assegnata la tutela al sindaco Fabozzi

17/gen/2007 18.49.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
To: Sent: Wednesday, January 17, 2007 6:42 PM
Subject: assegnata la tutela al sindaco Fabozzi

Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

 

Assegnata la tutela al sindaco Enrico Fabozzi

Dopo l'audizione al comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico di Caserta prevista una maggiore attenzione delle forze dell'ordine.

 

Dopo l'audizione di ieri al Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica e l'incontro di oggi presso il Ministero degli Interni, il sindaco Enrico Fabozzi è stato sottoposto a regime di tutela.  

 

Il primo cittadino di Villa Literno sarà accompagnato nei suoi spostamenti da due ufficiali di pubblica sicurezza.

La misura cautelativa arriva ad una settimana dall'atto intimidatorio di cui è stato oggetto nella serata di mercoledì 10 gennaio.

Una testa di maiale grondante sangue fu appesa al portone della abitazione di Fabozzi.

 

Al gesto sono seguiti numerosi attestati di solidarietà da esponenti politici ed istituzionali.

Lunedì pomeriggio si è tenuto un consiglio comunale aperto sulla vicenda, che pare sia legata ai progetti di riqualificazione del territorio che prevedono assegnazioni di lavori pubblici per 14milioni di Euro.

 
 
L'Addetto Stampa,
Pietro Cuccaro
320.65.11.716
 
 
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl