INTIMIDAZIONI AL SINDACO FABOZZI- numerosi attestati di solidarietà

11/gen/2007 19.00.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

 

Una testa di maiale è stata rinvenuta ieri sera davanti alla abitazione del primo cittadino.

Intimidazione al sindaco Fabozzi,

arrivano numerosi attestati di solidarietà.

 

Al sindaco Fabozzi è arrivata la solidarietà di Nicola Ucciero, della segreteria nazionale della Sinistra Giiovanile: "a Villa Literno Fabozzi ha intrapreso una strada di sviluppo e legalità in un territorio difficile". "Se verranno confermate le prime ipotesi circa la natura dell'atto intimidatorio- continua Ucciero- avremo la conferma che si tratta di un segno dell'insofferenza della criminalità rispetto a tutte le ipotesi di cambiamento della comunità liternese".  Chiara la posizione di Ucciero: "Il sindaco non resterà solo nella sua battaglia".

 

Il vicesindaco del Comune di Villa Literno, Aurelio Ucciero, si è detto costernato dall'accaduto: "ho saputo la notizia nella tarda mattinata e subito ho avvertito un senso di grave malessere per quanto accaduto. Al sindaco va la mia solidarietà, nella consapevolezza che quanto accaduto darà maggiore vigore al nostro impegno in favore della comunità di Villa Literno".

 

Al sindaco Enrico Fabozzi stanno arrivando numerosi attestati di solidarietà.

 

 

 

                                                                                 Si prega di dare ampia diffusione alla notizia.

Seguirà comunicato stampa approfondito.

 

Sono a vostra disposizione per qualsiasi tipo di chiarimento.

 

 

L'Addetto Stampa,
Pietro Cuccaro
320.65.11.716
 
 
***************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
****************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl