COMUNICATO STAMPA - OLIMPIADI DI SOCHI 2014: LE IMPRESE RIMINESI INCONTRANO I RAPPRESENTANTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SOCHI

26/nov/2007 12.49.00 UNICA srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

Forum sul Turismo nel Mediterraneo - VII edizione

Rimini, 25-26-27 novembre 2007

 

 

Comunicato Stampa

 

 

Le imprese riminesi alle Olimpiadi di Sochi del 2014

Incontro con i rappresentanti della Camera di Commercio di Sochi

Martedì 27 novembre 2007 - ore 10.00

Sala Diotallevi, Fiera di Rimini

 

Il Presidente della Camera di Commercio e Industria di Sochi, Levtchenko, ed il suo consulente giuridico Pavlovich, martedì 27 novembre 2007 alle 10.00 presso la Sala Diotallevi del Nuovo Quartiere Fieristico di Rimini, presenteranno ad imprenditori locali e rappresentanti delle Associazioni di categoria, il progetto dei Giochi Olimpici Invernali 2014, in un incontro organizzato dalla Camera di Commercio di Rimini, Rimini Fiera, Confindustria e Api.

 

L’obiettivo dell’incontro, al quale hanno già aderito decine di imprenditori riminesi, sarà quello di capire le opportunità offerte alle imprese del nostro territorio a seguito dell’assegnazione alla città di Sochi, gemellata con Rimini, dell’organizzazione delle Olimpiadi invernali del 2014.

 

Nonostante il 2014 sembri ancora lontano, a Sochi i preparativi per l’adeguamento della città alle esigenze della kermesse sportiva sono in pieno svolgimento: soprattutto le grandi infrastrutture (strade, aeroporto, stadi, villaggio olimpico, impianti di risalita, etc.) sono già state progettate e i lavori, in alcuni casi, già iniziati. Le opere si concentreranno in due grandi aree: sulla costa con la realizzazione degli stadi per i giochi sul ghiaccio, lo stadio centrale e il villaggio olimpico, e in montagna con la costruzione dei nuovi impianti di risalita e per gli sport sulla neve. Grande attenzione verrà dedicata alla costruzione di nuovi complessi alberghieri e alla riqualificazione di quelli già esistenti. Si stimano investimenti complessivi, tra pubblico e privato, per 25 miliardi di euro (anche se, naturalmente, la maggior parte di questi sono destinati alla realizzazione di infrastrutture).

 

Per questo motivo la città russa ha espresso ufficialmente più volte il chiaro interesse di intensificare i rapporti commerciali con il territorio riminese e la sua imprenditoria, considerati ‘punto di riferimento in Europa per capacità di accoglienza e ospitalità’.

 

La Camera di commercio e Industria di Sochi, in accordo con il Comune di Sochi che le ha affidato questo compito, intende costituire una società a Rimini, che funga da ufficio di rappresentanza ma che, soprattutto, fornisca consulenza alle imprese italiane che intendono tessere relazioni con le imprese di Sochi (ricerca partner; consulenza legale e commerciale sulla legislazione russa; supporto logistico all’export-import; eventuale commercializzazione diretta da parte della stessa società).

 

 

 

 

Ufficio Stampa Camera di Commercio di Rimini

Riccardo Belotti/Unica rsm

Tel. 3476529770 - ufficiostampa@unica.sm

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl