L'A.C. Cattolica in ricordo di Gianni De Rosa

06/ago/2008 15.22.00 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Comunicato n°2  - 6 agosto 2008

 

 

L’A.C. Cattolica in ricordo di Gianni De Rosa

 

L’attaccante da poco scomparso militò per varie stagioni nellasquadra della Regina come allenatore-giocatore, puntando tutto sul settoregiovanile.

 

 

L’A.C. Cattolica desideraunirsi a tutti coloro che in questi giorni hanno ricordato il grande Gianni De Rosa, che ha lasciato un segnoindelebile anche tra le fila della Regina per alcuni indimenticabili campionatiall’inizio degli anni Novanta. La società è vicina alla famiglia inquesti momenti di dolore e intende anch’essa contribuire a rendereomaggio a questa indimenticabile personalità del calcio italiano e romagnolo.

 

Era la stagione 1991-92 quando, a campionato già in corso,De Rosa approdò dal Riccione al Cattolica, che allora disputava il campionatodi Promozione. Assunta la guida della squadra in qualità di giocatore-allenatore, egli la conservòanche l’anno seguente quando la presidenza passò da Pritelli a Lucio Montanari, che gentilmente ha messoa disposizione il prezioso materiale fotografico che ritrae De Rosa in uniformegiallo-rossa.

 

Dal 1993-94 fino al 1996 De Rosaha continuato a lavorare con professionalità e grande cuore nel Cattolica,conquistando la promozione nel campionato in Eccellenza senza mai subireretrocessioni. Il modo in cui seppe gestirela squadra e il suo organico fu davvero lodevole e ancora oggicostituisce un modello di riferimento per tutte le piccole e le grandi squadredi calcio.

 

“Gianni De Rosa è stato unagrande persona e un grande professionista – ricorda l’allora presidente Lucio Montanari –.Anche nei momenti in cui tutti gli davano contro ha saputo gestire tutti gliimprevisti con generosità e impareggiabile carattere, superando anche ledifficoltà economiche della squadra. Fu davvero bravissimo e molto intelligentea puntare tutto sui ragazzi provenienti dal settoregiovanile. La sua rosa arrivò a un certo punto a comprendere ben 11calciatori provenienti dal vivaio giallorosso, su un totale di 18giocatori”.

 

“È un onore per la squadradella nostra città – commenta AndreaMancini, attuale presidente dell’A.C.. Cattolica Calcio– avere avuto tra le sue fila un campione e una persona della levatura diGianni De Rosa. Un giocatore che ha saputo comportarsi sui campi di serie Acome su quelli di Eccellenza con la stessa serietà e lo stesso amore per losport. Non dimenticheremo mai quello che ha dato alla nostra squadra e terremosempre presente la sua lezione di sport sull’assoluta importanza delsettore giovanile”.

 

Nelle foto (Lucio Montanari), GianniDe Rosa ai tempi della sua permanenza nel Cattolica Calcio

 

 

Ufficio dicomunicazione Cattolica calcio – Creattiva - Tel. 0541 709792 – Fax0541 708015

E-mail: creattiva@creattiva.info - www.creattiva.info

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl