allegato/i, sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio e per le finalità in esso indicate. Qualora ricevesse questo messaggio senza esserne il destinatario, la preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione dello stesso; costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal D.Lgs. 196/2003 il trattenere il messaggio, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti,copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse.

Per non ricevere più newsletter clicca qui


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl