Nasce il sito web Tradimail

11/feb/2014 08.23.20 DadoNet Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nell’era di Internet, dove ogni notizia viaggia istantaneamente in rete e di conseguenza anche i dati privati che ogni utente sceglie di inserire possono essere scambiati con estrema facilità, di siti che ospitano le chat per incontri galanti tra single ce n’è già un’infinità.

Ma siccome scarseggiano le certezze sull’eventuale assenza di legami di ogni interlocutore (s)conosciuto in rete, è abbastanza logico che sorgano adesso specifiche chat per il tradimento, pensate per le persone insoddisfatte del proprio rapporto di coppia.

In questo modo coloro che si iscrivono sanno già che avranno a che fare con contatti impegnati sentimentalmente, senza sorprese, e l’interesse a mantenere il segreto su quella che potrebbe diventare apertamente una cosiddetta scappatella (sempre che ce ne siano i presupposti e salvo ripensamenti legati a sopravvenuti moti di coscienza) sarà vicendevole.

Su queste basi nasce dunque Tradimail (www.tradimail.com), il cui logo (una rosea busta munita di un bel paio di corna, così come altre scritte che appaiono cliccando sulle varie sezioni) non lascia certo adito a fraintendimenti.

Previa apposita registrazione, alla quale segue la spedizione di una password, si acquisisce il diritto di ricevere una decina di e-mail mensili (il numero diventa illimitato se si decide di versare una quota annua di 30 euro).

I mittenti sono selezionati casualmente, ma depositare un profilo serve appunto a isolare dettagli quali orientamento sessuale, fascia d’età, possibili interessi, ecc. È alquanto evidente che i gestori si prendono la responsabilità di garantire l’anonimato degli iscritti, così come questi ultimi sono tacitamente vincolati alla discrezione. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl