Don Peppino cittadino di Villa Literno

Don Peppino cittadino di Villa Literno Comune di VILLA LITERNO(PROVINCIA DI CASERTA)www.comunevillaliterno.it Ufficio dell'Addetto Stampa TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24ufficiostampa@comunevillaliterno.it Don Peppino cittadino di Villa Literno:"Ora sono davvero uno di voi".Conferimento in consiglio comunale, alla presenza del Vescovo S.E. Mario Milano.

21/set/2007 20.49.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it


Don Peppino cittadino di Villa Literno:
“Ora sono davvero uno di voi”.
Conferimento in consiglio comunale, alla presenza del Vescovo S.E. Mario Milano.

Il Consiglio Comunale di Villa Literno all’unanimità ha conferito la cittadinanza onoraria al Reverendo Parroco di Villa Literno Don Giuseppe Cartesio.
Si tratta della prima volta nella storia della Città che viene assegnata un simile riconoscimento.
Nella motivazione alla delibera, il Sindaco di Villa Literno Enrico Fabozzi aveva ricordato che nella sua lunga attività pastorale (oltre 30 anni) Don Peppino, come lo chiamano tutti in paese, si è guadagnato 'sul campo' la cittadinanza liternese.
Don Peppino è uno di noi”, ha ribadito il vicesindaco Aurelio Ucciero nella sua prolusione.
E con le stesse parole, il Parroco ha voluto concludere il suo intervento, dopo aver ricevuto dalle mani del primo cittadino la pergamena e le chiavi della città: “Io sono uno di voi”.

L’Arcivescovo di Aversa Sua Eccellenza Mario Milano ha ringraziato il Consiglio Comunale, ricordando come a volte sia capitato che con il Vescovo ci si lamenti dei parroci: “in questo caso, invece, un intero paese mi sta manifestando la vicinanza e l’affetto verso il proprio parroco don Peppino”.

Sono intervenuti, a testimoniare la propria vicinanza, il Sindaco di Giugliano Francesco Taglialatela, i Dirigenti Scolastici delle scuole liternesi Angelina Sagliocchi e Pasquale di Pasqua, il Nunzio Apostolico in Ruanda Monsignor Salvatore Pennacchio, fraterno amico di Don Peppino, il comandante della locale stazione dei Carabinieri Giovanni Russo e della Polizia Municipale Tammaro Ucciero.

I bambini delle scuole hanno regalato a Don Peppino ingenue e sentite parole, rappresentando la propria emozione con due grandi cartelloni, che sono stati donati al parroco. I rappresentanti delle tante associazioni parrocchiali hanno espresso il loro saluto attraverso le parole di Pina Sagliocchi e con un simpatico foto montaggio che ritrae il parroco con le sembianze di Superman e la didascalia “SuperPeppe”. Numerosi i cittadini presenti, prima nella tensostruttura poi nell’area pic-nic di Madonna di Pantano, che alla fine della cerimonia hanno tributato un lungo e commosso applauso a Don Peppino, neo cittadino di Villa Literno.


ALLEGO COMUNICATO STAMPA E FOTO DELL'INCONTRO.
CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE.                                               SALUTI.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it
- 320.65.11.716

ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania

********************************************************************************************************************************************************************************************************************

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl