Saludecio (Rimini) 800Festival Eventi

Saludecio (Rimini) 800Festival Eventi Gentili signori, è stato presentato questa mattina ilcalendario eventi del Comune di Saludecio (Rimini) dal titolo "800FestivalEventi".

08/lug/2008 13.10.00 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gentili signori,

è stato presentato questa mattina ilcalendario eventi del Comune di Saludecio (Rimini) dal titolo “800FestivalEventi”. Erano presenti l’Assessore a cultura e turismo della Provincia di Rimini Marcella Bondoni e Giuliano Chelotti,ideatore e coordinatore degli eventi.

Di seguito il comunicato stampa, inallegato gli approfondimenti presenti in cartella e alcune immagini diNeroNotteTeatro.

Cordiali saluti

Sara Marietti

 

Creattiva

 

COMUNE DI SALUDECIO

 

con ilpatrocinio e il contributo di

Provincia diRimini

 

presenta

 

800 FESTIVAL EVENTI

La rassegna dell’estate interamente dedicata al XIX secolo

 

 

 

Untempo, a Saludecio, sullesplendide colline di Rimini, c’era “800 Festival”, una delleprime manifestazioni di rievocazione storica del territorio romagnolo, fioreall’occhiello dell’entroterra riminese. Oggi questa iniziativa, cheha fatto conoscere il piccolo borgo di Saludecio in tutta Italia, ha dato vitaa un vero e proprio Logo: “800Festival Eventi”.

 

Un“marchio di qualità” per tutte le iniziative d’ispirazioneottocentesca che l’Amministrazione comunale intende organizzare nel corsodell’anno: rievocazioni storiche, convegni, mostre, rassegne dispettacolo, eventi tematici.

 

Perla stagione estiva si è organizzato dunque un calendario di iniziative tutte collegate al periodo storico di massimo splendore del suggestivoborgo.

 

Si parte l’11 luglio, quando sialzerà il sipario su “800N.N.T. – NeroNotteTeatro”, ospite di quel piccologioiello che è il Castello di Meleto.Si tratta di un piccolo ma significativo festival dedicato alle atmosferenotturne e alla letteratura del sec. XIX; una vetrina stabile del teatro“noir” nelle sue varie sfaccettature ed espressioni artistiche: dalteatro d’attore al nouveau cirque, dalteatro itinerante al teatro di figura, dalle narrazioni alle sonoritàd’ambiente. Tre le seratein programma, dall’11 al 13 luglio (apartire dalle ore 21 fino a mezzanotte), che renderanno protagonista il piccolocentro fortificato. Tanti e interessanti gli artisti che si succederanno,diversi e suggestivi gli angoli in cui gli spettacoli prenderanno forma.

 

Dal7 al 10 agosto si tornerà poiindietro nel tempo con la XXVI edizionedi “800 Festival”,grande protagonista della rassegna e delle estati romagnole. Come sempre 800 Festival” trasformeràil borgo di Saludecio in un grande palcoscenico su cui andrà in scena il XIXsecolo, sia nelle forme della tradizione colta e borghese, sia nelleespressioni più popolari e spontanee. Il “Cartellone 800” offriràmusica, prosa, danza, teatro di figura ed artisti di strada. Saranno allestitemostre ed esposizioni, si potranno degustare le delizie“dell’Ottocento” e aggirarsi tra i banchi del tradizionalemercatino. L’Illusione/Allusionesarà il tema che darà alla XXVI edizione un’impronta particolare non solodi spettacolo, ma anche scenografica ed espositiva: le meraviglie delleillusioni ottiche, i giochi d’illusionismo e prestigiditazione, la pruderie dei ritratti d’epoca che siamplifica nella fotografia stereoscopica, le chimere della letteraturaromantica che fanno da contraltare ai doppi sensi dell’avanspettacolo, leallusioni del vaudeville franceseche rivivono accanto al sogno della poesia…

 

Durante lamanifestazione verrà presentato, attraverso una mostra tematica, “L’800 a tavola”, unprelibato percorso enogastronomico tra ristoranti ed agriturismi del territoriocomunale alla riscoperta di menù della tradizione ottocentesca per la stagioneautunnale.

 

Manon finisce qui. Saludecio propone ai suoi visitatori anche due momentiespositivi “permanenti”, sempre legati all’800. Da una parteinfatti si potrà visitare la mostra “Garibaldi, un mito da riscoprire – La collezione Ottaviani”,una esposizione iconografica e documentariache raccoglie cimeli originali di ogni genere(divise, editti, libri, cartoline, francobolli, monete, gadget, ecc.) legatiall’Eroe dei due mondi; dall’altra si potranno ammirare i Murales del borgo: le invenzionidell’ 800, oltre 46 opere dipinte sui muri del paese: un policromo e particolare percorso artistico en plain air fra vicoli e piazzette allascoperta delle invenzioni del XIX secolo. Il tutto realizzato grazie agliartisti di “Genius Loci - Ar.Per.C.”diretti da Marisa Russo.  Per queste preziose caratteristiche, Saludecio è uno degli elementi dispicco di Assipad – l’Associazione Italiana Paesi Dipinti.

 

 

Info:

Comune di Saludecio tel.0541.869701/19/21

U.I.T. tel. 0541981757

www.ottocentofestivalsaludecio.it

 

 

Ufficio Comunicazione Creattiva

Tel. 0541 709792 – fax 0541 708015

e-mail creattiva@creattiva.info

www.creattiva.info

Ref. Sara Marietti tel. 339 8807636

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl