Da Villa Literno tremila euro per Telethon

Da Villa Literno tremila euro per Telethon.

Persone Maria Pia, Valerio Di Fraia, Nicola Tamburrino, Angelo Iossa, Pietro Manzi, Giovanni Maione, Dino Carano, Antonella Griffo, Nunzia Griffo, Mena Nucci, COMUNICATO STAMPA11, Isis
Luoghi Savoia, Casal di Principe, Casapesenna, Castel Volturno, Villa Literno, Penza
Organizzazioni L. Da Vinci, G. Rodari, E. P. De Fonseca, G. Pascoli, B. Croce, Non solo danza, CASERTA Ufficio, Croce Rossa Italiana, Azione Cattolica, Banca Nazionale del Lavoro
Argomenti scuola

11/dic/2011 20.07.22 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNE DI VILLA LITERNO
PROVINCIA DI CASERTA

 Ufficio del Sindaco

 

COMUNICATO STAMPA
11 dicembre 2011

Da Villa Literno tremila euro Telethon
Un successo per le tante iniziative organizzate sabato scorso

"Sono orgogliosa dei miei concittadini": questo commento, postato sulla pagina Facebook del Comune di Villa Literno da una delle volontarie che sabato hanno allestito gli stand in piazza Marconi per la raccolta fondi pro Telethon, dà la misura della soddisfazione per la manifestazione, organizzata dall'associazione "Non solo danza" (diretta da Mena Nucci, Nunzia Griffo e Antonella Griffo) con il patrocinio dell'amministrazione comunale. Raccolti tremila euro, che andranno a fianziare la ricerca scientifica.

 

Commento simile quello di Dino Carano, ideatore del progetto “Uniti per la vita”, che pur non essendo liternese ha fatto i complimenti alla cittadinanza, annunciando che Villa Literno sarà capofila di un progetto più ampio, a partire dal prossimo anno. Complimenti anche da Giovanni Maione e Pietro Manzi, della Banca nazionale del lavoro, partner di Telethon. E' intervenuto anche Angelo Iossa, cantante e attore liternese, reduce dallo spettacolo "C'era una volta Scugnizzi", che ha intrattenuto il pubblico mentre gli addetti contavano i soldi offerti dai cittadini.

 

Orgoglioso il Sindaco Nicola Tamburrino: "Il nostro paese e l'intero agro aversano, nelle ultime settimane sono all'attenzione di tutti gli italiani per notizie di matrice negativa, oggi la mia soddisfazione è doppia, quindi, perché vedo emergere tutta la positività dei liternesi". Sulla stessa linea l'assessore Valerio Di Fraia, che ha rappresentato l'ente nella fase organizzativa e nella consegna dell'assegno. "Un evento organizzato a costo zero, che ha coinvolto tanti giovani attivi nel sociale e nell'arte, ha fruttato a Telethon tremila euro: questo è l'associazionismo che ci piace", ha dichiarato l'assessore, nel ringraziare tutte le associazioni coinvolte: oltre agli organizzatori di Non Solo Danza, sono state impegnate Croce Rossa, Protezione Civile, Azione Cattolica, Rinnovamento nello Spirito, Run Lab e, in generale, tanti giovani volontari, che hanno dato il loro contributo nel raccogliere fondi per la ricerca. Coinvolti anche molti istituti della zona: Scuola media "B. Croce" e Itc "G. Carli" di Casal di Principe; Isis di Castel Volturno, Scuola media "G. Pascoli", Scuola dell'infanzia "Primo Sorriso" di Casapesenna, Scuola dell’infanzia “Maria Pia di Savoia”, Scuola primaria "E. P. De Fonseca", Scuola primaria “G. Rodari”, Scuola media "L. Da Vinci" di Villa Literno.

L'addetto stampa


 P RIFLETTI PRIMA DI STAMPARE, PENSA ALLA SALUTE DEL PIANETA
Non stampare questa e-mail se non è necessario (e, se proprio devi, utilizza carta riciclata)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl