Come curare le piante del proprio orto: appuntamento ai corsi gratuiti della Coop . Legnaia

Come curare le piante del proprio orto: appuntamento ai corsi gratuiti della Coop.

25/mar/2008 12.30.00 Cooperativa Agricola Legnaia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa

 

COME CURARE LE PIANTE DEL PROPRIO ORTO: APPUNTAMENTO

CON I CORSI GRATUITI DELLA COOP. AGRICOLA LEGNAIA

(‘Le principali malattie delle piante da orto’, a cura di Simone Tofani, responsabile Area tecnica della Cooperativa Agricola di Legnaia - giovedì 27 marzo, ore 17,30 sala assemblee Centro Agro-commerciale - via Baccio da Montelupo 180)

 

                       

Come curare le piante del proprio orto, piccolo vademecum di consigli per coltivare bene frutta e verdura. Sarà questo il tema principale dell’ultimo appuntamento con il ciclo invernale-primaverile dei corsi gratuiti della Cooperativa Agricola di Legnaia, dedicato a ‘Le principali malattie delle piante da orto’, che giovedì 27 marzo, alle 17,30 nella sala assemblee del Centro agro-commerciale di Sollicciano, vedrà come relatore Simone Tofani, responsabile dell’Area Tecnica, e dello staff tecnico della Cooperativa. Un’occasione per scoprire i segreti delle piante che coltiviamo nel nostro orto e capire come curarle in caso di malattia o di attacchi da parte di parassiti.

L’appuntamento è alle ore 17,30 nella sala assemblee del Centro Agro-commerciale di via Baccio da Montelupo 180, pre-iscrizioni al centralino della Cooperativa Agricola di Legnaia 055/73.581.

Sabato 29 marzo (ore 15,30), tornano le Feste di Primavera al Centro agro-commerciale della Cooperativa Agricola di Legnaia, con il primo appuntamento dedicato alla ‘Svinatura’ e i bambini chiamati a aprire il caratello di vino da loro pigiato in ottobre, mentre i corsi riprenderanno in autunno, con un nuovo ciclo di incontri che spazierà dal giardinaggio all’agricoltura, dall’ambiente alla salute.

 

 

 

Firenze, 25 marzo 2008

 

L’Ufficio Stampa

349/2133482

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl