Liberate i cittadini nei quartieri a rischio

20/gen/2011 17.09.15 Polizia Nuova Forza Democratica Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
POLIZIA NUOVA Segreteria Regionale "Campania" Nelle zone di Piazza Garibaldi, Forcella, Sanità, Mercato, Quartieri Spagnoli, Scampia, Piscinola, Rione Don Guanella, Rione Amicizia, Rione Traiano, Barra, San Giovanni, Ponticelli i cittadini onesti, da oltre un ventennio, sono costretti a vivere e sopravvivere sotto al gioco della micro e macro criminalità. Quartieri dove, a causa della forte densità criminale e la cronica assenza delle Istituzioni, lasciano incancrenire la “malavita” e affidano la risoluzione di tutto alle sempre più esigue Forze di Polizia che, a fronte dei tagli spaventosi, che soffrono da quindici anni, non possono più presidiare il territorio in modo continuo, costante e pregnante e sono diventati il parafulmine di tutti i problemi sociali. Il cittadino è diventato, giocoforza, omertoso e timoroso e solo la presenza del mondo del volontariato riesce a dare un sicuro punto di riferimento e di ascolto. La società civile si è arresa da tempo perché i suoi appelli, allarmi e le richieste di aiuto sono rimasti inascoltati. Senza sicurezza non può esserci sviluppo e futuro e proprio sull’Ordine e la Sicurezza Pubblica si è abbattuta una scure che ha massacrato e ridotto ai minimi termini le condizioni di vivibilità dei vari Quartieri e della provincia. Enti inutili, come le Province che sono il doppione dei Comuni e il triplone delle Regioni, che succhiano solo risorse senza produrre niente se non spese su spese e poche e sterili attività. La politica autoreferenziale ha prodotto queste mostruosità e ridotto gli spazi di vita del cittadino che non riesce più a denunciare come vorrebbe fare in un vero paese democratico. Liberate quei cittadini che a causa della criminalità vivono da ostaggi e costretti a barricarsi in casa per la paura di una pallottola vagante e i commercianti che vogliono scappare, ridate loro le libertà costituzionali, la serenità e fateli vivere come in un paese civile dove l’applicazione della Costituzione è il primo valore si cui si fonda il vivere civile. Il segretario Generale Pasquale di maria - tel. 347.6743936 - www.pnficampania.altervista.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl