Ritornano gli incentivi statali per bici e motorini

I nuovi incentivi statali per l'acquisto di ciclomotori,motocicli, biciclette, incluse quelle a pedalata assistita, veicoli assimilati a basso impatto ambientale e quadricicli elettrici, dovrebbero venire estesi anche ai motorini entro i 50 centimetri cubici.

14/set/2009 18.02.23 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

biciclette

Dopo una lunga ed estenuante attesa tornano gli incentivi per l’acquisto di biciclette, motocicli e ciclomotori che a primavera, quando c’era stata la prima campagna, avevano registrato un successo senza precedenti. I nuovi incentivi statali per l’acquisto di ciclomotori,motocicli, biciclette, incluse quelle a pedalata assistita, veicoli assimilati a basso impatto ambientale e quadricicli elettrici, dovrebbero venire estesi anche ai motorini entro i 50 centimetri cubici.

Gli incentivi di primavera erano finiti molto velocemente, cosa che aveva fatto storcere a molti il naso. La Corte dei Conti ha allora approvato un nuovo stanziamento che verrà annunciato con tutta probabilità dal ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo durante l’apertura del 67esimo Salone del ciclo a Milano.

La campagna dovrebbe prendere il via entro i primi di ottobre e prevede un contributo statale per le biciclette nuove pari al 30% del prezzo di acquisto fino a un massimo di 200 euro, contro i 700 euro della precedente campagna. Il fondo messo a disposizione questa volta ammonterà a circa 13milioni di euro, contro gli 8.750.000 di euro di quello precedente, al netto di circa 2 milioni di euro destinati a coprire le richieste degli incentivi per le bici di aprile e maggio scorsi. Il fondo stanziato sarà assegnato per il 60% alle biciclette (7,6 milioni) e per il 40%, (5,1 milioni) a scooter 50cc e veicoli elettrici a due e quattro ruote.

Per le biciclette, come era già previsto dalla prima campagna, non sarà necessaria la consegna di un vecchio modello, mentre per i motorini sembra proprio di si.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl