Festa di apertura dei Giochi dell’ Amicizia dell’ Educativa.

Festa di apertura dei Giochi dell' Amicizia dell' Educativa.. Nell'ambito delle iniziative promosse dal Servizio di Educativa Territoriale del Centro Servizi Famiglia e Minori del Piano di Zona Ambito S3, si riproporranno anche quest' estate i Giochi dell' Amicizia rivolti a ragazzi e ragazze di un'età compresa fra i 10 e i 14 anni.

Persone S. Arcangelo
Luoghi Giochi
Argomenti music

27/giu/2011 10.16.57 salerno trading Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nell’ambito delle iniziative promosse dal Servizio di Educativa Territoriale del Centro Servizi Famiglia e Minori del Piano di Zona Ambito S3, si riproporranno anche quest’ estate i Giochi dell’ Amicizia rivolti a ragazzi e ragazze di un’età compresa fra i 10 e i 14 anni.

I percorsi  ludico-ricreativi si terranno presso il Velodromo nella frazione di S. Arcangelo nel corso del  mese di  luglio nei giorni 8,15,22, e 29 dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

Le attività saranno precedute il 1° luglio prossimo dalla Festa di apertura dei Giochi dell’ Amicizia presso il Centro Polifunzionale dell’Educativa Territoriale situato all’interno della III Circoscrizione di Pregiato.

Le iniziative sono state programmate ed organizzate in integrazione con il Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani – Gruppo Cava dè Tirreni 1° con il quale il Servizio di Educativa Territoriale ha stilato un Protocollo d’intesa.

Il Gruppo Scout, attraverso i suoi componenti, partecipa attivamente ai percorsi educativi e ludico-ricreativi del Servizio ed ha inserito nelle proprie attività ragazzi che hanno espresso la volontà di seguire il loro percorso formativo ispirato ai principi dello scoutismo e del guidismo internazionale.

Con il C.N.G.E.I. il Servizio ha avviato non solo le attività estive ma ha organizzato il 22/12/10, in occasione delle festività natalizie, il momento di festa e di saluto denominato “La fratellanza, impariamola da piccoli” che ha visto la presenza dei ragazzi che partecipano ai laboratori dell’ Educativa, dei Lupetti e dei rispettivi genitori.

In quell’occasione i ragazzi hanno costruito un giocattolo del tempo passato e lo hanno scambiato tra loro in segno di amicizia e di fratellanza.  

Le proposte ludico-ricreative programmate sono concepite come momenti di educazione e maturazione e come strumenti per acquisire la capacità di stare insieme agli altri.

Alla base di tutto c’è l’ acquisizione della capacità di inserirsi ed identificarsi nel gruppo.

Gli obiettivi che l’Educativa Territoriale si propone sono creare momenti ed occasioni di aggregazione positivi e sani, portare i ragazzi  ad  avere maggiore conoscenza delle regole, far acquisire  la capacità di collaborare all’ interno di una squadra, con i propri compagni nel raggiungimento di uno scopo comune.

I laboratori proposti hanno forte valenza educativa perché accrescono nei ragazzi la consapevolezza di essere protagonisti della propria crescita e aumentano le occasioni di interazione con i coetanei e con gli adulti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl