Rientro dalle vacanze con i fiocchi.

Passeggiando per le vie delle nostre città, ora che le vacanze sono finite e tutti si rientra un po' per volta al lavoro o a scuola, ci possiamo rendere conto di quanto sia importante la cultura del regalo nel nostro paese.

07/set/2009 14.36.23 gedam Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Passeggiando per le vie delle nostre città, ora che le vacanze  sono finite e tutti si rientra un po' per volta al lavoro o a scuola, ci possiamo rendere conto di quanto sia importante la cultura del regalo nel nostro paese. Le vetrine dei tanti negozi dei centri città, cosi come quelle dei centri commerciali, sono già invase di prodotti che possono diventare all'occasione ottime idee regalo.

Ci imbattiamo in prodotti di ogni tipo, da quelli più classici a quelli meno convenzionali e più particolari. Tantissimi articoli da regalo che diventano così una scappatoia per le varie ricorrenze: compleanni, anniversari, onomastici, natale.

Ma in tutti i casi restano dei regali dozzinali, che vengono distribuiti su larga scala e che di conseguenza non hanno nulla di personalizzato o completamente originale. Insomma incorriamo nel  rischio che qualcuno abbia visto lo stesso oggetto e abbia deciso di regalarlo alla stessa persona a cui abbiamo pensato noi. Del resto se ci abbiamo fatto un pensierino noi perché non potrebbero avercelo fatto anche altri?

Ci vuole quindi qualcosa di completamente nuovo, di assolutamente originale, personalizzato, unico non tanto nell'oggetto ma nella presentazione e nella finitura.

Insomma un regalo che sia studiato per la persona a cui andrà poi donato e non qualcosa di generico reperibile sui vari scaffali dei negozi.

In questo, finalmente, ora abbiamo un alleato: la tecnologia della stampa digitale. Una “scoperta” che ci permette di creare da un qualsiasi oggetto un regalo ideale, senza fatica, personalizzandolo e senza spendere capitali enormi. Prima di questa realtà era infatti difficile creare qualcosa del genere se non spendendo tanti soldi e affidandosi comunque a mani di altri.

Oggi invece possiamo scegliere tra tantissimi oggetti differenti, trovando così quello che si addice di più al nostro scopo. Qualunque cosa diventa un'idea regalo. Potremo spaziare da oggetti per la casa, come quadri, canvas e pannelli con foto stampate, a oggetti più specifici, come un grembiule per la mamma in cucina o un orologio da parete, oppure pensare a qualche utensile, come un sottopentola, o ancora a qualche pezzo da mettere sulla scrivani, un tappetino per il mouse, un portapenne, o anche un'agenda.

E la personalizzazione diventa un gioco da ragazzi. Ci basterà infatti scegliere una immagine tra le nostre tante foto, oppure “rubare” una foto della persona a cui sarà destinato il regalo ed il gioco è fatto. Semplice e veloce. Otterremo in questo modo un regalo assolutamente unico. Personalizzato in tutto, volendo anche nei colori e nello stile dell'immagine stampata. Possiamo infatti trasformare una foto a colori e farla diventare in bianco e nero, oppure crearne una versione pop art, con tante combinazioni di colore differente.

Che state aspettando dunque? L'unico limite ai regali di quest'anno è la vostra fantasia. Al resto pensa la stampa digitale.

 

Lo staff di FotoRegali.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl