Regi Lagni- risolto il problema del collettore Alto

17/mag/2007 06.49.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
NOTA BENE

LA NOTIZIA, PUR PROVENIENTE DA VILLA LITERNO, HA UN INTERESSE DI CARATTERE PROVINCIALE.
E IN PARTICOLARE E' RELATIVA ALLE LOCALITA' BALNEARI.

VI PREGO QUINDI DI NON CONFINARLA NELLE PAGINE INTERNE MA DI DARLE MASSIMA VISIBILITA'  PROVINCIALE.

GRAZIE.

Comune di VILLA LITERNO

(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it

UFFICIO  STAMPA
TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it

Regi Lagni, risolto il problema coclee
Saranno montate pompe di sollevamento 
Ma il problema-puzza a Villa Literno era già stato risolto con l'eliminazione delle paratoie

L'acqua che arriva al depuratore dei Regi Lagni non è più nera.
A tre mesi dalla rottura delle coclee che consentivano il prefiltraggio delle acque nere che arrivavano al depuratore, il problema è stato finalmente risolto.
Montate in questi giorni delle pompe di sollevamento, che sostanzialmente faranno lo stesso lavoro delle coclee, prefiltrando l'acqua e separando la parte più sporca da quella che può raggiungere l'impianto di Villa Literno e poi il mare.

L'annuncio arriva proprio mentre si sta lanciando l'allarme circa la balneabilità delle coste casertane, cui è andata la "maglia nera".
Michele Buonuomo di Legambiente aveva collegato il problema proprio al guasto lungo il tragitto dei Regi Lagni, contro il quale si era scagliato a suo tempo pure i
l Sindaco di Villa Literno, Enrico Fabozzi, chiedendo a gran voce una conferenza di servizi sull'emergenza.

Da Febbraio, a
causa della rottura dell'ultima delle coclee del sollevamento primario rimasta in funzione, i liquidi reflui provenienti dal collettore "Alto" venivano deviati direttamente nei Regi Lagni, tramite la stazione di testata presente nel Comune di Villa Literno, senza alcun trattamento di depurazione preventivo, come invece avveniva in precedenza.

Ciò non solo aveva creato un forte danno ambientale, ma inondava il territorio liternese di un cattivo odore, lungo via Santa Maria a Cubito.
La scorsa settimana, attraverso una deviazione al percorso del liquido, era stato risolo til problema del cattivo odore.
Adesso, con il montaggio delle pompe, anche l'acqua che arriva a mare diventerà più pulita.
Ciò in attesa dell'acquisto di nuove coclee, che probabilmente sarà perfezionato il prossimo autunno. Le pompe infatti solo rappresentano solo una soluzione tampone.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716

ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.

In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.

***************************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl