L'Estonia incontra l'Italia alla fiera della meccanica specializzata di Parma

L'Estonia incontra l'Italia alla fiera della meccanica specializzata di Parma

11/dic/2005 14.57.43 Estonian Italian Chamber of Commerce Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa 2005/12/06

 

L’Estonia incontra l'Italia alla fiera della meccanica specializzata di Parma

 

La Camera di Commercio Italia Estonia (Estonian Italian Chamber of Commerce) e la Federazione Estone dell'Industria Meccanica (Federation of Estonian Engineering Industry) partecipano alla fiera della meccanica specializzata MECSPE e della subfornitura a Parma dal 30 marzo al 1 aprile 2006.

 

Presso lo stand ESTONIA: EICC - EML i visitatori e le aziende italiane potranno trovare:

 

-          informazioni sulle aziende estoni che in grado di effettuare lavorazioni di subfornitura per conto di aziende italiane

-          informazioni generali sul mercato estone, con particolare attenzione alla meccanica ed informazioni sulle possibilità di importazione di macchinari e prodotti

-          assistenza nella ricerca di agenti, importatori, distributori dei loro prodotti sul mercato estone e, per estensione, nel mercato Baltico (includendo le altre repubbliche baltiche, Finlandia e Russia)

-          informazioni sulle possibilità e modalità di apertura di siti produttivi e/ distribuitivi locali

-          CD, elenchi di aziende e fornitori, cataloghi, ed altro materiale informativo

 

La Camera di Commercio Italia Estonia (EICC) è una società senza fini di lucro, opera localmente a Tallinn dal 2004, ha una sede presso la cittadella della capitale baltica ed un ufficio a Milano, e promuove gratuitamente sul il proprio sito www.italiaestonia.it lo sviluppo di rapporti commerciali tra i due paesi, partecipando ai principali eventi fieristici, collaborando anche con le autorità nazionali e gli enti governativi preposti allo sviluppo delle relazioni internazionali. EICC sta operando attivamente in questi mesi per lo sviluppo di relazioni tecnico scientifiche con le università Tchinghua e Beihang di Pechino e la partecipazione a progetti di ricerca congiunti nel VII Programma Quadro dell'Unione Europea. Per informazioni specifiche su queste attività contattare Luca Bochese (+86.137.17978084 skype: feanorou) oppure la sede EICC a Tallinn (+372.56563724) o Milano (+39.348.4121280)

 

La Federazione Estone dell'Industria Meccanica (EML) raccoglie numerose aziende estoni nel settore delle lavorazioni meccaniche, della saldatura, della produzione di utensili, dei trasporti, dei macchinari agricoli. Sul sito della Federazione www.emliit.ee sono disponibili i profili delle principali aziende associate, localizzate in tutto il territorio della giovane repubblica baltica. L'Estonia può essere un mercato interessante per le aziende italiane intenzionate ad esportare i loro prodotti, ma soprattutto per le aziende italiane interessate a far effettuare lavorazioni conto terzi nel settore della lavorazione della lamiera, saldatura, oppure interessate a ricercare fornitori di componenti o materie prime. L'Estonia dispone di personale di elevata preparazione tecnica, un costo del lavoro in crescita ma comunque a livelli certamente interessanti, e tecnologia aggiornata e può fornire prodotti e lavorazioni di qualità. Per informazioni contattare il +372.6566640 o visitare la pagina web della Federazione.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl