VILLA LITERNO - RIPARTE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

VILLA LITERNO - RIPARTE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

Persone Mario Ucciero, Nicola Tamburrino
Luoghi Villa Literno, provincia di Caserta
Organizzazioni Ufficio Ecologia
Argomenti ecologia, istituzioni, politica

21/lug/2011 14.41.08 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

COMUNE DI VILLA LITERNO

PROVINCIA DI CASERTA


Ufficio del Sindaco



COMUNICATO STAMPA
(in allegato, foto dell'incontro)


Villa Literno, riparte la differenziata
Tamburrino chiede aiuto ai cittadini

Tutti insieme possiamo farcela”: con queste parole il Sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino ha chiamato a raccolta i cittadini di Villa Literno per rilanciare la raccolta differenziata.

Mercoledì sera, nella Sala Splendore, il primo cittadino ha incontrato i rappresentanti delle associazioni per illustrare le strategie da mettere in campo nei prossimi mesi e soprattutto chiedere la collaborazione della società civile. La disposizione delle sedie “a cerchio”, durante l'incontro, testimonia appunto la volontà dell'amministrazione di affrontare i problemi insieme ai cittadini.

Presenti all'incontro anche alcuni dirigenti comunali. In particolare, Mario Ucciero (Ufficio Ecologia) ha illustrato nel dettaglio i motivi che hanno portato all'innalzamento della Tarsu, spiegando che una raccolta differenziata efficiente potrebbe dare numerosi benefici ai cittadini: diminuendo il quantitativo di materiale indifferenziato che viene conferito in discarica, si avranno benefici per l'ambiente e per la salute pubblica.

Inoltre, il Comune risparmierà sui costi di smaltimento, quindi i benefici saranno anche di natura economica. Il mancato raggiungimento delle percentuali minime di raccolta differenziata grava sull'aumento della Tarsu in misura sostanziale: arrivando al 50% entro dicembre, il Comune otterrebbe uno sconto del 25% sullo smaltimento dei rifiuti, che attualmente costa all'Ente 143 euro a tonnellata. Ecco perché conviene fare la raccolta differenziata.

“Conviene a tutti - puntualizza il Sindaco - per questo faccio appello a tutti i cittadini di Villa Literno: su questo argomento non possono esserci divisioni politiche”.

Per il 30 luglio, è prevista una manifestazione pubblica di sensibilizzazione, con convegno serale durante il quale saranno illustrate le dinamiche del nuovo servizio di raccolta il nuovo calendario e i benefici per la collettività.

I volantini informativi saranno distribuiti porta a porta in tutte le case. La parte umida del rifiuto (scarti di cucina e di giardinaggio) viene ritirata il lunedì, il mercoledì e il venerdì, utilizzando i sacchetti biodegradabili che saranno distribuiti a partire dalla prossima settimana. Il mercoledì viene ritirata la carta, il giovedì il multimateriale (plastica e lattine). I negozi possono conferire carta e cartoni anche il sabato mattina. Per tutto il resto c'è l'isola ecologica.

Importante: il servizio di raccolta viene effettuato dalle 5 alle 11 di mattina, quindi i rifiuti vanno depositati fuori dalle abitazioni la sera precedente al giorno prestabilito. Previste anche delle sanzioni per chi non rispetta il calendario e le modalità di conferimento. Il consiglio comunale approverà un nuovo regolamento del servizio, che prevede appunto delle multe.

Per ogni ulteriore informazione, ci si può rivolgere all'Ufficio Ecologia del Comune (081.816.98.06), aperto al pubblico tutte le mattine dal lunedì al venerdì.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl