DIFFERENZIATA - LE BUSTE COLORATE ANCHE AL MERCATO

DIFFERENZIATA - LE BUSTE COLORATE ANCHE AL MERCATO.

Persone Giuseppe Oliviero, Salvatore Riccardi, Tammaro Iovine, Valerio Di Fraia, Nicola Tamburrino, Comune, Madonna, Urbano
Luoghi Umida, Rione Castello, Villa Literno, provincia di Caserta
Argomenti commercio, economia, politica, ecologia

30/ago/2011 16.10.41 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNE DI VILLA LITERNO

PROVINCIA DI CASERTA

 

Ufficio del Sindaco

 

COMUNICATO STAMPA

 

Al mercato il kit per la differenziata
E gli amministratori continuano il porta a porta

Mercoledì mattina le casalinghe che si recheranno al mercato di Villa Literno, in via delle Figliuole, troveranno anche il kit per la Raccolta Differenziata, in distribuzione a cura del personale del Comune. Il kit è composto da due set di buste colorate (gialla per il multimateriale, bianca per l'umido) e da un volantino informativo nel quale vengono illustrati calendario e modalità di conferimento dei vari rifiuti: l'umido (avanzi di cibo e scarti di giardinaggio) sarà ritirato nei giorni dispari - lunedì, mercoledì e venerdì - il multimateria (bottiglie e contenitori in plastica e alluminio) il giovedì, mentre la carta il mercoledì (e il sabato per gli esercizi commerciali).

Dopo l'appuntamento di mercoledì al mercato, giovedì mattina il kit sarà distribuito in piazza Garibaldi, lato via Aversa e Madonna del Loreto. Nei giorni scorsi, gli stand del Comune sono stati posizionati in piazza Marconi, al Rione Castello e in Piazza dei Poeti.

Intanto, gli amministratori continuano il porta a porta per informare di persona i cittadini su quanto sia importante differenziare i rifiuti e conferirli secondo il calendario. Il Sindaco Nicola Tamburrino, con l'assessore Valerio Di Fraia e il consigliere Tammaro Iovine, lunedì e martedì pomeriggio hanno girato il Rione Crapolla. Il consigliere delegato Salvatore Riccardi, delegato al Decoro Urbano, girerà in questi giorni con l'assessore Giuseppe Oliviero lungo le stradine del Rione Castello. E fino a domenica tutti gli amministratori entreranno nelle case dei cittadini liternesi, in questa campagna informativa che coinvolge tutti, politici e cittadini.

Obiettivo comune è farsi trovare pronti per la partenza della raccolta dell'Umido, che comincerà lunedì 5 settembre: le buste andranno depositate la sera precedente il giorno di raccolta (gli operai passeranno alle 5 di mattina) preferibilmente all'interno di un contenitore di plastica o appese a mezza altezza con un gancio, per evitare che possano diventare preda dei cani randagi.

Con la raccolta della parte Umida, troveranno destinazione quintali di rifiuti (scarti di cucina e di giardinaggio) che attualmente finiscono in discarica, gravando sulla salute e sulle tasche dei cittadini di Villa Literno. La frazione organica, infatti, "pesa" in maniera decisiva sulle tariffe applicate per lo smaltimento dei rifiuti: fare una buona raccolta differenziata, quindi, può costituire un notevole risparmio per l'Ente e, di conseguenza, anche per i cittadini, visto che la Tarsu viene applicata proprio sui costi di gestione del servizio.

Plastica, vetro, carta, cartoni, ingombranti e prodotti tecnologici possono essere portati presso l'Isola Ecologica, aperta dal lunedì al sabato di mattina, martedì e giovedì anche di pomeriggio. Tutto quello che non si riesce a differenziare (dai pannolini ai piatti di plastica) finisce nel secco indifferenziato, che va consegnato il martedì e il giovedì utilizzando le normali buste della spesa. E chi non rispetta le regole sarà multato.

 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl