Commissione d'Accesso in Comune - la conferma ufficiale

06/dic/2007 19.10.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it


Conferma ufficiale dalla Prefettura,
sarà inviata una Commissione in Comune.

Lettera del Sindaco Enrico Fabozzi ai responsabili dei servizi: “massima disponibilità e trasparenza”.


Nella mattinata di Giovedì, a seguito del decreto di nomina della “Commissione d’accesso” per accertamenti presso gli uffici comunali, il Sindaco di Villa Literno si è recato in Prefettura per ricevere a mano copia della comunicazione cartacea. Un’anticipazione del provvedimento era stata fornita telefonicamente nel pomeriggio di Mercoledì, poco prima che fosse divulgato il comunicato stampa.
Nel decreto, il Prefetto Stasi fa riferimento alla “necessità di svolgere approfondite indagini per verificare se l’attività amministrativa del Comune di Villa Literno sia soggetta ad influenze e condizionamenti esterni riconducibili ad ambienti della criminalità organizzata, in relazione a vicende sottoposte all’attenzione della Prefettura”. Il Decreto del Ministero dell’Interno che delega la Stasi ad esercitare i poteri di accesso e di accertamento è invece di Martedì 4 Dicembre. La Commissione è composta dai vice Prefetti Gerardina Basilicata e Vittoria Ciaramella, dal Direttore amministrativo contabile Carlo Picone, dal Vice Questore aggiunto Ettore Cecere, dall’Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri Capitano Alfonso Pannone, dall’ufficiale della Guardia di Finanza Capitano Vito Sinforoso. Nell’espletamento dell’incarico, da portare a termine entro la metà del mese di Aprile 2008, la Commissione d’accesso potrà avvalersi del personale amministrativo messo a disposizione degli uffici pubblici operanti in provincia ovvero di altro personale  delle Forze dell’Ordine.

Appena ricevuta la comunicazione ufficiale, il Sindaco di Villa Literno ha inviato una comunicazione a tutti i responsabili dei servizi comunali, informandoli su quanto deciso dal Prefetto e raccomandandosi di “mettere a disposizione ogni atto richiesto dalla Commissione, fornendo ogni collaborazione ritenuta utile al riguardo”.
L’Amministrazione Comunale conferma quindi la massima disponibilità nei confronti della Commissione d’Accesso che, spiega il Sindaco Enrico Fabozzi, “tutela innanzitutto noi amministratori nei confronti di eventuali deleterie ingerenze della criminalità organizzata, per cui abbiamo tutto l’interesse che facciano il loro lavoro, in modo approfondito, certosino e celere”.


CON PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE.

SALUTI.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it
- 320.65.11.716

ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania

********************************************************************************************************************************************************************************************************************

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
__________________________________________________________________________________________________________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
**************************************************************************************************************************************************************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl