Carnevale di Villa Literno 2012 - domenica la presentazione dei gonfaloni - TUTTE LE INFO

COMUNE DI VILLA LITERNO PROVINCIA DI CASERTA COMUNICATO STAMPA 17 febbraio 2012 Carnevale, domenica si riparte da zero Prima uscita con la presentazione dei gonfaloni Prima uscita pubblica del nuovo Carnevale di Villa Literno, organizzato dalla omonima associazione, appena nata per organizzare la manifestazione.

Persone Tammaro Iovine, Antonio Ferriero, Umberto Irace
Luoghi Napoli, Caserta, Nola, Casal di Principe, Villa Literno
Argomenti storia, spettacolo, politica, religione

17/feb/2012 18.51.26 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNE DI VILLA LITERNO
PROVINCIA DI CASERTA
 

COMUNICATO STAMPA
17 febbraio 2012

 

Carnevale, domenica si riparte da zero

Prima uscita con la presentazione dei gonfaloni

 

Prima uscita pubblica del nuovo Carnevale di Villa Literno, organizzato dalla omonima associazione, appena nata per organizzare la manifestazione.

La presentazione dei gonfaloni si terrà domenica 19 febbraio, alle 18, presso la Sala Splendore di piazza Marconi. Si comincerà con uno spettacolo di intrattenimento realizzato da Umberto Irace e Antonio Ferriero, due dei veterani del Carnevale, a sancire un ideale passaggio di consegne fra il vecchio e il nuovo.

Poi i rappresentanti dei tre rioni partecipanti prenderanno la parola per illustrare i temi che saranno sviluppati durante la manifestazione. Tutti legati alla profezia Maya sulla fine del mondo. Eccoli: Castello-Ferrovia "Ma... jatevenne" (sottotitolo, "Non credo alla profezia Maya, ma credo al potere autodistruttivo dell'uomo"), Ponte Pagliarelle "Epocalisse... Non sia Maya!", Rione Baracca "Ora...Maya è crisi, ma la vida es un Carnaval".

Una nemesi, quindi: fine (del mondo) e inizio (del Carnevale, con la nuova associazione) che si toccano in un gioco di allegorie che è sempre stata la caratteristica predominante della manifestazione liternese, dove - più che i carri - i turisti sono attratti dagli spettacoli a terra.

Anche per questo, nell'edizione che segna la nascita di una nuova era del Carnevale di Villa Literno si è scelto di realizzare un solo carro, con una cicogna (simbolo proprio della nascita), mentre a terra i rioni si sfideranno a colpi di musiche, coreografie e scenette comiche.

Le sfilate sono in programma il 25, 26 e 28 febbraio, con uno sfalsamento di una settimana rispetto ai tradizionali giorni del carnevale: gli spettacoli iniziano alle 16 e finiscono alle 20, mentre la serata finale del 28 surerà fino a mezzanotte. Sede dell'evento sarà via Dei Mille (già via Aversa), l'arteria che collega il paese con Casal di Principe.

Il piano traffico consentirà di raggiungere il Carnevale di Villa Literno agevolmente dal litorale (con la Quater Domitiana), da Napoli (con l'Asse Mediano) o dall'entroterra (percorrendo la Nola-Villa Literno fino all'ultima uscita).

 

Per maggiori info:
il delegato al Carnevale,
Tammaro Iovine (cell.: 334.605.47.67)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl