DISTRIBUZIONE DELLA RIVISTA DIRITTI DELL’UOMO

31/gen/2014 16.46.48 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Spesso le attività di volontariato vengono svolte dopo aver fatto dei sondaggi di opinione.

Questo, per dare ai cittadini ciò che più è richiesto. Da qui nascono pulizie del verde pubblico, distribuzioni di opuscoli di prevenzione sulle droghe, raccolte di siringhe in specifiche aree, etc. 

A volte serve informazione.....

 

Questa settimana i volontari  “Amici di L. Ron Hubbard” hanno organizzato una vasta distribuzione della rivista "DIRITTI DELL’UOMO" nelle città di Pesaro e Jesi.

 

L'iniziativa intende sottoporre, a 360 gradi,  quelle problematiche sociali e dar modo con informazioni tangibili, di confrontare i diversi punti di vista ed esperienze.

 

Nelle prime pagine di questo numero, troviamo l' intervento del Dott. Roberto Cestari e 

l’Avvocato Francesco Miraglia, che affrontano il difficile problema dell’influenza psichiatrica nella 

nostra civiltà.

 

Di seguito, l’intervento del Prof. Saverio Fortunato, sul soggetto del 

razzismo, i vari perché sia stato permesso in relazione alla crisi economica.

 

Pezzo forte della rivista, lo speciale dal titolo: FAR CONOSCERE E APPLICARE LA DICHIARAZIONE 

UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI.

 

Viene ampliato e spiegato il susseguirsi d’ iniziative che dall’Italia, attraverso diverse 

associazioni come Gioventù per i Diritti Umani, vengono intraprese per sostenere  

paesi esteri come il Ghana, Sudafrica...

 

L’attenzione sui Diritti Umani viene vista

come base, per una società fondata sulla fratellanza fra i popoli.

Anche l’Avvocato Laura Guercio, Presidente della Legal Aid Worldwide, 

associazione di operatori e cultori del diritto, costituita con l’obiettivo di 

promuovere e rendere effettiva la tutela giurisdizionale dei Diritti dell’

Uomo, così come definiti nella Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite e 

nelle diverse  Convenzioni internazionali, sottoscritte  dall’Italia.

 

Non potevano mancare le informazioni sull'infaticabile gruppo dei  Ministri Volontari che a pagina 19, li troviamo impegnati in diversi interventi a tutela delle comunità, in quei momenti di catastrofi ambientali e disagi sociali.

La rivista termina con un articolo dell'umanitario L. Ron Hubbard intitolato: "L’unione fa la 

forza", dove lo scrittore evidenzia l’importanza di lavorare in gruppo per un 

obiettivo specifico che abbia a cuore valori umanitari e di libertà.

 

 

 

 

Per info:

Aiudi Renata 335 7864031

 

24 gennaio 2014

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl