Bruschette con le acciughe

10/set/2010 12.17.00 chiaramarina Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

   
   
 <!--9220d57434ce418f9fd7083a22b9aafe--> 
 Si sfilettano le acciughe, si lavano bene e si mettono 
 belle distese. Si salano e si spuzzano di limone e si lasciano 
 li' per una mezzagiornata.  Poi le scolo bene bene, e le metto belle distese con olio, 
 uno spicchio d'aglio tritato, prezzemolo, aceto, sale e  
 tante ma proprio  tante cipolline fresche tagliate fini, 
 compreso le foglie. Poi si dimenticano per un paio di giorni nel fondo del frigo. E alla fine ci si ammazza con pane bruschettato e le suddette.  Poi (dipende dalla quantita' ingerita e  
 (dal volume di vino di accompagno) si puo' affrontare perfettamente insonni dirette tv per san remo, la finale di formula uno. 
   
 sponsored by mr cuoco  


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl