Apertura straordinaria Domenica 19 luglio a Porte di Moncalieri

17/lug/2009 18.28.46 Indalo Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
I saldi come antidoto alla crisi, come incentivo per la ripresa dei consumi. E c’è chi pensa alle famiglie, offrendo regali. In tempi così difficili, anche questo rappresenta un aiuto, un modo per infondere positività e fiducia
 
La contrazione negli acquisti c’è stata, eccome. In particolare, nel settore calzature ed abbigliamento, ma tutti i settori sono stati in qualche modo colpiti. Le famiglie del ceto medio-basso si trovano di fronte a difficoltà nell’affrontare le spese quotidiane e quelle per l’abbigliamento sono le prime ad essere tagliate.
Per questo i saldi rappresentano una straordinaria opportunità per acquistare a prezzi senza dubbio interessanti, per risparmiare e al tempo stesso per permettersi di realizzare qualche piccolo desiderio.
E’ il caso quindi di approfittarne, rivolgendosi in particolare ai negozi di fiducia e a quelli che informano con trasparenza i clienti sullo sconto effettuato e sulla qualità della merce in vendita.
E perché no, rivolgendosi alle strutture commerciali che offrono qualcosa in più, che si impegnano per dare ai clienti piccole ma gradite attenzioni, un pensiero per accendere qualche sorriso.
Un esempio lo dà il Centro Commerciale Porte di Moncalieri con un regalo per tutti i bambini.
 
Un bellissimo pallone da mare per i bambini: così Domenica 19 luglio i papà e le mamme hanno l’opportunità di fare un regalo ai loro piccoli, risparmiando
 
Un regalo è sempre gradito. E lo è ancora di più in questo momento di crisi per tutti, in cui si presta maggiore attenzione agli acquisti e si sceglie di risparmiare sulle cose che appaiono magari meno importanti.
Ma cosa c’è di più bello che vedere la gioia di un bambino quando riceve un regalo inaspettato?
A questo ha pensato il Centro Commerciale Porte di Moncalieri quando ha deciso di affiancare ai saldi e ai prezzi scontatissimi su una infinità di prodotti, una iniziativa in più, un regalo che fosse un segnale dato alla comunità, un segnale di attenzione e di vicinanza ai clienti.
Così, Domenica 19 luglio dalle 9.00 alle 21.00, a fronte della consegna della cartolina distribuita durante la settimana in migliaia di copie su un vastissimo territorio – da Torino a Chieri a Nichelino e in molti altri Comuni – ogni bambino potrà ricevere un coloratissimo pallone.
Sarà sicuramente un regalo  gradito, proprio perché inaspettato, “gratuito”, fatto con l’unica intenzione di offrire un dono alle famiglie, come simbolo della volontà di fare qualcosa di concreto, di andare incontro alle loro esigenze, con un piccolo dono ai più piccoli, coloro che la crisi non sanno – o non dovrebbero sapere - cosa sia.
 
Segreteria Organizzativa
Indalo Comunicazione
dott.ssa Giuseppina Cassibba
Via Roma 1 - 45025 Fratta Polesine (Ro)
Tel. 0425 659064 - Fax. 0425 659049
mail. giuseppina.cassibba@indalo.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl