DIFFERENZIATA - IL KIT DIFFERENZIATA ALL'ISOLA ECOLOGICA

COMUNE DI VILLA LITERNO PROVINCIA DI CASERTA Ufficio del Sindaco COMUNICATO STAMPA 02/09/2011 All'Isola Ecologica il kit per la differenziata lunedì mattina parte la raccolta per l'Umido Terminata l'attività di distribuzione e informazione portata avanti in queste settimane dagli impiegati e dagli amministratori nei vari rioni di Villa Literno, i kit per la raccolta differenziata - contenenti buste e volantini informativi - saranno disponibili per i cittadini che ne faranno richiesta presso l'Isola Ecologica di via Santa Maria a Cubito, di fronte al cimitero comunale.

Persone Nicola Tamburrino
Luoghi Umida, Villa Literno, provincia di Caserta
Argomenti economia, ecologia, diritto, istituzioni

02/set/2011 13.04.23 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNE DI VILLA LITERNO

PROVINCIA DI CASERTA

Ufficio del Sindaco


COMUNICATO STAMPA

02/09/2011

All'Isola Ecologica il kit per la differenziata
lunedì mattina parte la raccolta per l'Umido

Terminata l'attività di distribuzione e informazione portata avanti in queste settimane dagli impiegati e dagli amministratori nei vari rioni di Villa Literno, i kit per la raccolta differenziata - contenenti buste e volantini informativi - saranno disponibili per i cittadini che ne faranno richiesta presso l'Isola Ecologica di via Santa Maria a Cubito, di fronte al cimitero comunale.

Quasi tutte le famiglie liternesi sono ormai dotate del kit. L'obiettivo principale è farsi trovare pronti per la partenza della raccolta dell'Umido, che comincerà lunedì 5 settembre: le buste andranno depositate la sera precedente il giorno di raccolta (gli operai passeranno la mattina molto presto) preferibilmente all'interno di un contenitore di plastica o appese a mezza altezza con un gancio, per evitare che possano diventare preda dei cani randagi.

L'umido (avanzi di cibo e scarti di giardinaggio) sarà ritirato nei giorni dispari - lunedì,mercoledì e venerdì - il multimateriale (bottiglie e contenitori in plastica e alluminio) il giovedì, mentre la carta il mercoledì (il sabato per gli esercizi commerciali). Plastica, carta, batterie, ingombranti e rifiuti elettronici (dai computer ai cellulari) possono essere consegnati all'Isola Ecologica, aperta tutte le mattine fino alle 13 e di pomeriggio il martedì e il giovedì.

Tutto il materiale che non può essere differenziato e che non può essere portato all'Isola Ecologica costituisce il cosiddetto "secco indifferenziato" e va conferito il martedì e il sabato, utilizzando le normali buste dell'immondizia.

Ma bisognerà stare attenti a ridurre al minimo il quantitativo di materiale che finisce nell'indifferenziato perché è soprattutto su tale quota che sarà conteggiata la Tarsu. Il concetto è: più si differenzia, meno si paga. Ecco perché conviene a tutti fare la Raccolta Differenziata con la massima attenzione.

"Con la collaborazione e l'impegno di tutti i cittadini, riusciremo ad avere ottimi risultati - ha dichiarato il Sindaco Nicola Tamburrino nel suo appello - invito i cittadini a prestare la massima attenzione, conferendo i rifiuti all'interno di contenitori chiusi, al di fuori della propria abitazione, per evitare che l'odore attiri i cani randagi. In questo modo, eviterete di pagare le multe, che sono previste per chi non conferisce i rifiuti nel modo corretto".

Con la raccolta della parte Umida, troveranno destinazione quintali di rifiuti che attualmente finiscono in discarica, gravando sulla salute e sulle tasche dei cittadini di Villa Literno. La frazione organica, infatti, pesa in maniera decisiva sulle tariffe applicate per lo smaltimento dei rifiuti: fare una buona raccolta differenziata, quindi, può costituire un notevole risparmio per l'Ente e, di conseguenza, anche per i cittadini, visto che la Tarsu viene applicata proprio sui costi di gestione del servizio.

"Invito tutti i cittadini liternesi ad approfittare di questa opportunità - ha concluso il Sindaco - non solo per dimostrare di essere meritevoli della scelta, ma soprattutto perché ci sarà data l'opportunità di contribuire a migliorare l'ambiente, con i conseguenti benefici che saranno anche di natura economica: insomma, più differenziamo, meno paghiamo! Ora dipende tutto da noi".

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl