Villa Literno, nasce l'associazione del Carnevale

Villa Literno, nasce l'associazione del Carnevale.

Persone Vincenzo Molitierno, Mario Di Dona, Giuseppe Caterino, Nicola Oliviero, Francesco Sorbo, Nicola Zaccariello, Roberto Zanobio, Tammaro Rosano, Pasqualino Irace, Francesco Ucciero, Tammaro Iovine, Nicola Tamburrino
Luoghi Viareggio, Villa Literno, Penza
Argomenti politica, istituzioni

15/dic/2011 19.03.55 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNE DI VILLA LITERNO
PROVINCIA DI CASERTA

Ufficio del Sindaco

COMUNICATO STAMPA
15 dicembre 2011

Villa Literno, nasce l'associazione del Carnevale
Ha il compito di organizzare la prossima edizione


I rappresentanti dei rioni da anni chiedono che il Comune faccia un passo indietro nell'organizzazione del Carnevale di Villa Literno, manifestazione che si è conquistata con merito un posto di rilievo nel calendario degli appuntamenti in Terra di Lavoro e che in passato è stata gemellata anche con il Carnevale di Viareggio. Con questo preciso mandato - "fare un passo indietro" - il Sindaco Nicola Tamburrino ha incaricato il Consigliere delegato Tammaro Iovine di seguire la vicenda, curando personalmente i rapporti con i rappresentanti rionali.

Nasce così l'idea di un'associazione di giovani, autonoma dalla politica e dalle varie amministrazioni comunali, che abbia il compito specifico di organizzare il Carnevale, così come avviene per altre manifestazioni di piazza, anch'esse organizzate da sodalizi autonomi, che pur ricevendo patrocini e finanziamenti si avvalgono della collaborazione dell'ente solo per questioni logistiche (autorizzazioni, ordine pubblico, etc.), ma non per la diretta organizzazione.

L'idea si è concretizzata mercoledì mattina, 14 dicembre, quando è stata protocollata al Comune la costituzione dell'associazione culturale denominata "Carnevale di Villa Literno", composta da tre rappresentanti per ciascuno dei tre gruppi rionali attualmente attivi in paese, che andranno a formare il Consiglio di indirizzo dell'associazione, insieme ad un commercialista (Francesco Ucciero) e un rappresentante del Comune (ad oggi, lo stesso consigliere Iovine).

Questi i nomi dei nove rappresentanti rionali: Pasqualino Irace, Tammaro Rosano, Roberto Zanobio, Nicola Zaccariello, Francesco Sorbo, Nicola Oliviero, Giuseppe Caterino, Mario Di Dona, Vincenzo Molitierno. I primi tre (uno per ogni rione) svolgeranno anche funzione di Presidente, in attesa di una assemblea generale che - dopo il Carnevale 2012 - eleggerà i componenti dei comitati rionali e del nuovo consiglio direttivo.

"Sono molto soddisfatto - ha dichiarato il consigliere Tammaro Iovine - perché in sei mesi abbiamo fatto ciò che i rappresentanti rionali chiedevano da anni: è un bel segnale di ottimismo e speranza per il futuro vedere che c'è un gruppo di giovani che si assume la responsabilità di un compito così arduo come l'organizzazione del Carnevale di Villa Literno, finalmente in modo autonomo rispetto al Comune, che avrà quindi solo compiti di contorno, legati alla logistica e ai rapporti con altri enti orizzontali e verticali (altri comuni, Provincia, Regione, Stato centrale), per supportare la ricerca di partnership e finanziamenti, ma non si occuperà direttamente dell'organizzazione".

In allegato: foto del Cons. Del. al Carnevale Tammaro Iovine

L'addetto stampa


 P RIFLETTI PRIMA DI STAMPARE, PENSA ALLA SALUTE DEL PIANETA
Non stampare questa e-mail se non è necessario (e, se proprio devi, utilizza carta riciclata)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl