!!! Presentato il Piano Urbanistico Comunale !!!

Comune di VILLALITERNO (PROVINCIA DI CASERTA) www.comunevillaliterno.it UFFICIO STAMPA TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24 ufficiostampa@comunevillaliterno.it Prossimipassaggi: approvazione in Giunta e adozione in Consiglio Presentato il Pucin Comune Traguardo storicoper Villa Literno Gli Ingegneri Claudio Valentino e Italo Vorzillo hannomostrato il piano al Sindaco Fabozzi.

26/mar/2007 14.10.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comune di VILLALITERNO

(PROVINCIA DI CASERTA)

www.comunevillaliterno.it

 

UFFICIO  STAMPA

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24

ufficiostampa@comunevillaliterno.it

 

 

Prossimipassaggi: approvazione in Giunta e adozione in Consiglio

Presentato il Pucin Comune

Traguardo storicoper Villa Literno

Gli Ingegneri Claudio Valentino e Italo Vorzillo hannomostrato il piano al Sindaco Fabozzi.

 

Traguardo storico per Villa Literno e per l'interaprovincia di Caserta.

È stato presentato il Piano Urbanistico Comunale del territorio (Puc),redatto dagli ingegneri Claudio Valentinoe Italo Verzillo, coadiuvatidall’avvocato Luigi MariaD’Angiolella.

Presenti all'evento, il sindaco Enrico Fabozzi,l'assessore all'urbanistica Nicola Di Fraia, il conigliere delegato al Puc Michele Fabozzi.

 

Per la prima volta nella sua storia, quindi, il Comune di Villa Liternosi doterà di un prezioso strumento urbanistico, “che sarà dapresupposto al futuro sviluppo del territorio, tenendo conto delle prospettiveche nascono da noi e intorno a noi”,ha dichiarato il sindaco.

Chiaro riferimento al nascente Aeroporto di Grazzanise, al Polo Nauticoe alla riqualificazione del Litorale Domitiano- in cui il territorio di VillaLiterno si pone come punto nevralgico- nonché allerisorse ambientali tutte da sfruttare, quali la zona protetta delle“Soglitelle”.

 

Il nostro è il primo piano dell'AgroAversano ossequiente alla Legge Regionale 16/2004- ha dichiaratol'ingegnere comunale Valentino- in quanto rispetta ilprincipio della "perequazione": a tutti i cittadini sarà consentitodi costruire anche se avranno le proprietà occupate dastrade o fasce di rispetto”.

Il Piano tiene conto anche delle più recenti indicazioni di Pianod'Assetto Territoriale approvate dalla RegioneCampania.

 

Particolarmente importanti le soluzioni per l'abusivismo edilizio,illustrate dall'ingegnere Verzillo: “non solo saranno previste sanatorie amministrative ma ancheurbanistiche, per cui le aree saranno dotate di tutte le infrastruttre diservizio necessarie alla nascita di una città organica, che non sia fatta soloda strade e case”.

 

Prossimi passaggi burocratici: l'approvazione della proposta di Puc daparte della Giunta Comunale (“obiettivo che raggiungeremo entro Pasqua”, ha dichiaratol'assessore Di Fraia) e la sua pubblicazione per 60 giorni, trascorsi i quali icittadini avranno ulteriori 30 giorni per le loro osservazioni.

In Consiglio Comunale il piano arriverà quindi non prima di 90 giorni perl'adozione definitiva: a quel punto potrà essere spedito alla Provincia per laverifica di conformità che durerà ulteriori 90 giorni al massimo.

Pertanto-ha annunciato fiero il sindaco Fabozzi- se non ci sarannocontrattempi, ad Ottobre 2007 Villa Literno avrà in vigore il Puc”.

 

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa

Comunedi Villa Literno (CE)

ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl