Chat, ecco le ultime novità.

Ecco quindi le nuove opportunità di cui sopra si parlava, ovvero di poter accedere a servizi di pubblico consumo utilizzando una chat che ci dia la possibilità di poter interagire, quasi dal vivo con chi ci può aiutare.

15/dic/2014 14:31:19 Leo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il mondo delle Chat è un mondo in continua evoluzione, gli ultimi mesi lo dimostrano in maniera semplice e pratica. Oramai si adattano a tutte le esigenze, coprendo persino più campi, diventando più sicure e abbracciando anche quelle che poteva essere le paure degli indecisi e degli insicuri, diventando così un mezzo e un modo per poter comunicare sempre di più.

È quello che è accaduto ad esempio con la chat ragazze senza registrazione, una chat che permette una registrazione senza spese e soprattutto senza registrarsi, inserendo dati sensibili e personali. Vengono eliminati quindi due elementi che hanno sempre messo in difficoltà chi magari in principio non si fidava e questo è un grande passo avanti.

Va considerato comunque che nonostante tutto, il livello di sicurezza non cala, grazie ad amministratori e regole che se non rispettate hanno come pena l’eliminazione dall’elenco delle parsone che posso chattare. Insomma un qualcosa realizzato da persone che vogliono condividere la propria passione con chi ne voglia far parte.

Più o meno la stessa teoria che ha fatto partire la possibilità di poter accedere ad un buon maestro di sci, anche attraverso chat. Un vero e proprio servizio Apt, partito da qualche giorno e attivo solo per un’ora al giorno dalle 16.30 alle 17.30. Ecco quindi le nuove opportunità di cui sopra si parlava, ovvero di poter accedere a servizi di pubblico consumo utilizzando una chat che ci dia la possibilità di poter interagire, quasi dal vivo con chi ci può aiutare.

Un simbolo importante in un mondo che oramai non si muove se non grazie all’evoluzione della tecnologia e principalmente delle comunicazioni. Questo servizio in particolare è per i fruitori del mondo dello sci e sarà attivo per tutti durante l’arco di tutta la stagione invernale. Di preciso il servizio dovrebbe dare la possibilità anche di comunicare con guide alpine locali che potranno rispondere e dare indicazioni praticamente in diretta alle domande degli utenti.

È quindi non solo una questione di sicurezza ma anche una questione di nuove opportunità, adatte a tutti coloro che prima non hanno mai avuto modo di cimentarsi nell’ambito dello sci ma che l’avrebbero sempre voluto fare. Oggi grazie a questa chat c’è la possibilità di chiedere consigli in tempo reale e di avere un aiuto a dir poco tempestivo.

Si potrà inoltre sapere anche la vera e propria base, ovvero come si pratica, come si ci iscrive alle lezioni di prova gratuita, quali sono le attrezzature e come si prendono le giuste misure. Ma anche degli eventi e delle possibilità che ci sono in zona. Insomma una nuova opportunità che ci permette di approcciare in un nuovo campo grazie ad una chat.

Un’ultima evoluzione non meno importante per gli altri che farà piacere veramente a tutti riguarda il lato della privacy. E tocca principalmente il problema della chat più famosa di tutte ovvero WhatsApp la quale si aggiorna. Pare infatti che la doppia spunta blu abbia creato non poche rivolte sul web, insomma non è piaciuta a tutti questa scelta.

 

L’applicazione da poco proprietà di Facebook adotterà così la crittografia “end to end” in modo da proteggere la comunicazione dagli occhi indiscreti, neo momento del passaggio da persona a persona. Situazione che però non si estenderà ai messaggi di gruppo ovviamente e ai file multimediali e dovrebbe arrivare in un secondo momento. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl