Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Wed, 24 Apr 2019 03:10:00 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/1 Olio di Monoi De Tahiti per la nuova linea solare MyAnisha Cosmetics Thu, 18 Apr 2019 13:17:54 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/543241.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/543241.html deastudioweb deastudioweb MyAnisha presenta una nuova linea dedicata all’estate a base di Olio di Monti di Tahiti. 

Un prodotto di alta qualità ideale per tutti coloro che vogliano esporsi al sole con la pelle più morbida e profumata, che permette di prendersi cura della pelle ma anche dei capelli durante l’esposizione al sole nel periodo estivo. 

Quando ci si espone al sole, pelle e capelli se non sono adeguatamente protetti possono essere rapidamente aggrediti e seccati dai raggi solari. Per questo motivo è molto importante cercare di mantenersi sempre molto idratati e di prendersi cura della pelle nel dettaglio, grazie ad alcuni prodotti di qualità come ad esempio quelli della nuova linea MyAnisha Sun. La linea di solare MyAnsiha Cosmetics presenta un principio attivo eccellente e pensato per la cura della pelle e dei capelli al sole, anche di quelli più fragili: l’olio di Monoi De Tahiti è il punto di forza della nuova linea solare MyAnisha Sun, destinata ad avere grande successo dopo la linea a base di bava di lumaca per la bellezza della pelle viso e corpo. 

Soalri MyAnsiha

La Linea MyAnisha dedicata ai solari è a base di olio di Monoi De Tahiti purissimo, grazie ad una nuova formulazione innovativa che unisce i fiori di Tiaré dell’isola di Tahiti con l’olio di cocco. In questo modo si garantisce la massima protezione dai raggi del sole che sono dannosi e che seccano la pelle. La cute risulta profondamente idratata, nutrita, lucida e sana anche durante l’esposizione al sole. 

Idratante e nutriente per la pelle, ecco i vantaggi dell’Olio di Monoi

L’olio di Monoi De Tahiti della linea MyAnisha Sun è consigliato per ogni tipo di pelle, anche per le epidermidi che tendono a seccarsi più facilmente e per i capelli sfibrati. L’olio di Monoi infatti è un ingrediente straordinariamente nutriente ed idratante che penetra a fondo nella cute e nel capello e li nutre. 

Versatili, leggermente profumati, pensati non solamente per l’universo femminile ma anche per quello maschile, i prodotti della linea MyAnisha Sun sono delle creme idratanti e nutrienti che possono essere usate non solamente al mare. Il latte solare, in particolar modo, è pensato anche per l’uso come base per il trucco oppure come crema normale per idratare la pelle, grazie alla mancanza di film appiccicosi o grassi sulla pelle ( No Waterproof). 

I solari della linea MyAnisha sono del tutto privi di prodotti aggiunti per ottenere l’effetto waterproof, perché sono pensati per essere naturali. Devono quindi essere applicati necessariamente anche più volte per garantire una idratazione e protezione piena della pelle perché non sono resistenti al contatto sull’acqua. 

Una linea completa per l'estate dedicata al mare e non solo

La linea MyAnishaSun è pensata per proteggere al 100% il corpo dal sole. Il latte protezione solare MyAnisha ha protezione media SPF30 ed è ideale per esporsi al sole non troppo forte. L’olio protettivo per capelli a base di olio di Monoi De Tahiti viene ottenuto invece dalla macerazione dei fiori di Tiaré nell’olio di cocco ed è un olio molto naturale e nutriente, questo proteggerà i nostri capelli dal sole e . L’ultra abbronzante MyAnisha è ideale per velocizzare l’abbronzatura rendendola più duratura e più bella, in particolar modo è ricco di Vitamina B2. 

Tutti i prodotti della linea sono della massima qualità e rispettosi della pelle e dell’ambiente. 

Tutta la linea Sun è già disponibile oltre nei tanti Negozi MyAnisha reperibili nella sezione rivenditori nel sito ufficiale, anche on line direttamente nello shop ufficiale del sito web www.myanisha.it

]]>
2019-2025 Refrigerated Air Dryers Market Outlook: Top Companies, Size, Share, Demand, Trends and Growth Factors Details for Business Development Mon, 15 Apr 2019 16:10:49 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541766.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541766.html orian research orian research The worldwide market for Refrigerated Air Dryers is expected to grow at a CAGR of roughly 7.9% over the next five years, will reach 1160 million US$ in 2024, from 790 million US$ in 2019, according to a new study.

Refrigerated compressed air dryer is a type of compressed air dryer, used to dry compressed air. Compressed air always contains water, coming from the air that is sucked in by the compressor.

Get Sample Copy of this Report at @ https://www.orianresearch.com/request-sample/904033

Refrigerated compressed air dryers are one of the most common used types of air dryers. They are simple in design, need very little maintenance and are relatively cheap.

Annual estimates and forecasts are provided for the period 2017 through 2022. Also, a six-year historic analysis is provided for these markets. The global market for Refrigerated Air Dryers is expected to reach about 504.1 K Units by 2022 from 345.8 K Units in 2017, registering a Compounded Annual Growth Rate (CAGR) of 7.83% during the analysis period, 2017-2022.

 

Report Covers Market Segment by Manufacturers:-

  • SMC
  • Parker Hannifin
  • Sullair
  • Donaldson
  • Ingersoll Rand.
  • Atlas Copco
  • Hitachi
  • SPX Flow
  • ….

 

Global Refrigerated Air Dryers Industry is spread across 136 pages, profiling 07 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share a questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/904033

 

Market Segment by Type, covers:-

  • Cycling
  • Non-cycling

Market Segment by Applications, can be divided into:-

  • Chemical Industry
  • Food & Beverages
  • Pharmaceutical
  • Others

Market Segment by Regions, regional analysis covers:-

  • North America (United States, Canada and Mexico)
  • Europe (Germany, France, UK, Russia and Italy)
  • Asia-Pacific (China, Japan, Korea, India and Southeast Asia)
  • South America (Brazil, Argentina, Colombia etc.)
  • Middle East and Africa (Saudi Arabia, UAE, Egypt, Nigeria and South Africa)

 

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/904033

 

The Refrigerated Air Dryers report 2019 consists of the all the data which covers market, size, Share, Growth, Scope and future market scenario’s which benefits to get enhanced view of the market. The Report Evaluate the trend, Demand, application’s, type and provides forecast 2024.  The Market report offers key statistics information on the market situation of the Refrigerated Air Dryers manufacturers and is a beneficial source of advice and guidance for Refrigerated Air Dryers companies and person involved in the industry.

 

Table of Content:-

1 Market Overview

2 Manufacturers Profiles

3 Global Refrigerated Air Dryers Sales, Revenue, Market Share and Competition by Manufacturer (2017-2018)

4 Global Refrigerated Air Dryers Market Analysis by Regions

5 North America Refrigerated Air Dryers by Country

6 Europe Refrigerated Air Dryers by Country

7 Asia-Pacific Refrigerated Air Dryers by Country

8 South America Refrigerated Air Dryers by Country

9 Middle East and Africa Refrigerated Air Dryers by Countries

10 Global Refrigerated Air Dryers Market Segment by Type

11 Global Refrigerated Air Dryers Market Segment by Application

12 Refrigerated Air Dryers Market Forecast (2019-2024)

13 Sales Channel, Distributors, Traders and Dealers

14 Research Findings and Conclusion

15 Appendix

 

About Us
Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

 

Contact Us:     

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727| UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com 

Website: www.orianresearch.com/ 

 

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
2019-2025 Refrigerated Air Dryers Market Outlook: Top Companies, Size, Share, Demand, Trends and Growth Factors Details for Business Development Mon, 15 Apr 2019 16:10:27 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541765.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541765.html orian research orian research The worldwide market for Refrigerated Air Dryers is expected to grow at a CAGR of roughly 7.9% over the next five years, will reach 1160 million US$ in 2024, from 790 million US$ in 2019, according to a new study.

Refrigerated compressed air dryer is a type of compressed air dryer, used to dry compressed air. Compressed air always contains water, coming from the air that is sucked in by the compressor.

Get Sample Copy of this Report at @ https://www.orianresearch.com/request-sample/904033

Refrigerated compressed air dryers are one of the most common used types of air dryers. They are simple in design, need very little maintenance and are relatively cheap.

Annual estimates and forecasts are provided for the period 2017 through 2022. Also, a six-year historic analysis is provided for these markets. The global market for Refrigerated Air Dryers is expected to reach about 504.1 K Units by 2022 from 345.8 K Units in 2017, registering a Compounded Annual Growth Rate (CAGR) of 7.83% during the analysis period, 2017-2022.

 

Report Covers Market Segment by Manufacturers:-

  • SMC
  • Parker Hannifin
  • Sullair
  • Donaldson
  • Ingersoll Rand.
  • Atlas Copco
  • Hitachi
  • SPX Flow
  • ….

 

Global Refrigerated Air Dryers Industry is spread across 136 pages, profiling 07 top companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share a questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/904033

 

Market Segment by Type, covers:-

  • Cycling
  • Non-cycling

Market Segment by Applications, can be divided into:-

  • Chemical Industry
  • Food & Beverages
  • Pharmaceutical
  • Others

Market Segment by Regions, regional analysis covers:-

  • North America (United States, Canada and Mexico)
  • Europe (Germany, France, UK, Russia and Italy)
  • Asia-Pacific (China, Japan, Korea, India and Southeast Asia)
  • South America (Brazil, Argentina, Colombia etc.)
  • Middle East and Africa (Saudi Arabia, UAE, Egypt, Nigeria and South Africa)

 

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/904033

 

The Refrigerated Air Dryers report 2019 consists of the all the data which covers market, size, Share, Growth, Scope and future market scenario’s which benefits to get enhanced view of the market. The Report Evaluate the trend, Demand, application’s, type and provides forecast 2024.  The Market report offers key statistics information on the market situation of the Refrigerated Air Dryers manufacturers and is a beneficial source of advice and guidance for Refrigerated Air Dryers companies and person involved in the industry.

 

Table of Content:-

1 Market Overview

2 Manufacturers Profiles

3 Global Refrigerated Air Dryers Sales, Revenue, Market Share and Competition by Manufacturer (2017-2018)

4 Global Refrigerated Air Dryers Market Analysis by Regions

5 North America Refrigerated Air Dryers by Country

6 Europe Refrigerated Air Dryers by Country

7 Asia-Pacific Refrigerated Air Dryers by Country

8 South America Refrigerated Air Dryers by Country

9 Middle East and Africa Refrigerated Air Dryers by Countries

10 Global Refrigerated Air Dryers Market Segment by Type

11 Global Refrigerated Air Dryers Market Segment by Application

12 Refrigerated Air Dryers Market Forecast (2019-2024)

13 Sales Channel, Distributors, Traders and Dealers

14 Research Findings and Conclusion

15 Appendix

 

About Us
Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

 

Contact Us:     

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727| UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com 

Website: www.orianresearch.com/ 

 

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

]]>
Il giornalista Ferruccio De Bortoli protagonista della Conviviale Interclub del Rotary dello scorso 2 aprile a Novara Fri, 12 Apr 2019 11:33:19 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540815.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540815.html Engarda Giordani Comunicazione Engarda Giordani Comunicazione Investire, soprattutto in formazione e cultura, e riscoprire i valori fondanti di una società giusta e responsabile. Questa la ricetta proposta da Ferruccio De Bortoli nel corso del suo intervento sul tema “Investire per crescere: le scelte per il futuro del Paese”.

Il noto giornalista è stato il protagonista della Conviviale Interclub svoltasi la sera di martedì 2 aprile al Novara Club Unione. Una serata che ha attirato oltre 150 persone, organizzata dai Rotary Club Novara, Orta San Giulio e Valsesia, rappresentati rispettivamente dai presidenti Paolo Cattaneo, Engarda Giordani e Lorenzo Del Boca.

Una riflessione a 360 gradi sul futuro del Paese che ha visto De Bortoli esprimere un “moderato ottimismo”. Un ottimismo che trova linfa, ha precisato, guardando a realtà sociali proprio come il Rotary: “Realtà in cui constato la ricchezza e profondità del capitale sociale italiano e la straordinaria vitalità del volontariato”.


Non è mancato però un excursus su quelle criticità che il Paese deve affrontare senza ulteriori proroghe. De Bortoli, dicendosi preoccupato per l’attuale congiuntura economica viziata da un debito pubblico troppo elevato, da una drastica perdita di capacità produttiva e dal fenomeno dilagante del lavoro in nero e dell’evasione fiscale, ha voluto rivolgere ai rotariani una riflessione sul piano morale e culturale. “In un consesso come questo – ha detto - credo necessario ragionare sull’importanza di riscoprire il senso civico, il rispetto dell’altro, del bene comune, il senso di legalità, il senso dello Stato. Siamo stati vittime della pigrizia del benessere, abbiamo perso memoria della fame dei nostri genitori e nonni. E’ invece necessario avere una memoria attiva sui fatti del Novecento”.

La strada indicata da De Bortoli per una reale rinascita del Paese è quella fatta di investimenti nella formazione del capitale umano. “C’è un dato che fotografa meglio di qualsiasi altro la situazione attuale – ha poi precisato il giornalista - Che futuro può avere un Paese che paga di più il suo passato, ossia il debito pubblico, rispetto a quanto investa in formazione, cultura, scuola? Così non c’è futuro. Una società responsabile e avveduta si deve occupare di strappare le nuove generazioni a un destino già segnato. Se non riscopriamo le ragioni che tengono insieme la nostra comunità il futuro sarà difficile”.

Un monito che si lega perfettamente a quel “Siate d’ispirazione”, tema e invito lanciato dal presidente del Rotary International per il 2018/2019: un’esortazione a tutti i rotariani a ispirare un reale e profondo cambiamento per lasciare alle nuove generazioni un mondo migliore.

]]>
Snow Blower Industry 2019 Global Market Growth, Size, Share, Demand, Trends, Supply, Manufacturers Analysis Research Report 2025 Fri, 12 Apr 2019 11:21:51 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540805.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540805.html Orian Research Orian Research Global Snow Blower Industry 2019 Market Research Report 2025  represents the historical overview of current market situation, size, share, trends, growth, outlook and manufacturers with detailed analysis. This in-depth market report, which is updated every year, provides all you need to know about the global Snow Blower market. The report includes the latest news and updates on the market situation. The market has been performing over the last five years.

The Snow Blower market is anticipated to reflect a positive growth trend in the coming of this factor which is valuable and supportive to the business.

Get Sample Copy of this Report -   https://www.orianresearch.com/request-sample/776130 

The Global Snow Blower Market 2019 research provides a basic overview of the Industry including definitions, classifications, applications and Industry chain structure. The Global Snow Blower Market is an analysis of international markets including development trends, competitive landscape analysis, and key regions development status.

Secondly, Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes. This report also states import / export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

Key segments covered in this report:  geography segment, end use / application segment and competitor segment. The key countries in each region are considered as well, such as United States, China, Japan, India, Korea, ASEAN, Germany, France, UK, Italy, Spain, CIS and Brazil etc. This report focuses on the status and outlook for key applications. End users also can be listed.

Global Snow Blower Industry 2019 Market Research Report is spread across 108 pages and provides exclusive vital statistics, data, information, trends and competitive landscape details in this niche sector.

Inquire More or share before the purchase if any questions on this report @  https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/776130

The report strongly emphasizes prominent participants of the Snow Blower Industry, executive officials, and potential investors interested in this market. The study focuses on significant factors relevant to industry participants such as manufacturing technology, latest advancements, product descriptions, manufacturing capacities, sources of raw materials, and profound business strategies.

Analysis of Snow Blower Market Key Manufacturers:

  • Bull
  • Ariens
  • Honda Power Equipment
  • MTD
  • Snow Joe
  • Greenworks
  • Briggs & Stratton
  • Husqvarna
  • MARCEL BOSCHUNG
  • John Deere
  • Troy-Bilt
  • S & S
  • Snapper
  • LCT
  • Amerisun
  • ...

Snow blower are as follows:

  • History Year: 2014-2018
  • Base Year: 2018
  • Estimated Year: 2019
  • Forecast Year: 2019 to 2025

Order a copy of Global Snow Blower Market Report 2019 @  https://www.orianresearch.com/checkout/776130

The Study Objectives of This Report Are:                                                 

  • To analyze and study the global snow blower capacity, production, value, consumption, status (2014-2018) and forecast (2019-2025);
  • Focus on the key Snow Blower manufacturers, capacity to study, production, value, market share and development plans in the future.
  • Focus on the global key manufacturers, to define, describe and analyze the market competition landscape, SWOT analysis.
  • To define, describe and forecast the market by type, application and region.

Snow Blower Breakdown Data by Type               

  • Semi-Automatic
  • Full-Automatic

Snow Blower Breakdown Data by Application

  • Industrial
  • Commercial
  • Military
  • Others

With tables and figures  helping analyze worldwide Global Snow Blower Market , this research Provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction + for companies and individuals interested in the market.  

Major Points from Table of Contents:  

Global Snow Blower Market Research Report 2019

1 Snow Blower Market Overview

2 Global Snow Blower Market Competition by Manufacturers

3 Global Snow Blower Capacity, Production, Revenue (Value) by Region (2014-2019)

4 Global Snow Blower Supply (Production), Consumption, Export, Import by Region (2014-2019)

5 Global Snow Blower Production, Revenue (Value), Price Trend by Type

6 Global Snow Blower Market Analysis by Application

7 Global Snow Blower Manufacturers Profiles / Analysis

8 Snow Blower Manufacturing Cost Analysis

9 Industrial Chain, Sourcing Strategy and Downstream Buyers

10 Marketing Strategy Analysis, Distributors / Traders

11 Market Effect Factors Analysis      

12 Global Snow Blower Market Forecast (2019-2025)

13 Research Findings and Conclusion

14 Appendix 

About Us                                                                                      

Orian Research  is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository of over 500000+ Industry and country research reports from over 100 top publishers. We are constantly updating our repository so as to provide our clients with the most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our clients.

Contact Us
Ruwin Mendez

Vice President - Global Sales & Partner Relations
Orian Research Consultants
US: +1 (415) 830-3727 | UK: +44 020 8144-71-27
Email:  info@orianresearch.com

Website:  http://www.orianresearch.com/                                         

Follow Us on LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/13281002/ 

]]>
Come scegliere i giochi giusti per un neonato Thu, 11 Apr 2019 15:33:57 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540582.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540582.html Maria Elena Benedetti Maria Elena Benedetti Crescere è un gioco bellissimo da fare insieme!

Per questo è così importante capire il ruolo e il significato che i giocattoli hanno nella prima infanzia, specie per i piccolissimi.

È proprio grazie alle attività ludiche che i neonati iniziano il loro bellissimo viaggio alla scoperta del mondo che li circonda!

I giochi sono quindi un supporto valido ed indispensabile per capire ed affrontare le sfide che li attendono.

In quella delicata fascia di età hanno bisogno di giocattoli in grado di supportare al meglio il loro sviluppo, e che al tempo stesso siano in grado di farli sentire coccolati e rassicurati.

Quali sono quindi i giusti giochi da scegliere?

Sicuramente i giochi per la prima infanzia sono risorse preziose per un neonato.

Sono in grado di aiutarlo a giocare con i sensi: olfatto, vista, tatto, udito, e a sviluppare tutte quelle abilità di base che gli serviranno per avventurarsi passo dopo passo in un mondo tutto nuovo e sconosciuto.

Grazie a questi sarà in grado di iniziare a capire anche sé stesso, e costruirsi così un’identità tutta sua, riuscendo a renderlo pian piano sempre più indipendente dalle figure genitoriali.

Sono solitamente giochi colorati, morbidi e rassicuranti, perfetti da mordicchiare ed abbracciare, in grado di ricordare al bambino il “sapore” di un abbraccio materno, facendolo sentire così protetto e coccolato anche nei momenti più paurosi da affrontare, come la nanna al buio, o la visita dal pediatra.

Ad esempio, le giostrine per culle e lettini sono sicuramente il regalo perfetto per un piccolo nuovo arrivato, soprattutto se si tratta di modelli accompagnati da lucine e carillon!

I colori sgargianti e le forme in movimento sapranno stimolare la curiosità del bambino e attireranno la sua attenzione.
Ai neonati infatti piace stare ad osservare cose colorate che si muovono davanti a loro, cercando al tempo stesso di afferrarle con le loro manine.

Ma quali sono le cose importanti da considerare quando si sceglie un gioco?

Bisogna sempre conoscere le varie tappe evolutive della crescita per valutare bene quale sia il gioco adatto al nostro caso.

Per esempio, è importante sapere che nei primi mesi di vita i neonati si trovano ad affrontare un percorso di sviluppo motorio.
Iniziano a gattonare, si muovono, cercano di afferrare gli oggetti; la loro curiosità aumenta sempre più, così come il loro interesse per i colori e i rumori del mondo che li circonda.
Cominciano ad usare le manine come piccole e tenere "tenaglie", e a stropicciare tutto quello che riescono a prendere.

Inoltre, state sempre molto attenti ai piccoli problemi legati a questi primi mesi di vita.

Molto comuni sono i fastidi dovuti alla crescita dei primi dentini.
Perciò, sono molto apprezzati tutti quei giocattoli morbidi che possono essere messi in bocca e venire così mordicchiati per lenire i fastidi delle loro piccole gengive.

Sono perfetti gli animaletti di gomma, i peluche morbidi, come anche i ghiacciolini e i giochi massaggia-gengive.

L’importante è verificare sempre che rispettino gli standard di sicurezza europei, per garantire un divertimento privo di ogni rischio.

Focalizzatevi quindi sui giocattoli che stimolano l’esplorazione tattile e la manipolazione, come nel caso dei tappetini da gioco e delle palestrine per neonati.

Queste saranno un valido sostegno nello sviluppo di coordinazione, e aiuteranno i più piccoli a rafforzare scheletro e muscolatura, spronandolo a gattonare, alzarsi in piedi e perché no, muovere i primi passi.

In ogni caso, assicuratevi che non siano presenti parti piccole che potrebbero essere ingoiate, o tessuti facili da strappare.

È molto importante che il gioco che porgete ai vostri bambini sia adatto alla loro fascia d’età, e scoprirlo è molto semplice, poiché basterà controllare le indicazioni riportate dal produttore sulla scatola o sulla confezione.

In questi casi, per scegliere i migliori giocattoli, può risultare utile consultare online siti che si ocupano di fornirvi cataloghi super dettagliati dove poter trovare tutte le informazioni che cercate.

Primo fra tutti vi consigliamo il portale giochiperbambini.biz.

Qui non troverete solo tante schede prodotto e dettagliate recensioni, ma anche utili consigli e idee per i vostri acquisti nel mondo ludico!

Ricordate infine una cosa fondamentale: il vostro bambino apprezzerà qualsiasi gioco, ma più di tutto, apprezzerà il tempo passato a divertirsi insieme a voi.

Perciò preoccupatevi solo di una cosa: dedicarvi a lui con tutto l’amore che avete!

]]>
In-Car infotainment Market Analysis, Size, Share, Growth and Trends by Forecast to 2023 Thu, 11 Apr 2019 15:01:12 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540563.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/540563.html vaibhav hulsure vaibhav hulsure Market Research Future published a half cooked research report on “Global In-Car infotainment Market Research Report – Forecast to 2022”   – Market Analysis, Scope, Stake, Progress, Trends and Forecast to 2022.

Global In-Car infotainment Market –   Synopsis

In-Car Infotainment (ICI) systems refer to assisting the driver with information, entertainment, and communication. Equipped with advanced technology like sensors, GPS, and the internet these systems feature automotive navigation systems, and automatic climate control systems as well. Delivering all this while keeping the passengers ‘safety in mind, these systems perform various tasks for drivers in a hands-free mode.

Obeying voice commands, these systems even enable phone calling, listening to incoming and sending outgoing SMS text messages, and accessing Internet-enabled or smartphone-enabled content such as traffic conditions, sports scores, and weather forecasts. Offering many such convenient features, In-Car Infotainment systems are becoming more and more popular among consumers. Led by the popularity, the market of these systems is ever increasing.

Acknowledging the impressive growth records, the global ICI Market perceives, Market Research Future (MRFR) recently published a study report giving out the complete market forecast till 2022. In its analysis, MRFR asserts that the global In-Car Infotainment market will grow exponentially, registering a moderate CAGR during the review period (2016 – 2022).  

Access Report @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/in-car-infotainment-market-1153

Global In-Car infotainment Market – Competitive Analysis

Well-established players having a strong presence in the international and regional market adorn the global In-Car infotainment market as highly competitive and fragmented. At present, Key players operating in the market of automotive infotainment are fervent to invest heavily on NMACS (Networking, Mobility, Analytics, Cloud, and Security) which is bound to transform the consumer and business landscape in the future.

All players are fiercely competing to gain a substantial market share.  Manufacturers are working upon enhancing and delivering end-to-end connected vehicle solutions. Matured players incorporate collaboration, acquisition, partnership, product & technology launch, and expansion, to gain competitive advantage and to stay abreast in this market.

Industry/ Innovation/ Related News

May 10, 2018 – Technology giants Intel & Google collaborating with automobile giant Volvo Cars introduced the latest Android (P) OS (Operating System), running Google applications that Intel will be powering – Volvo’s next-gen in-car infotainment systems at the  Google I/O conference, held on May 10, 2018.

Offering advanced features like access to the Android app ecosystem, voice recognition via Google Assistant, and the ability to use Google Maps, the new infotainment system rules off the necessity to get connected to the smartphones via Android Auto.

Global In-Car infotainment Market – Segments

In-Car Infotainment Market can be segmented into 4 key dynamics for the convenience of the report and enhanced understanding;

By Components  : Hardware (Display Units, Audio Units) & Software

By Vehicle Type  : Passenger cars, Light Commercial Vehicles (LCVs), and Heavy Commercial Vehicles (HCVs) among others.

By Connectivity  : V2V, Mobile, and Voice control among others.

By Installation     : OEM and Aftermarket.

Segment – Hardware Component, leads the market with the largest share and is expected to retain the dominance further during the forecast period.

Segment – OEM Installation, accounting for a substantial rate of CAGR presages a powerful growth during 2017-2022.

In-Car infotainment Market –   Regional Analysis

Globally, Europe accounts for the leading market for In-Car infotainment, accounting for the highest market share. Growing with the well-established automotive industry coupled with the presence of numerous matured manufacturers in the region the Europe market is expected to continue with its dominance in the global market during the forecast period. Also, resurging economy provides impetus to the market growth by enhancing consumers’ purchasing power and spending on luxury cars further.

North America stands the second largest market for the In-Car infotainment, owing to the spurting automotive industry in the region.  Besides, advancements and wide uptake of technology in the region coupled with the market proliferation of the infotainment systems contribute to the regional market growth. Continuing with the same growth trends the region is expected to gain momentous accruals during the forecast period.

Whereas the Asia Pacific region accounts for the substantial market share, emerging as the fastest growing market in the Global In-Car infotainment Market. Owing to the growing markets in some of the APAC countries like India, Japan, China, Korea and Australia, backed by the increasing demand for these systems, the region is expected to register a phenomenal growth rate during the review period.

Key Players:

Fervent key players, including, Ford Motor (US), Volkswagen Group (Germany), General Motors Company (US), Denso Corporation (Japan), Harman International Industries (US), Fujitsu Ten Limited (Japan), Panasonic Corporation (Japan), Visteon Corporation (US), BMW (Germany), and Delphi Automotive (UK) are leading the In-Car infotainment market. Profiling them in its analysis MRFR finds out the strategies keeping them at the forefront of the market competition.

About Market Research Future:

At Market Research Future (MRFR), we enable our customers to unravel the complexity of various industries through our Cooked Research Report (CRR), Half-Cooked Research Reports (HCRR), Raw Research Reports (3R), Continuous-Feed Research (CFR), and Market Research & Consulting Services.

MRFR team have supreme objective to provide the optimum quality market research and intelligence services to our clients. Our market research studies by products, services, technologies, applications, end users, and market players for global, regional, and country level market segments, enable our clients to see more, know more, and do more, which help to answer all their most important questions.

In order to stay updated with technology and work process of the industry, MRFR often plans & conducts meet with the industry experts and industrial visits for its research analyst members.

 Contact:

Market Research Future

+1 646 845 9312

]]>
UNA PASQUA A SORPRESA! Tue, 09 Apr 2019 09:51:40 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/539543.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/539543.html HpEventi HpEventi

Domenica 14 e sabato 20 aprile caccia al tesoro, laboratori creativi e uova di cioccolato in regalo

 

<!-- /* Font Definitions */ @font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:roman; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;} @font-face {font-family:Calibri; panose-1:2 15 5 2 2 2 4 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:swiss; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-1610611985 1073750139 0 0 159 0;} @font-face {font-family:Tahoma; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:swiss; mso-font-format:other; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-520081665 -1073717157 41 0 66047 0;} /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:11.0pt; mso-ansi-font-size:11.0pt; mso-bidi-font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoPapDefault {mso-style-type:export-only; margin-bottom:10.0pt; line-height:115%;} @page WordSection1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} -->

In occasione della Pasqua il centro commerciale Eurosia di Parma propone tante animazioni e un laboratorio speciale dedicato ai più piccoli, che potranno decorare, personalizzare e poi portare casa un biglietto d’auguri pasquale.

 

Domenica 14 aprile dalle 16:00 si svolgerà infatti la Caccia al tesoro delle uova, grandi e piccoli verranno convolti in un’animazione itinerante alla ricerca delle dolci prelibatezze pasquali e non solo perché sono previsti laboratori artistici e creativi di decorazioni biglietti d’auguri.

 

 

La tradizione pasquale si coniuga quindi con la fantasia e il piacere di realizzare qualcosa di personale e unico da portare a casa e magari utilizzare come originalissimo dono per i nonni, i genitori o gli amici.

 

E le occasioni per gustare il prodotto tradizionale della Pasqua non finiscono qui: Sabato 20 aprile  dalle 10.30 simpatici coniglietti regaleranno tante uova di fine cioccolato.

]]>
UNA PASQUA A SORPRESA! Tue, 09 Apr 2019 09:51:11 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/539542.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/539542.html HpEventi HpEventi

Domenica 14 e sabato 20 aprile caccia al tesoro, laboratori creativi e uova di cioccolato in regalo

 

<!-- /* Font Definitions */ @font-face {font-family:"Cambria Math"; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:roman; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;} @font-face {font-family:Calibri; panose-1:2 15 5 2 2 2 4 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:swiss; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-1610611985 1073750139 0 0 159 0;} @font-face {font-family:Tahoma; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:swiss; mso-font-format:other; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-520081665 -1073717157 41 0 66047 0;} /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin-top:0cm; margin-right:0cm; margin-bottom:10.0pt; margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:11.0pt; mso-ansi-font-size:11.0pt; mso-bidi-font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:Calibri; mso-fareast-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;} .MsoPapDefault {mso-style-type:export-only; margin-bottom:10.0pt; line-height:115%;} @page WordSection1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.4pt; mso-footer-margin:35.4pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} -->

In occasione della Pasqua il centro commerciale Eurosia di Parma propone tante animazioni e un laboratorio speciale dedicato ai più piccoli, che potranno decorare, personalizzare e poi portare casa un biglietto d’auguri pasquale.

 

Domenica 14 aprile dalle 16:00 si svolgerà infatti la Caccia al tesoro delle uova, grandi e piccoli verranno convolti in un’animazione itinerante alla ricerca delle dolci prelibatezze pasquali e non solo perché sono previsti laboratori artistici e creativi di decorazioni biglietti d’auguri.

 

 

La tradizione pasquale si coniuga quindi con la fantasia e il piacere di realizzare qualcosa di personale e unico da portare a casa e magari utilizzare come originalissimo dono per i nonni, i genitori o gli amici.

 

E le occasioni per gustare il prodotto tradizionale della Pasqua non finiscono qui: Sabato 20 aprile  dalle 10.30 simpatici coniglietti regaleranno tante uova di fine cioccolato.

]]>
CS PROGRAMMA E INVITO LA VIÙ EN ROSE | 13 aprile 2019 andata e ritorno Mon, 08 Apr 2019 15:16:50 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541095.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/541095.html luciana rota luciana rota

Informazioni alla Stampa, un programma e un invito

ECCO LA VIÙ EN ROSE FRA GIRO D’ITALIA E GIRO ROSA
E tante altre cose da scoprire, degustare, pedalare

Viù (TO) lunedì 8 aprile 2019 - Piemonte che pedali, storia che trovi. Là il mito, qua il paesaggio. Là le colline, più su le cime. Alcune tutte ancora da scoprire, conquistare e raccontare. Il Giro passa con la corsa a tappe delle donne, con la corsa a tappe degli uomini. Passa e il territorio dà il benvenuto a chi ama la bicicletta. In ogni modo. Per agonismo, per turismo, per escursionismo, persino solo per … mangiarselo questo paesaggio fatto di natura e di ritorni alla natura. Di cose semplici e di cose da conquistare. In salita, ma anche in discesa lasciando che tutto sia libero e bello da pedalare. E poi tante colline, le colline del ciclismo che sono un invito a nozze: le chiamano in gergo mangia e bevi. E qui, in questi angoli ancora intatti di Piemonte c’è appunto da mangiare e da bere. Il tratto lo segna lei: la bicicletta. Il gusto lo trovi tu che ce la porti. E che qui tornerai perché sei benvenuto in Giro. E pedalare.

Così si introduce il tema per il quale ci ritroviamo Sabato 13 aprile 2019 alle ore 10 a Viù presso la Sala Polivalente. Per incontrare amici, protagonisti, istituzioni, sportivi, appassionati di sport e di territorio, per sviluppare insieme un progetto che è già partito da tempo e che pedala verso la promozione di piccoli Borghi d’Italia che fanno grande il nostro Paese anche attraverso i suoi Grandi Eventi e non solo.

È scattato il conto alla rovescia per il Giro d’Italia che affronta in modo inedito il Col del Lys nella sua edizione 102 e poi, a luglio, Il Giro Rosa, che ha scelto Viù e le Valli di Lanzo per lanciare (seconda frazione) la sua 30ma edizione con una tappa di assoluto fascino il giorno dopo la Grande Partenza dedicata a Girardengo, Coppi e Carrea nella Cassano Spinola – Castellania. Dal Basso Piemonte alle Valli di lanzo. Eccoli i territori piemontesi che si uniscono per promuovere il loro bellissimo Mondo antico e nuovo, proponendo suggestioni diverse.

Da una parte il fascino irresistibile del Mito dei Campionissimi: quello di Costante Girardengo e quello di Fausto Coppi, nel Centenario della sua nascita. Dall’altra la bellezza naturale di ascese (e discese) che evocano fatiche (e senso di libertà) altrettanto mitiche e suggestive come lo scenario delle Valli di Lanzo, delle Alpi Graie, laddove il Giro d’Italia passa a fine maggio lasciando un segno: ed è quello della passione per la bicicletta.

La Conosquadre dei Campionissimi da Cassano Spinola a Castellania del 5 luglio 2019 – prima frazione del Giro Rosa numero 30 - e la seconda frazione, 6 luglio 2019, il Circuito di Viù denominato La Viù en Rose, rappresentano in uno scatto comune l’avvio magico di questa edizione della corsa a tappe internazionale dedicata al settore femminile. Al di là delle suggestioni, dei miti, della storia e del presente di luoghi bellissimi, da pedalare anche prima e dopo il passaggio del Giro Rosa o del Giro d’Italia, fra Basso Piemonte Valle Scrivia-Colli Tortonesi e Valli di Lanzo – Alpi Graie, c’è un Piemonte che non è mia sazio di ciclismo.

“Anche quest’anno il ciclismo rimarrà memorabile con le quattro tappe piemontesi, che riescono ad unire tradizione con innovazione, territorio con agonismo, storia con futuro”, scrive l’assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris -  È l’anno del centenario di Fausto Coppi che è stato e ancora rappresenta, l’essenza italiana, un inesauribile e iconico fascino, la capacità di superare gli ostacoli con fatica e creatività, quel senso autentico di “fanciullino” scolpito sul suo sorriso e nel suo sguardo, che la prematura scomparsa ha reso immortale. Nel correre e nel vincere, è riuscito a trasmettere empatia e passione per la corsa e il gusto per la sfida verso la vittoria, regalando e restituendo un autentico senso di appartenenza e di orgoglio dal sapore eterno”.

Il Giro Rosa gira le pagine della storia del ciclismo proponendo l’avvio, prima e seconda tappa, di un avvenimento di altissimo livello come il Giro d’Italia Femminile, in una Terra di grande tradizione e cultura ciclistica. Per i paesi attraversati dalla Corsa Rosa e per i Comuni che girano attorno a Viù (fra questi anche Ceres con la sua prima edizione di Graie3000 e Rubiana con il Colle del Lys), oltre il bellissimo circuito “La Viù en rose” ideato da Giuseppe Rivolta con il coinvolgimento di tutti in loco, è un ciclismo da vivere a tutto tondo: anche cento anni dopo la nascita del “piemontese” mito Fausto Coppi per rendere sempre più attraenti le strade dei Campionissimi di un tempo  e quelle dei Campionissimi di oggi, Chris Froome compreso, e proporre scenari che non hanno nulla da invidiare alle più blasonate mete turistiche: luoghi dove andare e ritornare. Portando il messaggio delle protagoniste del ciclismo di oggi del Giro Rosa e del Giro d’Italia.

Adesso non ci resta che pedalare. Per questo Sabato 13 aprile 2019 c’è un appuntamento da non mancare!

PROGRAMMA E INVITO
IN GIRO PER TURISMO | LA Viù EN ROSE
Alla scoperta delle Valli di Lanzo in bici e non solo
#ascolta #fotografa #pedala #guarda #degusta #canta con noi!

Con Massimo Boglia, Riccardo Magrini e la sua band. Con tanti amici…

Come: transfer più e-bike più scarpe da tennis (ma non ci vuole il fisique du role… no fatica solo piacere)
Quando: 13 aprile 2019

Per quanto tempo: una giornata. Andata e ritorno!
Dove: nelle Valli di Lanzo (fra Viù, Rubiana, Mezzenile, Ceres)
Perché: per farti conoscere, attraverso un ‘press tour’ nelle Valli di Lanzo, offerto da Unione Montana Alpi Graie, Unione Montana Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, Comune di Viù, Comune di Rubiana, Comune di Ceres, Gruppo Azione Locale Valli di Lanzo Ceronda e Casternone, Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo, Società Metropolitana Acque Torino, Camera di Commercio di Torino, E-bike Valli di Lanzo,
il progetto In Giro per Turismo e “La Viù en Rose”, circuito-evento legato al Giro d’Italia numero 102 e al Giro Rosa Iccrea 2019.
Lo spunto/lo scatto: sono gli eventi agonistici mediatici attraverso il palcoscenico naturale del nostro Piemonte.
L’obiettivo: è parlare di turismo in bici e turismo lento, di escursioni e contatto con la natura, di valori ed emozioni di un territorio che non aspetta “solo” che torni la neve di un tempo ma si racconta con le attività outdoor di oggi e di domani.

La mission: scoprire o riscoprire piccoli borghi italiani che si reinventano attraverso il turismo eno-gastronomico che pedala, cammina, arrampica…

Pedaleremo insieme a Massimo Boglia, quello delle salite del Giro, a Mattia Viel e altre campionissime di oggi, inforcheremo una stupenda e-bike messa a disposizione da E-bike Valli di Lanzo, struttura al servizio della scoperta di questi luoghi incantevoli. Massimo Boglia, ex professionista, esperto di salite e itinerari, ci racconterà pedalando lentamente la salita inedita per il Giro 102 del Col del Lys (tappa del 24 maggio 2019) e la salita del Circuito La viù en Rose del Giro Rosa Iccrea 2019 (5 luglio 2019). Pedalando verso il rifugio del Colle del Lys racconteremo anche cosa propone il vicino Colle della Dieta, che scende a Mezzenile per poi raggiungere Ceres, la località che propone l’evento amatoriale Ceres3000 (9 giugno 2019).

Companatico: degusteremo i prodotti tipici almeno in tre momenti e ti divertirai con una serata musicale fra canzoni e aneddoti del ciclismo al Teatro di Bertesseno dove andrà in scena il Magro Show di e con Riccardo Magrini e la sua band. Ci farà da sentinella la pace e la bellezza di una delle più grandi faggete d’Europa e i racconti di biciclette, sempre di più, mezzi ideali per fare turismo attivo assecondando la passione per le due ruote...

Il programma:
ore 10 – Welcome a Viù presso Centro Polivalente incontro con la stampa e le autorità
ore 11 / 12 – Coffee break - Light lunch presso il Centro Polivalente
ore 11,30 – Partenza con e-bike per Col del Lys in compagnia di Massimo Boglia e dei ragazzi del servizio di E-bike Valli di Lanzo (chi non pedala usa il transfer).

Ore 12,30 – Accoglienza e lunch al Rifugio Colle del Lys
Ore 14,30 – Escursione in bici o a piedi sullo sterrato della Strada Lunella, all’interno del Parco del Colle del Lys
Ore 17,00 – Visita all’Ecomuseo della Resistenza di Colle del Lys, accompagnati dal Comitato Resistenza Colle del Lys
Ore 19,00 – Accoglienza e “merenda sinoira” al Rifugio Colle del Lys
Ore 20,30 – Brindisi a teatro e Magro Show

In caso di brutto tempo il programma subirà qualche variazione solo nella parte outdoor


A DISPOSIZIONE DEI COLLEGHI SIA UN SERVIZIO FOTOGRAFICO CHE UN SERVIZIO TV (service)

SITO www.laviuenrose.it
press kit PROGETTO COMUNICATI INFO
https://www.ikkilab.it/press-area/la-bicicletta-corre-a-viu/

RSVP luciana.rota@me.com Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance

 

]]>
Capriccio Club Privè Milano Sun, 07 Apr 2019 13:36:03 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/538885.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/538885.html choku choku Il Capriccio Club Privè consente a tutti di poter trascorrere la serata trasgressiva e divertente che si desidera senza pensare assolutamente al pregiudizio altrui o a doversi guardare da eventuali incontri molesti. Questo storico locale milanese infatti, adotta ogni tipo di soluzione per garantire sempre il comfort e la sicurezza dei proprio ospiti. A questo proposito viene effettuata una rigorosa selezione sia all’esterno che all’interno del locale, per accertarsi che abbiano accesso soltanto gli utenti che vengono ritenuti adeguati dalla direzione e che questi rispettino le norme del locale una volta all’interno. Vi è anche un preciso dress code cui attenersi, sempre nell’ottica di mantenere adeguato il livello delle serate, che prevede abbigliamento casual/elegante per l'uomo, femminile/sexy per la donna. Tutto dunque è perfettamente curato per far si che ogni ambiente possa essere il più possibile vivibile ed in grado di mettere a proprio agio ogni tipo di cliente, anche il più timido e riservato.

Ad ogni modo scatenarsi sarà molto facile al Capriccio Club Privè, grazie alla grande pista da ballo nella quale è possibile ballare la dance anni ’80 che è quanto di più coinvolgente e divertente possa esserci. Ogni settimana inoltre, viene organizzato un tipo di evento diverso, e per questo gli avventori del locale non hanno che l’imbarazzo della scelta. All’interno del sito ufficiale è infatti possibile visionare l’elenco degli appuntamenti in programma così da non perdersi quello di proprio interesse, e in ogni caso è possibile contattare il recapito telefonico 3349134154 per informazioni di ogni tipo. Le tantissime recensioni positive che il locale ha ricevuto in questi anni non lasciano spazio a dubbi e confermano che il Capriccio Club Privè sia il migliore locale per scambisti di Milano, motivo per il quale sono in tanti a raggiungerlo anche da altre città o direttamente dalle regioni limitrofe alla Lombardia.

]]>
@PRESS RSVP | COPPI DA RECORD CON FRANCESCO MOSER 12.04.2019_ore 18 Thu, 04 Apr 2019 11:42:08 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/538340.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/538340.html luciana rota luciana rota

Cari Amici e Amiche, Colleghi e Colleghe,

vi segnalo una serata da … record. Ad Alessandria. Con i ricordi di Coppi. Con Francesco Moser!

Vi prego di confermare la vostra presenza per organizzare al meglio la vostra accoglienza.

 

Dove: Palazzo Monferrato sede di AcdB Museo
Via San Lorenzo 21 – Alessandria (park Piazza della Libertà)

Quando: venerdì 12 aprile 2019 ore 18

E’ un evento del programma www.100coppi.it
Promosso da Regione Piemonte_Fondazione Circolo dei Lettori di Torino

 

Cordiali saluti, Luciana

 

Immagine che contiene esterni, persona, sport  Descrizione generata automaticamente

 

 

@press | Venerdì 12 aprile ore 18: un incontro con due miti della sfida contro l’ora in bicicletta. Da una parte, la storia del record dell’ora del 1942 di Fausto Coppi di cui ricorre il Centenario della nascita (evento inserito nel programma www.100coppi.it progetto di Regione Piemonte), dall’altra il record Moserissimo conquistato nel 1984 con una autentica rivoluzione tecnologica da Francesco Moser. Il campione trentino sarà ospite di Palazzo Monferrato invitato da Camera di Commercio di Alessandria per un racconto emozionante che passa anche attraverso le immagini in bianco e nero di Coppi e quelle a colori di Scacco al tempo, film doc pluripremiato per la regia di Nello Correale.  Moser si racconterà dal vivo al microfono di Dario Ricci (Radio24) fra successi della vita nello sport e nel mondo del vino. Serata imperdibile con una serie di brindisi che si faranno ricordare! Fino ad esaurimento posti.

 

www.acdbmuseo.it
INFO http://www.acdbmuseo.it/site/2019/04/03/coppi-da-record-con-francesco-moser/

ACCREDITI

RSVP PRESS @luciana.rota@me.com

 

Giornalista e Media Relations
@MuseoAcdB - @MuseoGhisallo

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

 

Avviso di riservatezza
La presente e-mail è ad uso esclusivo di colui al quale è indirizzata e potrebbe contenere informazioni riservate. Se l’avete ricevuta per errore ci scusiamo, Vi invitiamo a darcene immediata notizia scrivendo a luciana.rota@me.com ed a cancellarla definitivamente. La diffusione, l'utilizzo e/o la conservazione dei dati ricevuti per errore costituiscono violazioni alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679 in materia di tutela dei dati personali.

Mail confidentiality footer
This message may contain confidential information and must not be copied, disclosed or used by anybody other than the intended recipient. If you have received this message in error, please notify us writing to luciana.rota@me.com and delete the message and any copies of it in compliance with Regulation UE 2016/679. Thank you for your assistance.

 

 

 

]]>
Presentazione CORSO DI SCULTURA CREATIVA corso base di arte applicata Wed, 03 Apr 2019 16:12:36 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/537998.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/537998.html exfabbricadellebambole associazione exfabbricadellebambole associazione Modellismo semplice e forme tridimensionali, progettazione di oggettistica e piccole sculture in bassorilievo e tutto tondo, con polistirene estruso (materiale sicuro ricavato dallo stirene, sostanza naturale presente nei semi di fagiolo, del caffè, nelle noci, ecc.)

 

Programma:

-         Apprendimento di minime nozioni sul disegno geometrico e dal vero

-         Apprendimento di conoscenze tecnologiche e preparatorie di intaglio, levigature ed incollaggi vari del materiale da trattare

-         Vari studi sulla conoscenza e sull’uso del colore.

Il tutto finalizzato alla realizzazione e personalizzazione di piccole opere.

 

Chi: il corso sarà tenuto da Francesco Recupero, designer, progettista e decoratore

 

Dove: presso la sede dell’associazione culturale exfabbricadellebambole

Via G.Arimondi, 1 – 20155 Milano

 

Quando: presentazione del corso sabato 13 aprile 10.30 GRATUITA!

I 6 incontri avranno cadenza settimanale, il sabato mattina

 

Costo: 80 €

 

Contatti: 377 1902076 (Rosy Menta, presidente associazione culturale)

320 1576084 (Alice Rabbi, segreteria)

exfabbricadellebambole@exfabbricadellebambole.com

www.exfabbricadellebambole.com

]]>
Separazione e divorzio? A Milano ci si prepara con un corso gratuito! Tue, 02 Apr 2019 17:52:17 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/537658.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/537658.html speedypress speedypress Milano, 2 aprile 2019: Quando ci si sposa si fanno grandi preparativi, sono tante le scelte da fare dal rito (civile o religioso) all’abito al ristorante per la festa di nozze. Si tratta di una lunga preparazione che prevede nel caso del matrimonio religioso anche un corso pre-matrimoniale. Ma quando ci si separa?  Non ci sono né preparativi né corsi, spesso si è in un turbinio di emozioni e sentimenti, di decisioni da prendere o che vengono subite, a volte si è in una condizione che non premette neppure di pensare.

Abbiamo pensato ad un corso in tre incontri,”- dichiara uno degli organizzatori l’Avv. Armando Cecatiello“ per chi si vuole separare, per chi ci sta pensando, per chi vuole conoscere cosa aspettarsi da una separazione”.

Il corso è destinato anche per chi ha a che fare, come gli insegnanti, con i genitori separati dei propri alunni o per i professionisti medici, pediatri, assistenti sociali che vogliono avere un’altra lettura della separazione.

Il corso si distribuirà in tre serate il 4 aprile, il 9 maggio e il 23 maggio dalle 20.00 alle 22.30 e sarà condotto dall’Avv. Armando Cecatiello, avvocato familiarista del Foro di Milano che porterà la sua esperienze professionale di oltre 25 anni di professione durante i quali ha accompagnato i suoi assistiti in cause, accordi pacifici e, a volte, riappacificazioni. 

Insieme all’Avv. Cecatiello ci saranno la dott.ssa Katia Biundo, pedagogista e grande esperta del mondo dei bambini e dei ragazzi, il dott. Carlo Alfredo Clerici, specialista in Psicologia Clinica e autore con l’Avv. Cecatiello del volume “I miei Genitori si Separano. E Io? e la dott.ssa Barbara Arbini, Commercialista che, da con la sua esperienza nel settore approfondirà le questioni patrimoniali della separazione e del divorzio. Sede del Corso la Sala Volte di Via San Vittore 49 a Milano 

La partecipazione è gratuita previa iscrizione tramite Eventbrite o contattando lo Studio Legale Cecatiello 0272022862 o studio@cecatiello.it

]]>
Il Parco Faunistico Le Cornelle alza il sipario sul nuovo rettilario e dà il benvenuto a cinque specie rare Sat, 30 Mar 2019 09:01:18 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536955.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536955.html Redaclem Redaclem Esotico, affascinante, culla di biodiversità: il Parco Faunistico Le Cornelle, sabato 30 marzo, inaugura il nuovo rettilario. Una new entry in cui saranno ospitate 5 diverse specie di rettili e che rafforzerà la mission del Parco: creare un rapporto sempre più forte tra uomo e animali, dando la possibilità ai visitatori di osservare esemplari unici in contesti naturali e autentici.

 

I lavori, durati da novembre 2018 a fine marzo 2019, sono stati eseguiti con una tecnica molto particolare che ha consentito, lavorando il calcestruzzo su una struttura in ferro, di ricreare le rocce che caratterizzano gli ambienti originari delle specie ospitate. Nel rettilario, infatti, saranno presenti cinque grandi teche, contornate da piante, liane, tronchi e ampie vasche d’acqua. Il tutto con riscaldamento a pavimento e particolari sistemi di illuminazione artificiale, necessarie per mantenere l’habitat naturale sia per le piante che per gli animali.

 

Qui, i visitatori potranno ammirare cinque nuove specie: il Pitone Reticolato ancestrale, il Pitone Reticolato albino, il Pitone verde, il Varano delle rocce e la rarissima Iguana rinoceronte. Tutti esemplari nati in altre strutture o presso allevatori appassionati e arrivati al parco dopo questa ristrutturazione che ha visto portare l’attenzione sulla specie dei rettili. Gli esemplari sono stati trasportati nel nuovo rettilario con agili contenitori che hanno garantito loro il giusto calore (si tratta, infatti, di esemplari che vivono tra i 20 e i 32 gradi, con punte di 40 gradi a seconda della specie). Uno spostamento che i rettili hanno affrontato con serenità tanto che anche il più anziano, il pitone reticolato ancestrale che ha già 5 anni d’età, ha “viaggiato” senza alcuno stress.

 

Una volta arrivati nel rettilario, gli esperti del Parco si sono presi cura di loro, provvedendo alla loro alimentazione (si cibano soprattutto di mammiferi, rettili e uccelli proporzionati alla loro taglia, in alcuni casi anche insetti, uova e vegetali) e al loro benessere in generale, dalla gestione delle teche al mantenimento di temperatura, luce e umidità.

 

«Siamo molto felici di poter donare al Parco e ai suoi visitatori questo nuovo ambiente, curato nei minimi particolari e realizzato con tecniche costruttive avanzate. Sappiamo di aver garantito l’ambiente migliore a delle specie rare e insolite: animali molto utili e preziosi per gli ecosistemi ma che spesso, a torto, vengono poco considerati o peggio, poco amati. Una tendenza che speriamo di invertire, stimolando la curiosità e l’interesse di tutti coloro che verranno a farci visita» - dichiara il direttore del Parco Faunistico Le Cornelle, Davide Guadagnini, ricordando che la popolazione del Parco, che ha da poco riaperto i suoi cancelli inaugurando la stagione 2019, è destinata a crescere: sono in arrivo due femmine di scimmie Saimiri e sono previsti fiocchi rosa e azzurri nelle famiglie dei fenicotteri, dei tapiri e si spera, presto, anche tra i felini.

]]>
@press | Alessandria Scolpita on air con Radio3Suite e altri Tour Fri, 29 Mar 2019 15:05:30 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536912.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536912.html luciana rota luciana rota

 

Immagine che contiene libro, testo, donna, persona  Descrizione generata automaticamente

 

Comunicato stampa

ALESSANDRIA SCOLPITA ON AIR SU RADIO TRE SUITE

Lunedì primo aprile 2019 il curatore Fulvio Cervini interviene in diretta nel programma radiofonico di Radiorai dove è protagonista la cultura, la musica e lo spettacolo.
Un ampio spazio dedicato alla mostra “Alessandria scolpita. Sentimenti e passioni tra Gotico e Rinascimento. 1450-1535”.

Alessandria 7 marzo 2019 - La mostra “Alessandria scolpita”, ospitata a Palazzo del Monferrato, registra una serie di goal anche in comunicazione e “si racconta“ anche attraverso un programma radiofonico di Radiorai, con un appuntamento fissato lunedì 1 aprile 2019 in prima serata per la diretta di Radio Tre Suite. Il programma Radio3 Suite, in onda dal lunedì al venerdì alle 20.05 (il sabato alle 19.30; la domenica alle 20.15) è un programma a cura di Monica D'Onofrio, Paola Damiani, Stefano Roffi.

Qui il link per podcast e per ascoltare la diretta https://www.raiplayradio.it/programmi/radio3suite

 

IL PROGRAMMA  | Protagonisti la musica, la cultura e lo spettacolo. Dal lunedì al venerdì il programma inizia con un panorama dei più interessanti appuntamenti della serata italiana con incursioni nei camerini di attori e musicisti che stanno per esibirsi. Il palinsesto prosegue con il tradizionale appuntamento con il Cartellone, dedicato ai grandi eventi musicali in Italia e all'estero: opera, musica sinfonica e da camera e jazz, in collegamento con le più grandi Istituzioni nazionali ed internazionali. Inoltre recensioni di mostre, libri di saggistica specializzata, servizi e corrispondenze con i protagonisti del mondo culturale, dell'arte, della danza e del palcoscenico. A cura di Monica D'Onofrio, Paola Damiani, Stefano Roffi e con Il Cartellone a cura di Giorgio Marino con la collaborazione di Alessandra D'Angelo e Matelda Viola | In redazione Giovanna | In redazione Giovanna Natalini, Giorgia Niso, Azzurra Di Meco | Con la collaborazione di Antonio Audino, Laura Palmieri, Nicola Pedone, Giorgio Spolverini.

 

ALESSANDRIA SCOLPITA IN TOUR  | Giovedì 28 marzo, intanto, a Pavia, presso il Collegio Ghislieri, un altro successo per il “tour” di conferenze legate alla Mostra Alessandria Scolpita, con l’evento culturale dal titolo “Arte e scultura tra Alessandria e Pavia nell’età di Pio V”, appuntamento che ha visto gli interventi del sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, di Fulvio Cervini, curatore della mostra, di Massimiliano Caldera, componente del Comitato scientifico, e di Roberto Livraghi, direttore di Palazzo Monferrato. Le attività non si esauriscono con le tavole rotonde. Proseguono infatti anche le visite guidate al percorso artistico urbano esterno alla mostra, con appuntamenti fissati nella prima settimana del mese.

 

Venerdì 5 e sabato 6 aprile

ALESSANDRIA SFORZESCA (1450-1535) NEI VOLUMI RARI DELLA BIBLIOTECA DEL SEMINARIO.

Una mostra preziosa e raffinata nella sacrestia restaurata di Santa Maria di Castello.


Ala mostra “Alessandria scolpita. Passioni e sentimenti tra Gotico e Rinascimento”, si aggiunge una piccola e preziosa rassegna che vede protagonisti alcuni tra i volumi più antichi e rari della Biblioteca del Seminario, opere di alto valore culturale, stampate nel periodo che va dalla fine del Quattrocento all’epoca del Concilio di Trento, quando la diocesi alessandrina ebbe l’opportunità di esprimere il primo e unico pontefice piemontese della storia del papato.

Gli anni segnati dalla dominazione territoriale degli Sforza (1450-1535) sono infatti poco conosciuti per quanto riguarda la storia locale e ogni scoperta costituisce una sorpresa. Attraverso i volumi che provengono dalle collezioni del Collegio dei Gesuiti, dal Collegio dei Canonici di Santa Maria di Castello e da altri illustri donatori (tutti confluiti a fine Settecento nella Biblioteca del Seminario creata dal vescovo De Rossi) emergono storie, personaggi, protagonisti della cultura di quel tempo, che sovente sono stati dimenticati e che invece hanno avuto un ruolo di primo piano e hanno contribuito a fare di Alessandria un luogo vivace di scambio ed elaborazione nella letteratura come nelle arti della pittura e della scultura.

I volumi in mostra - alcuni sono incunaboli, cioè i primi libri stampati in Europa - mostrano ad esempio la figura di Giorgio Merula, umanista alessandrino, intellettuale di grande fama alla corte di Milano e in altre dell’Italia del tempo, autore tra l’altro di una famosa Storia dei Visconti.

Le xilografie (incisioni su legno) che impreziosiscono i frontespizi dei volumi rimandano direttamente agli esiti della pittura e della scultura di tanti artisti originari o attivi sul territorio, come Giovanni Mazone, Agostino Bombelli, Baldino da Surso, Giovanni Angelo Del Maino, le cui opere si possono ammirare a Palazzo Monferrato.

Una di queste immagini, scolpite su legno e poi trasferite su carta per essere inserite in un volume, è considerata una tra le più antiche rappresentazioni dal vero della città tra Tanaro e Bormida, risalente al 1430 circa.

Le note di possesso manoscritte su alcune pagine ricordano importanti comunità che hanno caratterizzato la vita ecclesiale e religiosa di quegli anni, come la chiesa e il convento domenicani di San Marco (sull’area ove oggi sorge il duomo), la chiesa e convento dei Canonici Lateranensi (Santa Maria di Castello), l’antica cattedrale di San Pietro distrutta dai francesi nel 1803.

Frammenti di una storia lontana cinque secoli, che rimangono conservati sotto le copertine e tra le pagine di libri preziosi, esposti per la prima volta in un ambiente segreto, la sacrestia della chiesa di Santa Maria di Castello, appena restituito all’utilizzo liturgico dopo il restauro dei grandi armadi lignei settecenteschi.

La mostra è organizzata dalla Parrocchia di Santa Maria di Castello, dalla Cooperativa Arca, cui è affidata la gestione della Biblioteca Storica del Seminario, e dalla Consulta per i beni culturali dell’Alessandrino. L’evento è inserito nel progetto “Effetti collaterali” legato alla mostra “Alessandria scolpita” e gode del sostegno della Compagnia di San Paolo di Torino.

La mostra sarà inaugurata venerdì 5 aprile alle ore 15.30 e resterà aperta anche il giorno successivo, sabato 6 aprile, nello stesso orario, dalle ore 15.30 alle 17.30.

 

ALTRI APPUNTAMENTI DEL 5-7 APRILE

La visita guidata al percorso cittadino e un concerto a Palazzo Monferrato

Le iniziative collaterali alla mostra di palazzo Monferrato vedranno nel prossimo week end anche altri due appuntamenti.

La ormai consueta visita guidata del primo sabato del mese (Sabato 6 aprile) con partenza dalla chiesa di Santa Maria di Castello alle ore 15. Il percorso, che si esaurisce in circa tre ore, richiede la prenotazione presso il numero 0131-234266 o la mail prenotazioni@palazzomonferrato.it

Domenica 7 aprile alle ore 18.30 il salone di palazzo Monferrato ospiterà invece un Concerto della pianista alessandrina Caterina Arzani, organizzato dall’Associazione di Musica e Cultura “F. Chopin”, con la collaborazione di Camera di Commercio e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, nonché col patrocinio del Comune di Alessandria. Il programma, che prevede la celebre suite per pianoforte “Quadri di un’esposizione” del compositore russo Modest Petroviç Musorgskij (1839-1881), intende proporre un filo diretto tra arti diverse, la musica e altre forme espressive, e in particolare tra i vari brani che compongono la suite e le straordinarie opere di scultura, oreficeria e pittura esposte nell’ambito della mostra “Alessandria scolpita”.

 

CONTATTI:
Giornalista e Media Relations
PALAZZO MONFERRATO ALESSANDRIA

iPhone 0039 392 1968174
mail:
luciana.rota@me.com

www.palazzomonferrato.it

Area Press: https://www.ikkilab.it/press-area/alessandria-scolpita/

Le informazioni contenute nella presente pagina e nei relativi allegati sono destinate esclusivamente al suindicato destinatario. La diffusione, la distribuzione e/o la copiatura del presente documento, dei suoi allegati o di sue parti da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p. , che ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente telefonicamente al +3921968174 oppure inviando una e-mail a: luciana.rota@me.com. A questo indirizzo potete disiscrivervi dalla mailing list se non desiderate ricevere più queste informazioni alla stampa.

]]>
cs giro rosa Wed, 27 Mar 2019 20:47:51 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536209.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536209.html luciana rota luciana rota

 

A seguire il comunicato evento odierno

Alleghiamo alcune foto dell’evento

A disposizione per eventuali altre informazioni

Saluto cordialmente LR

 

COMUNICATO STAMPA PROVE TECNICHE DI GIRO ROSA | IN GIRO PER TURISMO

Cassano Spinola – Castellania (Al), 27 marzo 2019 - Il Giro Rosa Iccrea 2019 scatterà nella sua 30ma edizione con due tappe di assoluto fascino che si uniscono per promuovere il Territorio del Basso Piemonte e delle Valli di Lanzo e propongono suggestioni diverse. Per testare le emozioni e il potenziale di questi piccoli Borghi che fanno grande l’Italia del Giro femminile e maschile si è svolto stamani un incontro speciale intitolato “Prove tecniche di Giro Rosa – In Giro per Turismo”.


Mercoledì 27 marzo, con un doppio tributo a Cassano Spinola - dedicato a Costante Girardengo e a Sandrino Carrea e a Castellania per Fausto e Serse Coppi, nel Centenario della nascita del Campionissimo, la piemontese Erica Magnaldi in compagnia di altre atlete cicliste fra le quali Olga Capiello (ex pro, vincitrice di una Gran Fondo Girardengo),  Michela Ottria, Daniela Di Prima, Ilaria Rocca, Rossella Balzarello e Katerina Chugunkowa, hanno testato insieme con gli amici dell’ASD Girardengo di Cassano Spinola, il percorso della crono squadre “dei campionissimi” 18 km sui Colli di Coppi del Tortonese, unendo una ricognizione tecnica, sotto lo sguardo di patron Giuseppe Rivolta, organizzatore della trentesima edizione del Giro Rosa Iccrea, ad alcuni momenti emozionanti, nel ricordo di grandi campioni e uomini del territorio e del nostro Paese sportivo, e con la prospettiva di un movimento che fa crescere anche il turismo a due ruote.

 

Al via ufficioso di Cassano Spinola erano presenti molte autorità e istituzioni e sono stati molto toccanti i ricordi dei ragazzini della Scuola Primaria Montemanni di Cassano (quinta elementare) del paese alessandrino che hanno dedicato parole commoventi a Carrea e Girardengo alla presenza di Marco Carrea, figlio di uno dei più fedeli gregari di Coppi, e di Costanza e Michela Girardengo.

 

All’arrivo a “Castellania Coppi” una piccola folla ha salutato la staffetta rosa Erica Magnaldi che insieme con Olga Capiello ha depositato una rosa bianca al mausoleo dedicato a Serse e Fausto Coppi. Poi tutti si sono ritrovati nella struttura ricettiva de il Borgo di Castellania che ha ospitato un incontro-convegno promuovendo la ricchezza enogastronomica del territorio. L’incontro è stata occasione di promozione e di approfondimento sul tema del Turismo in bicicletta, con la partecipazione di autorità, campioni, amici della bicicletta.

 

Fra gli altri sono intervenuti: l’assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris, il sindaco di Cassano Spinola Alessandro Busseti, il sindaco di Castellania Sergio Vallenzona, il sindaco di Viù Daniela Majrano, in rappresentanza di una cordata di Comuni che promuove la grande partenza della Corsa Rosa Femminile, la vice sindaco del Comune di Tortona Marcella Graziano, la dirigente di Polstrada Montenero e il sostituto commissario Pellegrino, oltre alla scorta ufficiale di polizia Stradale al Giro Rosa Iccrea con il suo patron Giuseppe Rivolta, il direttore del museo “Alessandria Città delle Biciclette” Roberto Livraghi, Daniele Dalla Pria direttore generale di Roquette Italia, il presidente dell’ASD Giancarlo Coppi, Claudio Pesci e Gianni Gugliada dell’Associazione Serse e Fausto Coppi.

 

Tre i  momenti  speciali in conferenza stampa: quando Giuseppe Rivolta ha annunciato che il Giro Rosa 2019 “sarà dedicato nella sua 30ma edizione a Girardengo, Coppi e Carrea”, complimentandosi con il primo cittadino del paese del Campionissimo che ha annunciato il titolo “Castellania Coppi un percorso dovuto”, così si chiama da poche ore questo piccolo grande paese dei Colli Tortonesi; quando Giovanni Maria Ferraris, assessore regionale allo sport di Regione Piemonte, particolarmente impegnato in questo progetto “In Giro per Turismo” ha annunciato pubblicamente che alla scadenza del mandato lascerà la politica per dedicarsi al management dello sport “dopo anni molto belli e intensi che hanno significato molto per me e per la mia missione politica di amministratore di “valori sportivi e di promozione” del territorio attraverso eventi, campioni, organizzatori, donne e uomini di sport a vario titolo, che contribuiscono a fare luce sulla nostra Regione storica e piena di cultura soprattutto nel ciclismo ma non solo”.

 

Al termine della conferenza il direttore di Roquette Italia, Daniele Della Pria, confermando il supporto alla tappa cronosquadre del Giro Rosa femminile sponsor by Roquette Italia,  ha consegnato uno speciale mazzo di fiori alla ciclista Erica Magnaldi e ricordato Sandrino Carrea, uomo di sport e generoso lavoratore nella sua azienda, figura carismatica che i francesi amano moltissimo e ricordano per averlo visto correre in maglia gialla al Tour de France.

 

UN PO’ DI INFORMAZIONI TECNICHE

IL PROGRAMMA DELLA GRANDE PARTENZA DALLA TERRA DEI CAMPIONISSIMI

4 luglio 2019 a Cassano Spinola Welcome Giro Rosa Iccrea

Ore 12 Giro Rosa Iccrea Lunch con le atlete iscritte alla corsa a tappe.

Ore 14 Accredito e iscrizione squadre

Ore 18 Passerella presentazione squadre


5 luglio 2019

1° tappa Giro Rosa Iccrea - partenza ore 14,30

Cronometro a squadre Cassano Spinola / Castellania km 18.

 

INFORMAZIONI ALLA STAMPA www.ikkilab.it | Professional Communication

 

Per l’apertura del Giro Rosa 2019 la tappa prevede una cronometro a squadre con partenza il 5 luglio da Cassano Spinola, dove sono custodite le spoglie di due miti del ciclismo: Costante Girardengo e Sandrino Carrea, e arriverà a Castellania ad omaggiare i fratelli Fausto e Serse Coppi nel centenario della nascita di Fausto. Sarà una tappa di circa 18 km. dedicata a grandi ciclisti di un glorioso passato e porterà una virtuale staffetta “..da Girardengo a Coppi..”


Il via sarà dato alle 14.30 dalla piazza XXVI Aprile, piazza principale del paese, a lato del Municipio, mentre la carovana delle auto al seguito sarà incolonnata lungo via Arzani che è la strada principale. Dopo solo 50 metri si presenta una svolta a 90° a sinistra che permette anche l’inserimento delle ammiraglie, poi si percorrono circa 400 metri, in leggera discesa, che portano all’uscita del paese.


Si tocca appena la statale 35 e si gira a destra a 90° verso il paese di Gavazzana. Si inizia con 700 metri di pianura, poi attacca la salita di circa 2 km con una pendenza media di poco più del 4% ma con punte del 10% sino a sfiorare il meraviglioso borgo di Gavazzana. Girando a destra ci sono circa 2 km di leggera salita con un ultimo strappo che tocca nuovamente il 10% prima di arrivare all’abitato di Sant’Agata nota per i suoi fossili.


Attraversato il paese inizia una discesa di circa 4 km, con alcuni passaggi tecnici, per una strada abbastanza larga e ben asfaltata. Alla fine della discesa un ponticello a destra richiederà un po’ di attenzione. Si prosegue, con l’abitato di Carezzano alto sulla destra, per 800 metri e all’incrocio si svolta secco a sinistra, ancora altri 700 metri e si gira a destra verso il paesino di Paderna che si raggiunge in circa 1,5 km con una salita non troppo impegnativa con pendenza meda al 2% ma con punte al 8 – 10%.

Attraversata Paderna si prosegue per altri 1500 metri di una leggera salita sino a Carezzano Superiore dove, al bivio di Castellania, si inizia a sentire l’atmosfera del Campionissimo. Ancora 1,5 km. e, con un pezzetto in discesa, si passa accanto al Passo Coppi e si inizia a vedere il paese di destinazione.

Dal passo, verso Castellania, si costeggia lo splendido murales (in fase di ultimazione) che ripercorre la storia del Campionissimo, 1200 metri di pianura e leggera discesa separano dagli ultimi 200 metri di salita i cui 50 metri finali sono uno strappo più deciso, ma dietro l’ultima curva, con accanto un altro meraviglioso murales che rappresenta Coppi si vede finalmente lo striscione del traguardo.

 

Contatti: Luciana Rota – Ikkilab Communication iPhone 0039 3921968174


@MuseoACDB

Alessandria Città delle Biciclette

Palazzo del Monferrato - Via San Lorenzo 21

#Coppi100 con Museo AcdB


Una serie di appuntamenti che vedono il Museo “Alessandria città delle Biciclette” impegnato con il territorio alessandrino nel ricordo del Campionissimo. Libri, film, mostre fotografiche e molto altro per celebrare i 100 anni del mito. In abbinamento con una serie di cene-degustazione e di incontri per raccontare i suggestivi luoghi di Coppi, oggi divenuti destinazione turistica. Tutti gli eventi sono sul sito dedicato www.100coppi.it qui a seguire la scheda del prossimo:

 

Venerdì 12 aprile 2019 - Ore 18.00

Proiezioni in talk | COPPI DA RECORD CON MOSER

Dal record dell’ora di Fausto Coppi del 1942 al record dell’ora di Francesco Moser nel 1984. Un excursus condotto da Dario Ricci (Radio24), ripercorrendo quella prova “contro l’ora” che non ha tempo. Le immagini del filmdoc pluripremiato sulla storia autobiografica di Moserissimo che si intitola “Scacco al Tempo” per la regia di Nello Correale, produzione Filmwork srl. Una vision “documentata”, testimoniata e commentata dal protagonista.

Brindisi da record con il Trento Doc “51.151 Moser”.

A seguire: “Pedalando tra le Colline Tortonesi”. Cena-degustazione a Palazzo Monferrato con i prodotti e i vini del territorio di Tortona, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Colli Tortonesi ed il Consorzio Strade del Vino. 2

 

 

]]>
Ansia, quando diventa una patologia Tue, 26 Mar 2019 18:37:14 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536567.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/536567.html chiaramarina chiaramarina ID Card Printers Market Demand, Suppliers Size, Share, and Forecasts 2024 Tue, 26 Mar 2019 14:58:40 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/535798.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/535798.html Global Market Repository Global Market Repository The ID Card Printers Market 2019-2025 report offers an extensive and precise estimates and forecasts study of ID Card Printers industry along with the analysis of essential features providing key industry insights to the readers. The Report 2019 Survey provides strategists, marketers and senior management with the critical information they need to assess the global industry Scope structures.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/812840           

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import/export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

The ID Card Printers Industry accounted for the largest market share in 2019 and is expected to grow considerably during the projected period. It help enterprises in building successful client relationships by continuously supporting them through the business tenure.

 

Analysis of ID Card Printers Market Key Companies -

·         Zebra

·         Entrust Datacard

·         HID Global

·         Evolis

·         Nisca

·         NBS Technologies

·         Magicard

·         …..

 

Features of the Report:

·         The analysis of Global ID Card Printers market, their Growth, Demand, position, size and share from different regions are detailed analysis.

·         Key players & global share in the ID Card Printers market mentioned.

·         The ID Card Printers market report provides some important points related to growth factors, challenges, opportunities, end-user analysis and achievement and so on.

·         Detailed analysis about, import/export consumption, supply and demand Figures.

 

Global ID Card Printers Market spreads across 80 pages profiling 11 companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/812840

 

Type of the Report:

·         Dye Sub Printers

·         Inkjet Printers

 

Applications of the Report:

·          

The report spotlights on global major leading industry participants with information such as company portraits, product snaps and specification, scope, production, price, revenue and contact information. Upstream raw materials, equipment and downstream consumers analysis is also carried out. What’s further, the worldwide ID Card Printers industry development trends and marketing carriers are analyzed.

With the list of tables and figures the report provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

 

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/812840

 

Major Points from Table of Contents -

1 Global Market Overview

2 Regional Market

3 Key Manufacturers

4 Major Application

5 Market by Type

6 Price Overview

7 Conclusion

 

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

 

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727| UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com 

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

 

]]>
ID Card Printers Market Demand, Suppliers Size, Share, and Forecasts 2024 Tue, 26 Mar 2019 14:58:17 +0100 http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/535797.html http://www.comunicati.net/comunicati/hobby_e_tempo_libero/varie/535797.html Global Market Repository Global Market Repository The ID Card Printers Market 2019-2025 report offers an extensive and precise estimates and forecasts study of ID Card Printers industry along with the analysis of essential features providing key industry insights to the readers. The Report 2019 Survey provides strategists, marketers and senior management with the critical information they need to assess the global industry Scope structures.

Get Sample Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/request-sample/812840           

Development policies and plans are discussed as well as manufacturing processes and cost structures are also analyzed. This report also states import/export consumption, supply and demand Figures, cost, price, revenue and gross margins.

The ID Card Printers Industry accounted for the largest market share in 2019 and is expected to grow considerably during the projected period. It help enterprises in building successful client relationships by continuously supporting them through the business tenure.

 

Analysis of ID Card Printers Market Key Companies -

·         Zebra

·         Entrust Datacard

·         HID Global

·         Evolis

·         Nisca

·         NBS Technologies

·         Magicard

·         …..

 

Features of the Report:

·         The analysis of Global ID Card Printers market, their Growth, Demand, position, size and share from different regions are detailed analysis.

·         Key players & global share in the ID Card Printers market mentioned.

·         The ID Card Printers market report provides some important points related to growth factors, challenges, opportunities, end-user analysis and achievement and so on.

·         Detailed analysis about, import/export consumption, supply and demand Figures.

 

Global ID Card Printers Market spreads across 80 pages profiling 11 companies and supported with tables and figures.

Inquire more or share questions if any before the purchase on this report @ https://www.orianresearch.com/enquiry-before-buying/812840

 

Type of the Report:

·         Dye Sub Printers

·         Inkjet Printers

 

Applications of the Report:

·          

The report spotlights on global major leading industry participants with information such as company portraits, product snaps and specification, scope, production, price, revenue and contact information. Upstream raw materials, equipment and downstream consumers analysis is also carried out. What’s further, the worldwide ID Card Printers industry development trends and marketing carriers are analyzed.

With the list of tables and figures the report provides key statistics on the state of the industry and is a valuable source of guidance and direction for companies and individuals interested in the market.

 

Order a Copy of this Report @ https://www.orianresearch.com/checkout/812840

 

Major Points from Table of Contents -

1 Global Market Overview

2 Regional Market

3 Key Manufacturers

4 Major Application

5 Market by Type

6 Price Overview

7 Conclusion

 

About Us

Orian Research is one of the most comprehensive collections of market intelligence reports on the World Wide Web. Our reports repository boasts of over 500000+ industry and country research reports from over 100 top publishers. We continuously update our repository so as to provide our clients easy access to the world's most complete and current database of expert insights on global industries, companies, and products. We also specialize in custom research in situations where our syndicate research offerings do not meet the specific requirements of our esteemed clients.

 

Contact Us:

Ruwin Mendez

Vice President – Global Sales & Partner Relations

Orian Research Consultants

US +1 (415) 830-3727| UK +44 020 8144-71-27

Email: info@orianresearch.com 

Website: www.orianresearch.com/ 

Follow Us on LinkedIn: www.linkedin.com/company-beta/13281002/

 

]]>