Il “Genio di Leonardo” a Vico Equense: prorogata la mostra fino al 30 Dicembre 2011

05/dic/2011 12.19.30 lucia86 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

p { margin-bottom: 0.21cm; }a:link { }

Dal 22 ottobre, la cittadina di Vico Equense ospita la mostra dedicata a Leonardo da Vinci: visto il successo riscosso presso il pubblico, l'evento è stato prorogato fino al 30 dicembre 2011 e gli orari di visita estesi fino alle 20:30. Un'occasione di studio e di apprendimento, ma anche di turismo nella penisola sorrentina.

 

Nella suggestiva location della SS. Trinità e Paradiso, struttura seicentesca di Vico Equense, è stata allestita una mostra interattiva dedicata alle “Macchine” di Leonardo da Vinci.

Inaugurata il 22 ottobre, la mostra ospita circa venti modelli in scala realizzati nel XV secolo da Leonardo da Vinci: i visitatori possono interagire con le macchine e metterle in funzione, grazie al supporto di guide specializzate.

 

Un'iniziativa di successo a Vico Equense, che ha richiamato un ingente numero di visitatori: turisti, studiosi, appassionati e soprattutto scuole. Sono state circa 4000, infatti, le richieste pervenute da parte degli istituti scolastici di vari ordini, sia in Campania che in tutto il meridione.

 

Per andare incontro alle numerose richieste, la mostra è stata prolungata fino al 30 Dicembre 2011 e l'orario di chiusura nel fine settimana è stato esteso fino alle 20:30.

 

Tra le macchine in esposizione, particolarmente attrattive risultano “Prova d'ala”, tentativo di Leonardo da Vinci di sperimentare la portata di spinta dell'ala e “La Meridiana”, strumento di misurazione del tempo che rileva la posizione del sole.

 

A supporto del pubblico, guide turistiche volontarie provenienti principalmente dal mondo dell'Università: laureandi e laureati in materie umanistiche, sono disponibili per fornire informazioni e approfondimenti ai visitatori.

 

L'evento è stato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune di Vico Equense e l' OmpSi, Osservatorio per il Monitoraggio della Pace e della Sicurezza Territoriale e con il contributo della Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati di Malta e l’Associazione Pietro Bove.

Sono inoltre previste iniziative e attività di intrattenimento, come concerti di musica rinascimentale e incontri a tema durante il periodo dell'esposizione.

 

Un evento imperdibile per gli appassionati di storia e di cultura, ma anche per chi intendesse approfittare della mostra per visitare Vico Equense, affascinante cittadina immersa nella penisola sorrentina.

L'offerta turistica di Vico Equense, infatti, è particolarmente ricca e variegata: spiagge, siti culturali, testimonianze storiche ed artistiche, incantevoli paesaggi ed una ricettività pronta a soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

 

Una soluzione ottimale è l'Hotel Aequa, a breve distanza dal mare, completo di Centro Congressi, ristorante, piscina e solarium.

Per ulteriori approfondimenti http://www.aequahotel.net/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl