Lastra a Signa (Fi), al via lezioni educazione alimentare in classe

13/dic/2008 12.43.30 Cooperativa Agricola Legnaia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato stampa

 

 

LASTRA A SIGNA, AL VIA LEZIONI EDUCAZIONE ALIMENTARE IN CLASSE: CON LA DIETISTA PER RISCOPRIRE LA STAGIONALITÀ DEI PRODOTTI

 

 

 

Prenderanno il via lunedì prossimo, 15 dicembre, con il coinvolgimento di due seconde elementari della scuola Santa Maria a Castagnolo di Lastra a Signa, in provincia di Firenze, gli appuntamenti con l’educazione alimentare in classe.

L’iniziativa, giunta al secondo anno di vita e inserita nell’ambito dei percorsi educativi di ProgettOne, organizzata e gestita dalla Direzione didattica, in collaborazione con società Iride e Cooperativa Agricola di Legnaia, su incarico dell’Amministrazione comunale, coinvolgerà tre classi, due seconde della scuola elementare di Santa Maria a Castagnolo e una dell’elementare di Porto di Mezzo a Lastra a Signa, in provincia di Firenze. Il 17 dicembre, primo appuntamento anche per la scuola elementare di Porto di Mezzo, con la dietista Eleonora D’Areglia che coinvolgerà i bambini su temi legati alla corretta alimentazione, con la sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura e alla stagionalità dei prodotti agricoli.

“Questi incontri – spiega Alessandra Compiani della Direzione didattica –si svilupperanno attraverso un percorso educativo che, grazie alla collaborazione con la Cooperativa Agricola di Legnaia, ci permetterà di riscoprire l’importanza della stagionalità dei prodotti e del consumo di frutta e verdura in una dieta equilibrata e sarà articolato con visite a aziende ortofrutticole e interventi didattici in classe, fra cui gli incontri con la dietista. A livello sperimentale è prevista anche una fornitura di frutta alle classi che aderiscono all’iniziativa, che sarà aggiunta per la colazione alle normali merendine. Il progetto si concluderà con due feste in cui saranno coinvolti ragazzi e famiglie, la prima a fine marzo al Palasport di Lastra e la seconda a maggio alla Cooperativa Agricola di Legnaia”.

“Siamo convinti che il consumo di frutta e verdura di qualità – spiega David Bocciolini, presidente della Cooperativa Agricola di Legnaia – sia uno degli elementi fondamentali di una corretta alimentazione e è giusto sensibilizzare i bambini a stili di vita improntati al benessere. Abbiamo aderito subito al progetto, anche perché da sempre siamo impegnati nella valorizzazione delle produzioni locali, cercando di far capire l’importanza di consumare frutta e verdura di stagione, coltivate sulla nostra terra, per la qualità, la freschezza e i valori nutritivi che la caratterizzano”.

 

 

 

Firenze, 13 dicembre 2008

 

L’Ufficio Stampa

349/2133482

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl