CARNEVALE DI VILLA LITERNO- approvato il regolamento disciplinare

25/nov/2006 13:49:00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

 

Carnevale di Villa Literno, approvato il Regolamento

Una commissione ha approvato il primo disciplinare delle materie artistiche e norme generali dell manifestazione

 

 

Storica novità nel Carnevale di Villa Literno.

Dopo 22 anni di attività, la manifestazione carnevalesca- diventata ormai la più importante della Campania- si è data un regolamento ufficiale.

 

Il regolamento è stato approvato da una commissione di esperti composta da delegati rionali e organizzatori.

 

Un testo unico che affronta tutte le problematiche del Carnevale, conciliandole con le esigenze pratiche dei diversi Rioni partecipanti”, ha dichiarato Antonio Ciliento, Consigliere Delegato e Presidente della Fondazione Re Carnevale, che presiedeva la commissione, composta inoltre da: Vincenzo Sagliocchi, Pasquale Fabozzi, Umberto Pagano, Paolo Fabozzi, Umberto Irace, Amalia Elia, Mena Nucci, Mina Puca, tutti nominati dai presidenti rionali.

 

Sintetizzandone il contenuto, il disciplinare classifica le materie artistiche tra quelle a concorso rionale e individuale e quelle ad esclusivo concorso individuale per l’attribuzione di un premio speciale a tutti gli incaricati ai rami progettuali. È stato eliminato il tradizionale voto "carro nell’insieme" ed aggiunti i concorsi "musica dj", "bozzetto", "sartoria".

Ciascuna materia è stata dettagliata di attributi ed indicatori validi sia come guida progettuale per ogni incaricato, sia come guida di valutazione per ogni commissario di giuria.

Introdotta la figura commissariale del Delegato alla Vigilanza, che ha il compito di applicare precise sanzioni per ogni violazione e in tutti i casi di indisciplina.

È stato fissato il limite minimo/massimo partecipanti alla coreografia ed introdotta la documentazione per testimoniare l’originalità ed autenticità dei carri allegorici.

 

Si tratta di un documento che rivoluziona la struttura del concorso e le generalità del Carnevale di Villa Literno- dichiara Ciliento- introducendo una nuova concezione dell’evento a cui hanno dato un contributo importantissimo tutti i componenti della Commissione per il regolamento che finalmente si sono liberati delle vesti rionali dimostrando una grande maturità e capacità di cogliere le lacune del Carnevale. Ringrazio anche i Rioni per la loro disponibilità e correttezza  e il Presidente della Pro Loco Gennaro Ruggieri per il senso di responsabilità dimostrato. Il prossimo passo per completare la normalizzazione del Carnevale è quello di modificare lo statuto della Fondazione integrandolo di specifiche indicazioni per la nomina del Presidente, che abbia i requisiti di imparzialità, autonomia, autorevolezza, prestigio e capacità di relazionare sui problemi del Carnevale”.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

ANTONIO CILIENTO: 348.316.79.00

 
L'Addetto Stampa,
Pietro Cuccaro
320.65.11.716
 
 
*************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
***************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl