INTIMIDAZIONI AL SINDACO FABOZZI

11/gen/2007 14.10.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

  

Intimidazione al sindaco Fabozzi.

Una testa di maiale è stata rinvenuta ieri sera davanti alla abitazione del primo cittadino.

Grave atto intimidatorio nei confronti del sindaco di Villa Literno, Enrico Fabozzi.

Nella serata di ieri, mercoledì 10 gennaio, è stata rinvenuta una testa di maiale appesa al portone della abitazione del primo cittadino di Villa Literno, in via Roma, Vico I.

 

Sono stati allertati immediatamente i Carabinieri.

Sul luogo è arrivato il comandante della locale stazione, Giovanni Russo.

 

Nella mattinata di oggi, poi, il sindaco è stato convocato dal Prefetto di Caserta, dove si è tenuto un vertice sulla vicenda.

 

Nei prossimi giorni si terrà a Villa Literno un consiglio comunale aperto sulla vicenda.

 

Ignote, al momento, le cause del gesto.

 

Certo è che l'attività dell'amministrazione comunale ha convogliato a Villa Literno ingenti finanziamenti per un progetto integrato di lavori pubblici.

 

 

 

                                                                                 Si prega di dare ampia diffusione alla notizia.

Seguirà comunicato stampa approfondito.

 

Sono a vostra disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento.

 

 

L'Addetto Stampa,
Pietro Cuccaro
320.65.11.716
 
 
***************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
****************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl