"Gli handicappati devono poter andare in spiaggia" - appello di Tessitore

15/mag/2007 17.20.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it


 

Il giovane malato di Sla si dota di una particolare sedia “galleggiante”
Tessitore potrà andare al mare:
una possibilità che va data a tutti”.


Non chiedo una vita normale ma toccare di nuovo l’acqua del mare”.

Una richiesta che è quasi un appello quella di Antonio Tessitore, giovane di Villa Literno che da 4 anni convive con la Sclerosi Laterale Amiotrofica, una malattia neurodegenerativa che lo ha colpito alle mani e che progressivamente ha intaccato buona parte del suo corpo.

 

Ora Antonio è costretto a servirsi della sedia a rotelle per gli spostamenti superiori a pochi metri. Una condizione che non gli permette di avvicinarsi all’acqua del mare.

 

A questo punto entra in scena la Neatech, società napoletana produttrice di “Job”, che una volta tanto non vuol dire “lavoro” ma è un acronimo tutto partenopeo per “jamme o bagno”: andiamo a fare il bagno. Job è una sorta di sedia a rotelle con ruote gonfiabili che galleggiano sull’acqua. Quindi non solo è utilizzabile sulla sabbia ma po’ persino portare in acqua il passeggero.

Una vera e propria manna dal cielo per tutti coloro che, come Antonio, non hanno la possibilità di camminare on le proprie gambe.
Antonio ha provato ieri Job e ne è rimasto entusiasta: “sarebbe bello se gli stabilimenti balneari della Campania si dotassero di questo prodotto, come è già avvenuto sulla costiera romagnola, per dare la possibilità a tante persone nelle mie condizioni di riassaporare il piacere di essere sfiorati dall’acqua del mare”.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716


ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania

**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
***************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl