Pillola del giorno dopo: effetti collaterali ed efficacia

Per rapporto non protetto o a rischio si intende quei casi in cui ad esempio il preservativo si rompe o è stato indossato in malo modo, c'è stata l'involontaria espulsione della spirale (completa o parziale) oppure la pillola anticoncezionale è stata assunta in un modo non corretto (pillola dimenticata, vomito o diarrea successivi all'assunzione della pillola ecc).

24/set/2009 13.28.15 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pillola del giorno dopo

La Pillola del giorno dopo è un farmaco utilizzato come metodo di contraccezione post-coitale entro le 72 ore successive al rapporto sessuale non protetto. Questo farmaco, a base di levonorgestrel (una sostanza presente anche in molte pillole contraccettive) deve essere utilizzato solo in modo eccezionale e come metodo di contraccezione di emergenza, sotto la severa sorveglianza di un medico.

La pillola del giorno dopo deve rimanere un rimedio occasionale da utilizzare solo nel caso in cui si sia verificato un rapporto non coperto per evitare una gravidanza indesiderata e non può sostituire in nessun modo un metodo contraccettivo classico.  Per rapporto non protetto o a rischio si intende quei casi in cui ad esempio il preservativo si rompe o è stato indossato in malo modo, c’è stata l’involontaria espulsione della spirale (completa o parziale) oppure la pillola anticoncezionale è stata assunta in un modo non corretto (pillola dimenticata, vomito o diarrea successivi all’assunzione della  pillola ecc).

COME FUNZIONA LA PILLOLA DEL GIORNO DOPO
La pillola del giorno dopo consiste nell’assunzione di 2 pillole, contenenti ciascuna 750 mcg di levonorgestrel, entro un tempo massimo di 72 ore dal rapporto sessuale. Nel caso in cui il rapporto sessuale si sia verificato nei giorni che precedono l’ovulazione, la pillola del giorno dopo bloccherà direttamente l’ovulazione. Se invece il rapporto sessuale è avvenuto dopo l’ovulazione, la pillola del giorno dopo andrà ad agire sull’endometrio (la mucosa che tappezza la cavità interna dell’utero su cui si impianta la gravidanza) bloccando l’impianto dell’ovulo potenzialmente fecondato. Nel caso in cui la gravidanza fosse già in atto (eventualità possibile solo se la gravidanza è già impiantata prima del rapporto non coperto oppure se si assume il farmaco dopo le 72 ore) la pillola del giorno dopo non avrebbe nessuna efficacia.

EFFICACIA DELLA PILLOLA DEL GIORNO DOPO
L’efficacia delle pillola del giorno dopo è strettamente legata ai suoi tempi di assunzione: più viene assunta vicina al rapporto sessuale, maggiore è la sua efficacia. La pillola del giorno dopo ha un’efficacia stimata intorno al 95% nelle 24 ore successive il rapporto sessuale a rischio e all’85% se assunta tra le 24 e le 48 ore successive. Tra le 48 e le 72 ore dopo la sua efficacia scende al 58%. Passati 3 giorni (72 ore) è sconsigliata l’assunzione della pillola in quanto la sua efficacia scende sotto il 50%.

EFFETTI COLLATERALI
Gli effetti collaterali tipici della pillola del giorno dopo sono: sensazione di spossatezza, nausee, cefalee, dolori nel basso ventre, perdite ematiche genitali,  sensazione di tensione mammaria. Nel caso di vomito nelle 3 ore successive all’assunzione del farmaco si deve prendere nuovamente una dose identica alla prima. Il foglietto illustrativo contenuto nella confezione contiene le informazioni necessarie per conoscere tutti gli effetti collaterali della pillola del giorno dopo. Si deve sottolineare come normalmente la pillola del giorno dopo provoca solamente effetti secondari spesso del tutto irrilevanti

MESTRUAZIONI SUCCESSIVE
Generalmente il ciclo successivo all’uso della pillola del giorno dopo compare senza ritardi od anticipi consistenti. Se si dovesse verificare un ritardo del ciclo mestruale superiore di 5 giorni, tenuto conto dell’efficacia non totale del farmaco, si consiglia di effettuare un test di gravidanza. E’ raccomandabile un test di gravidanza anche nel caso di significative variazioni delle mestruazioni (più scarse o di durata molto più breve della normalità). Dopo l’assunzione della pillola del giorno dopo le mestruazioni potrebbero essere più abbondanti.

GRAVIDANZE DOPO LA PILLOLA DEL GIORNO DOPO
E’ comprovato che nel mondo non si sono mai verificati dei casi di malformazione fetale legata all’assunzione della pillola del giorno dopo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl