FESTA BIANCOROSSA- Comunicato sulla manifestazione

11/mar/2007 19.10.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO

(PROVINCIA DI CASERTA)

www.comunevillaliterno.it

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

Festa Biancorossa e vittoria nel derby

Domenica da incorniciare per Villa Literno

La squadra del presidente Musto ha vinto il derby con l'Albanova.

Sugli spalti centinaia di tifosi festanti, con tantissimi bambini.

 

Domenica perfetta a Villa Literno.

Da un mese la locale associazione sportiva, in collaborazione con l’assessorato allo Sport, stava lavorando all’organizzazione della terza edizione della “Festa Biancorossa”, manifestazione di importante rilevanza sociale e culturale, che aveva come primo obiettivo quello di avvicinare le famiglie, e soprattutto i bambini, agli stadi di calcio.

Ogni domenica si sentono notizie di incidenti sui campi di gioco di tutta Italia- spiega il presidente dell’AS Villa Literno Antonio Musto- e addirittura, con la morte del dirigente Ermanno Licursi e dell’Ispettore Filippo Raciti, si è raggiunto un punto di non ritorno. Negli ultimi tempi, anche noi, nostro malgrado, siamo stati coinvolti in un brutto episodio, al quale, come società, siamo del tutto estranei, ed anche per questo la Festa Biancorossa, che organizziamo da 4 anni, aveva in questo caso un valore del tutto particolare”.

Parole piene di orgoglio quelle del presidente Musto, massimo artefice di questa manifestazione.

 

Nell’ultima settimana tanti volontari sono andati nelle scuole di Villa Literno a spiegare il significato simbolico della Festa Biancorossa, invitando i bambini, insieme ai genitori, a partecipare alla partita e andare allo stadio con maggiore frequenza.

Sono state stampate 500 magliette, 500 bandiere, 200 cappellini, distribuiti ai bambini insieme a circa un migliaio di merendine.  1Ad accogliere il pubblico, oltre alle telecamere di Tcs-Telecaprisport (che manderà in onda un servizio speciale nella trasmissione Pianeta Calcio Dilettanti giovedì alle 15.30), c’erano Topolino e Minnie. Durante la gara, mentre i più appassionati tifosi seguivano le fasi di gioco, si vedevano i bambini divertirsi con i loro idoli di gommapiuma o rincorrersi ai piedi dei nuovissimi spalti, fatti costruire solo qualche mese fa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Fabozzi, anch’egli allo stadio, insieme ai tifosi.

Soddisfatto e commosso l’assessore allo Sport Nicola Tamburino: “fra le tre edizioni della Festa, questa è sicuramente la più bella cui ho assistito, anche per il suo doppio significato, in un periodo assai triste per il calcio italiano”.  Ma non finisce qui, l’assessore rilancia: “mi auguro che la Festa Biancorossa diventi un appuntamento tradizionale del campionato dell’As Villa Literno e invito fin da oggi tutti a mobilitarsi per organizzare quella del 2008.

Dopo l’episodio contro il Barano, il presidente Musto lancia una proposta: “se il prossimo anno ci ritroveremo nello stesso girone, potremo organizzare una bella festa proprio quando il Barano Calcio verrà a Villa Literno, nel nome dell’amicizia e della legalità”.

 

Intanto i tifosi hanno voluto dire la loro e cioè che Villa Literno non è quella raccontata sui giornali nell’ultimo mese. Presentando lo spettacolo pirotecnico sugli spalti, con bambini e famiglie, i tifosi hanno scritto: “questo è per tutti quelli che ‘Barano’ sull’onestà di questa società”. Più chiaro di così…

 

 

ALLEGO COMUNICATO STAMPA- CON FOTO- SULLA MANIFESTAZIONE

 

Per informazioni ed altro materiale non esitate a contattarmi.

 

 

FOTO AS VILLA LITERNO SU www.villaliternocalcio.net


Pietro Cuccaro - Addetto Stampa

Comune di Villa Literno (CE)

ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716

 

***************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
****************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl