Festival del mondo antico Rimini - 13 giugno

12/giu/2008 11.10.00 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNEDI RIMINI – PROVINCIA DI RIMINI

 

ANTICO/PRESENTEX 2008

FESTIVAL DEL MONDO ANTICO

Rimini e territorio, 12·13·14·15 giugno 2008

 

PROGRAMMADI VENERDI’ 13 GIUGNO

 

MASSIMOCACCIARI, IVANO DIONIGI E ALESSANDRO ARESU  DIALOGANO INTORNO A“IL MARE DEGLI ANTICHI, IL MARE DEI MODERNI”

 

Antico/Presente, Festival del mondo antico, giunge alla seconda giornata, in programma a Rimini eterritorio venerdì 13 giugno. Il calendario delle iniziative è ancora una voltaintenso e ricco di appuntamenti, tra cui segnaliamo anche quelli dedicati ai“più piccoli”, come “La palettadell’archeologo” che alle 9.30da il via alla giornata. Si tratta di una attenta simulazione di scavo per ragazzi,a cura di Ilaria Balena e Marina della Pasqua.

 

Tante anche le opportunità di visitare, adottando un puntodi vista diverso dal solito, le “bellezze di Ariminum” grazie a unattento percorso guidato dal titolo evocativo “Vacanzeromane” che, di giorno in giorno, porta alla riscoperta dellaRimini antica. A cura di Francesca Minak e Maddalena Mulazzani (partenza ore10.00 dal Museo della Città).

 

Si alternerà poi una lunga serie di proposte (per ilprogramma completo rimandiamo al sito antico.rimini.it). Ne citiamo alcune.Alle 10.00 al Museo della Città, Sala del Cenacolo, si svolgeràl’incontro dal titolo “Riminiantica. Percorsi archeologici tra terra e mare”, alla scopertadegli itinerari locali tra archeologia, natura, realtà economiche, enogastronomia…Saranno presenti le curatrici del progetto AngelaFontemaggi e Orietta Piolanti.Introdurrà l’assessore a cultura e turismodi Provincia di Rimini Marcella Bondoni.La stessa Bondoniinterverrà al convegno “Le mused’Europa”, realizzato sempre al Museo della Città, SalaCavalieri, con inizio alle ore 10.00. Il convegno sarà l’occasione perpresentare il progetto europeo euromuse.net che mira a sviluppare la collezionedi dati dell’omonimo portale. Oltre all’assessore Bondoni, sarannopresenti Laura Carlini, Dirigentedel Servizio musei e beni culturali dell’Istituto dei beni artistici,culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, Enzo Finocchiaro, Dirigente della Provincia di Rimini, Massimo Gottifredi, Presidente APTEmilia-Romagna, Matthias Henkel,Direttore delle pubbliche relazioni dei Musei di Berlino, Massimo Negri, Direttoredell’European Museum Forum.

 

Per la rassegna “Antiquaria nel cinema”, unaserie di “Documentari”dedicati al mondo antico saranno protagonisti a partire dalle ore 17 della Saladella Cineteca presso la Biblioteca Gambalungadi Rimini (introduce Dario Di Blasi), mentre alle 21.30 nella stessa sala saràproiettato il film EhiCesare, vai da Cleopatra? Hai chiuso… di Gerard Thomas(Gran Bretagna 1964, 92’).Introducono Roberto Mario Danese e Giuseppe Pucci.

 

In una società ormai invasa da imitazioni, duplicati,simulacri, avatar e cloni, la distinzione tra originale e copia ha ancora unsenso? Ne parla Giuseppe Pucci,archeologo e storico dell’arte alle 17.30 presso la Sala del Cenacolo delMuseo della Città di Rimini. L’incontro ha per titolo “La verità della copia”.

 

La Domus del chirurgoalle 18.30 sarà teatro di un appassionato “Dialogo” tra Piero Meldini, Pier Giorgio Pasini e EnzoPruccoli sul tema “Iriminesi e l’antico”. Un momento per indagare imolteplici aspetti del complesso e a volte contraddittorio rapporto deiriminesi col passato della loro città.

 

La serata del Festival vedrà ancora una volta protagonistala sezione dei “Commenti magistrali”. Alle 21.30 Piazza Cavour aRimini accoglierà Alessandro Aresu(giovane studioso dell’Università San Raffaele di Milano), Massimo Cacciari (docente presso la Facoltàdi Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano) e Ivano Dionigi (professore di Letteraturalatina all’Università di Bologna). Il titolo del loro incontro è “Il mare degli antichi, il mare deimoderni”. Il Mare e la Terra: una dualità che per gli antichisi risolve quasi sempre in un giudizio di valore: il Mare è il male. Ma“navigare è necessario”, dice un motto classico…

 

Per la sezione “Congedo di mezzanotte”, chedalla presente edizione anima l’ultima pare della giornata del Festival,la Domus del chirurgo ospiterà,alle 24.00, “Il ritorno di Euridiceovvero il voltafaccia”: inedita mise en place dal breve testo narrativo omonimo di GesualdoBufalino, che racconta il definitivo ritorno di Euridice nel regno delle ombre.Progetto di Simone Bruscia, con lapartecipazione di Maria Costantinie Marco Mantovani. Organizzazionedell’Associazione culturale assalti alcuore. Interpretazione dal vivo di musiche di Gluck di Domenico Colaci, Paolo Fantini, Marco Ferretti,Isabella Ripa dell’Istituto musicale pareggiato “G.Lettimi”.

 

Programma completo:

antico.comune.rimini.it


Il festival è promosso dagli Assessoratialla Cultura del Comune e della Provincia di Rimini e organizzato dallaBiblioteca civica Gambalunga e dai Musei comunali di Rimini sotto l’altopatronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio della Commissionenazionale italiana per l’UNESCO, del Ministero per i beni e le attivitàculturali, del Ministero della pubblica istruzione, dell’Università eRicerca, della Regione Emilia-Romagna, del Polo scientifico-didattico di Riminidell’Università degli Studi di Bologna, della Società Italiana per laStoria della Medicina;in collaborazione con l’Istituto per i beniartistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna,  l’IstitutoSuperiore di Scienze Religiose di Rimini e l’Accademia Pascoliana.

Si avvale delcontributo dei programmi europei “euromuse.net” e “B.A.R.C.Anell’Adrias Kolpos”, della Camera di Commercio di Rimini, della CNARimini, di “Italia in miniatura”, della Società Unione di MutuoSoccorso della Repubblica  di San Marino e della Fondazione San Marino.Forniscono sostegno Legacoop, Inner Wheel Rimini e Riviera, Tipo-Lito La Pievedi Verucchio.

 

Ingresso gratuito, tranne ovediversamente indicato, e limitato alla disponibilità dei posti, ovvero dallanecessità di una prenotazione.

 

Segreteria del Festival: Settore Culturadel Comune di Rimini, tel. 0541 704308 – 704290.

Info: antico.comune.rimini.it.

 

 

SONODISPONIBILI IMMAGINI AD ALTA RISOLUZIONE

 

Uffici stampa

 

Comune di Rimini

Tel.0541 704262 – Fax 0541 704411 – e-mail: ufficio.stampa@comune.rimini.it

 

Creattiva

Tel. 0541 709792 – fax 0541708015 – E-mail: creattiva@creattiva.infowww.creattiva.info.

Ref. Sara Marietti tel. 3398807636

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl