ENEL PREMIA GLI ALLIEVI DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPORA S. GIOVANNI.

ENEL PREMIA GLI ALLIEVI DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPORA S. GIOVANNI.. Nel calcio quando ritorna in campo la squadra campione lo stadio esplode.

05/apr/2011 16.37.28 domenico trapasso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nel calcio quando ritorna in campo la squadra  campione lo stadio esplode.

L’istituto Comprensivo di Campora S. Giovanni non s’è sottratto alla regola  ed ha tributato ovazioni da stadio ai circa 70 ex compagni di studi che hanno vinto la prova quiz  a livello nazionale,  nell’ edizione  2009/2010 del  Concorso Playenergy.

A ricevere il riconoscimento per l’ottimo risultato raggiunto, sono stati infatti 70 ragazzi, ormai studenti nei vari licei della provincia, che oggi si sono ritrovati di nuovo insieme per  festeggiare con i loro  vecchi docenti e con la dirigenza dell’istituto.

La consegna del riconoscimento  ai ragazzi è avvenuta nell’ambito di una manifestazione più ampia dedicata ai temi del risparmio energetico e  della tutela dell’ambiente  organizzata dall’Architetto Sergio La Carbonara, docente nell’Istituto Comprensivo,  con il sostegno del dirigente e di tutti i suoi collaboratori.

 Coordinata  da Manuele Fiore, Consulente didattico Campania/Calabria per   La Fabbrica srl, la giornata è stata aperta dai saluti  e dall’intervento del padrone di casa, il  dirigente scolastico Tommaso Fazio.

Come  tenere dei comportamenti virtuosi, e quindi eco-compatibili è stato il fulcro  degli interventi dei giornalisti Rino Muoio e Antonio Cima, i quali hanno anche auspicato  che le nuove generazioni siano più   sagge e previdenti  nella gestione della loro presenza sulla terra  di quanto non lo siano state le generazioni che le hanno preceduto.

 La discussione è stata impreziosita dall’amarcord  del Sindaco di Amantea, Francesco Tonnara, che si è soffermato soprattutto sul percorso di sviluppo che la comunità calabrese ha realizzato negli ultimi decenni illustrando anche gli impegni che l’amministrazione comunale ha assunto  per lo sviluppo e la diffusione degli impianti di produzione da fonte rinnovabile.

A sottolineare la considerazione nella quale  l’amministrazione comunale di Amantea  ha  tenuto la manifestazione organizzata dall’Istito Comprensivo di Campora S. Giovanni, anche la presenza del vicesindaco Luciano Cappelli.

Di particolare rilievo  l’intervento del  Coordinatore Regionale di Fare Ambiente, Antonio Iaconetti, che oltre a spiegare  la mission della sua organizzazione ha lodato l’iniziativa “ adotta un alberello lanciata da Enel che,  già da qualche tempo,  ha sostituito i gadget  aziendali (cappellini, magliette  ecc. ) con un kit ecologico, finalizzato a far nascere un nuovo albero.

Enel e L’Ufficio Scolastico Regionale,  diretto da  Francesco Mercurio,  hanno avviato all’inizio della nuova  edizione di Playenergy, la consegna  alle scuole che ne faranno richiesta del    kit per piantumare le aiuole del plesso di appartenenza  o una zona brulla della loro città.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl