cs 26-03-14 casandrino avrà la sua isola ecologica

Allegati

26/mar/2014 12.55.02 liliana bilancio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con cortese richiesta di diffusione.

Grazie

Liliana Bilancio



Casandrino avrà la sua isola ecologica, a breve l’inizio dei lavori

Poco meno di duemila metri quadrati a disposizione dei cittadini per conferire direttamente i rifiuti differenziati, ovvero l’isola ecologica che sarà realizzata in Viale del Riposo.

A cosa serve l’isola ecologica? Quali sono i benefici per la città e per i cittadini? Di sicuro servirà ad incrementare la percentuale di raccolta differenziata. Nei comuni dove è presente e funzionante, infatti, si è registrato un notevole aumento della percentuale di rifiuti differenziati, a tutto vantaggio della popolazione. Solo con un’isola ecologica a regime, è possibile studiare delle premialità per i cittadini che conferiscono direttamente i rifiuti. La vicina Baronissi, ad esempio, è da anni un ‘Comune Riciclone’ che, oltre ad vere percentuali di raccolta differenziata eccellenti e aver ricevuto numerosi premi regionali e nazionali, ha messo in atto diverse ‘buone pratiche’ tese a premiare i cittadini come attori principali della gestione del ciclo dei rifiuti. Questo potrebbe verificarsi anche a Casandrino grazie all’isola ecologica ed alla collaborazione-partecipazione dei cittadini.

I tempi di realizzazione sono celeri perché i lavori partiranno a breve. L’accesso alla struttura, riservato esclusivamente ai residenti, nonché agli operatori di Casandrino, sarà disciplinato da apposito regolamento.


 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl