Saludecio - inaugurazione ufficiale Via Roma

Saludecio - inaugurazione ufficiale Via Roma COMUNE DI SALUDECIO INAUGURAZIONE UFFICIALE DI VIA ROMA IN SEGUITO AL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE Sabato 10 maggio, ore 16.30 In questi giorni difesteggiamenti, tra la celebrazione del Beato Amato appena trascorsa e la Sagradella Porchetta che si svolgerà lâ__11 maggio, il Comune di Saludecio si apprestaa vivere un'altra importante iniziativa per lâ__inaugurazioneufficiale di Via Roma, lo splendido corso adornato dai suggestivipalazzi ottocenteschi che attraversa il centro storico del borgo fortificato.

08/mag/2008 12.10.00 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNE DI SALUDECIO

 

INAUGURAZIONE UFFICIALE DI VIA ROMA

IN SEGUITO AL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

Sabato 10 maggio, ore 16.30

 

In questi giorni difesteggiamenti, tra la celebrazione del Beato Amato appena trascorsa e la Sagradella Porchetta che si svolgerà l’11 maggio, il Comune di Saludecio si apprestaa vivere un'altra importante iniziativa per l’inaugurazioneufficiale di Via Roma, lo splendido corso adornato dai suggestivipalazzi ottocenteschi che attraversa il centro storico del borgo fortificato.

 

La manifestazione partirà alle16.30 da Porta Montanara, con il classico taglio del nastro alla presenza ditutte le autorità. Si giungerà poi in Piazza Beato Amato dove un simpaticorinfresco allieterà tutti gli intervenuti. La festa proseguirà fino a sera conla musica della Banda di Corbordolo che a partire dalle 20.30 farà da degnacornice all’evento.

 

Evento realizzato per suggellareil significativo progetto di riqualificazioneche ha coinvolto via Roma a partire dalla fine del 2006. Gliinterventi, si sono articolati sia sui sottoservizi che sulla pavimentazione,dando l’avvio a una più ampia riqualificazione dell’intero centro storico delborgo. I lavori sono stati voluti dall’amministrazione comunale per rilanciare, valorizzare e rendere maggiormentefruibili le risorse storico-artistiche del paese. Un primo passoverso un riposizionamento turisticodel paese.

 

Il progetto ha prodotto uninvestimento pari a € 510.000, suddivisotra gli interventi dei fondi europei “Docup Obiettivo 2”, della Provincia di Rimini edello stesso Comune saludecese.

 

Un’associazione di professionistiha redatto e presentato il piano di lavoro: l’architetto Roberto Ricci diRimini, l’ingegner Filippo Buda, il perito industriale Enrico Montevecchi diCesena, l’agronomo Oscar Buda di Rimini.

 

I lavori hanno interessato la rimozionedell’attuale pavimentazione, la bonifica, il rifacimento delle condotte,l’interramento dei cavi elettrici e del telefono e la predisposizione pereventuali nuovi allacci (digitale ecc.), la costituzione del fondo, il ri-montaggiodel selciato esistente posizionato a schiena d’asino (intervento conservativo)con due tracciati di scolo.

 

Accanto a questo progetto diriqualifazione, un aspetto molto considerato da parte dell’Amministrazione èquello relativo alla parte archeologica della strada, sotto la quale sono statetrovate oltre 35 grotte e diverse fosse granarie. Il tutto è stato affidatoagli studi di un gruppo di archeologi(archeologia preventiva) guidati da Marcello Cartoceti e Luca Manolesi,chiamati ad un attento rilevamento degli elementi di interesse della via. Diparticolare spicco le grotte datate tra XVIII e il XIX secolo che in futuropotranno essere utilizzate come notevole risorsa turistica.

 

“Questi lavori hanno rappresentatoper noi un intervento importantissimo nell’ottica più ampia del recupero delnostro centro storico, tra i più belli del territorio – afferma il Sindaco Giuseppe Sanchini –. Il progettonon è stato facile da attuare vista la notevole mole dei rifacimenti (chepresto si prolungheranno anche a Piazza Gioco del Pallone), ma siamo moltosoddisfatti anche perché a questi interventi si lega una importantevalorizzazione culturale di tutto il borgo. L’intento infatti è quello diottimizzare l’utilizzo delle numerose risorse della via e del paese, dallegrotte alle fosse granarie fino al nostro archivio storico. Per finire vorreiringraziare i tecnici, i progettisti, gli impiegati comunali che sonointervenuti nel progetto e tutti i cittadini che hanno sopportato il disagiodei lavori”.

 

 

Ufficiocomunicazione Comune di Saludecio - Creattiva

Tel. 0541 709792 –fax 0541 708015 e-mail creattiva@creattiva.infowww.creattiva.info

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl