Occhio all'occhiata, un taglio da maestro

Occhio all'occhiata, un taglio da maestro Sorpresa-gourmet: il tagliere diventa un oggetto di design made in Campania Un oggetto da mare, facile da amare.

10/dic/2009 13.30.19 tizianaadolescente Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Sorpresa-gourmet:

 il tagliere diventa un oggetto di design made in Campania

 

Un oggetto da mare, facile da amare. Utile e dilettevole, di legno robusto e ceramica di Vietri ma dalla forma ironica e insolita, di occhiata pescata nel mare del made in Campania.

 

Si chiama tagliere ma è un prestigioso piatto da portata. Lungo 80 centimetri, largo 30. E' fatto di legno africano iroko a doghe - 4 strati incrociati - con inserti in ceramica colorata e una vaschetta porta intingoli.  E' interamente fatto a mano. Per questo per averlo bisogna attendere cinque giorni lavorativi e spendere trecento euro. Una cifra ben spesa se si vuole aggiungere prestigio alla propria tavola, sia che ad acquistarlo sia un ristoratore che propone raffinate specialità di mare, sia che si tratti di un gourmet che ama stupire gli ospiti con tocchi di classe. Questo piccolo gioiello può essere utilizzato anche come oggetto ornamentale: in cucina, in zona pranzo o in barca, sistemato a parete o su mensole e buffet. Il successo è assicurato anche se si sceglie di farne una originale idea-regalo.

 

Naturalmente, il tagliere ideato dal designer salernitano Angelo Soldani, alle spalle tanto amore per il legno e tanto studio per la progettazione di arredi e complementi, sa fare benissimo anche il tagliere. L'Occhiata, così ha battezzato questo pezzo d'artigianato campano il suo autore, è perfetta per tritare l'acciuga, schiacciare l'aglio, tagliare e sfilettare con abilità da samurai materie prime che richiedono per la loro lavorazione superfici lisce o porose. Però, più che un prezioso attrezzo di cucina, il tagliere di Soldani è un pezzo da esibire. Come vassoio per il sushi, come supporto per servire zuppe e fritti o altri piatti della cucina creativa e tradizionale, purché rigorosamente di mare.

 

Sul sito www.occhiata.it  anche un simulatore che consente di personalizzare la propria scelta: rosso, turchese,giallo arancio,old malaga, verde pistacchio: tante le possibili combinazioni per questo oggetto dal design elegante e raffinato, utile e funzionale, destinato a diventare l’oggetto del desiderio di questo Natale.

10 dicembre 2009

Ufficio Stampa

Tiziana Adolescente

cell. 338/5811282

tiziana.adolescente@gmail.com

 

Produzioni Tecnologiche

soldani@produzionitecnologiche.it

cell:3403158287 – tel/fax:0892753511


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl