Distribuzione Opuscoli La verità sull’Eroina

10/mar/2014 17:32:54 "Amici di L. Ron Hubbard" Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 Mercoledì 12 marzo i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” distribuiranno nelle 
 città di Marotta e Senigallia l’opuscolo informativo di prevenzione intitolato 
 La Verità sull’EROINA.
 
 L’eroina fu prodotta per la prima volta nel 1898 dalla casa farmaceutica 
 Tedesca Bayer e venne messa su mercato come trattamento per la tubercolosi 
 oltre che come rimedio per la dipendenza da morfina.
 
 Da quel giorno si entrò in un circolo vizioso e verso la fine degli anni ’90 
 il tasso di morti a causa della dipendenza dall’eroina è stato stimato 20 
 volte più alto del resto della popolazione di quel tempo.
 
 Nell’opuscolo, che verrà distribuito, si trovano diverse testimonianze come 
 quella di Alison che ci racconta quanto segue: “Dal primo giorno che l’ho 
 usata, non ho mai smesso. Nell’arco di una settimana sono passata da sniffarla 
 a iniettarmela. Nel giro di un mese ero dipendente e ho dato fondo a tutto il 
 mio denaro. Ho venduto ogni cosa di valore che possedevo e, alla fine, anche i 
 beni di valore di mia madre. In un solo anno ho perso tutto”.
 
 Nel materiale informativo vengono descritti anche gli effetti distruttivi dell’
 eroina, i danni immediati comprendono un’ondata di sensazioni, un “flash”. 
 Questo, spesso accompagnato da vampate di calore e secchezza della bocca. A 
 volte, la reazione iniziale può includere vomito o forte prurito.
 
 Mentre i sintomi dell’astinenza includono inquietudine, dolori alle ossa, 
 diarrea, vomito e gravi disturbi.
 
 Gli effetti derivanti dall’uso continuo di questa droga sono devastanti per l’
 organismo. Le iniezioni frequenti possono causare collassi vascolari e portare 
 infezioni dei vasi sanguigni e delle valvole cardiache. Può provocare 
 tubercolosi come conseguenza della cattiva condizione generale dell’organismo. 
 L’artrite è un altro effetto a lungo termine della dipendenza dall’eroina. Sono 
 veramente tanti gli effetti a lungo termine; denti guasti, stitichezza, perdita 
 di appetito e tanti altri descritti chiaramente nell’opuscolo.
 
 Chiunque desideri visionare in tempo reale il materiale può consultare il 
 sito: www.noalladroga.org 
 
 
 
 
 
 Per info:
 Aiudi Renata 335 7864031
 07 marzo 2014

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl