L'Armonda di Saludecio va in scena a Montecerignone

L'Armonda di Saludecio va in scena a Montecerignone Montecerignone (PU) â_"Associazione Pro Loco Ex Chiesa di Santa Caterina DOMENICA 17 FEBBRAIO 2008 -Ore 17.30 Lâ__ Armonda Società delleMeraviglie Ottocentesche Associazione Culturale Saludecese presenta Cena di nozze Si conferma ancora una volta ilsuccesso della piéce â__Cena di nozzeâ__,portata in scena per la prima volta durante lâ__edizione 2007 di 800Festivaldallâ__associazione culturale saludecese Lâ__Armondaâ_" Società delle meraviglie ottocentesche.

14/feb/2008 10.30.00 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Montecerignone (PU) –Associazione Pro Loco
Ex Chiesa di Santa Caterina
 
 
DOMENICA 17 FEBBRAIO 2008 -Ore 17.30

 

L’ Armonda

Società delleMeraviglie Ottocentesche

Associazione Culturale Saludecese

presenta

Cena di nozze

 

Si conferma ancora una volta ilsuccesso della piéce “Cena di nozze”,portata in scena per la prima volta durante l’edizione 2007 di 800Festivaldall’associazione culturale saludecese L’Armonda– Società delle meraviglie ottocentesche. Infatti, dopo laperformance ospitata a Pietrarubbia (PU) lo scorso novembre, questa volta lospettacolo sarà proposto a Montecerignone (PU),in collaborazione con la locale pro loco e con l’ amministrazione comunale.

 

Domenica 17febbraio alle ore 17.30 presso l’Ex Chiesa di SantaCaterina del suggestivo borgo marchigiano torneranno dunque sul palco i diversiprotagonisti ispirati ai personaggi delle famose “Nozze” di Cechov.

 

Quello che L’Armonda porterànuovamente in scena è un lavoro comico-brillante, ma dal taglio nettamentecaustico e grottesco. Punto centrale della commedia è la grande tavolaimbandita, che accoglie una dozzina di ospiti in una carrellata di falsiperbenismi, in cui l'importante è far credere che esista ciò che manca. E cosìla cerimonia di un matrimonio tra piccoli borghesi squattrinati, vive e ruotaattorno all'arrivo redentorio di un fantomatico «generale» che con il suolignaggio dovrebbe santificare classe e appartenenza del gruppo cialtrone. Lacommedia ottocentesca diventa una scoppiettante carrellata sui caratteri, i tice le cattiverie che si scatenano quando parenti e amici o pseudo tali siritrovano forzatamente insieme per un evento a cui non si può mancare,costretti a fingere allegria, a far da cornice festosa agli sposi novelli.

 

 

con

Pasquale Rosetti EVDOKIM ZACHAROVIÈ ŽIGALOV, registratore di collegio in pensione

Gigliola Fronzoni NASTAS’JA TIMOFEEVNA, sua moglie

Antonella Arduini DAŠEN’KA, loro figlia

Marco Gilio EPAMINOND MAKSIMOVIÈAPLOMBOV, novello sposo

Egidio CecchiniFEDOR JAKOVLEIÈ REVUNOV-KARAKULOV, capitanoin 2° in congedo

Lino Pironi ANDREJ ANDREEVIÈ NJUNIN, agente di una compagnia d’assicurazioni

Anna PostiglioneANNA MARTYNOVNA ZMEJUKINA, levatrice

Matteo Fazi IVAN MICHAJLOVIÈ JAT’, telegrafista

Giuliano Chelotti CHARLAMIJ SPIRIDONOVIÈ DYMBA,pasticciere greco

Marco BaldoliniDMITRIJ STEPANOVIÈ MOZGOVOJ, marinaio dellaFlotta volontaria

Vincenzina PozziOLGA ILLIC, violinista

Gilberto Mulargia,testimonio

Annunzio Livi,direttore di sala

Beatrice Pazzaglini,cameriera

Regia Roberto Caminiti

Adattamento e Aiuto-regia Giuliano Chelotti

Collaborazione Daniela Rossi, Maura Merli

 

 

INGRESSO € 5,00

Info: Associazione Culturale “L’Armonda” Saludecio338.1426987

 

 

 

 

in collaborazione con

Amministrazione Comunale di MONTECERIGNONE

 

 

 

 

 

Ufficio di comunicazione

Creattiva

Tel. 0541 709792 – fax 0541708015

e-mail creattiva@creattiva.info

www.creattiva.info

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl