Pescato un pesce siluro!!!

Secondo alcuni è una leggenda metropolitana, secondo altri è un discendente degli antichi mostri marini capitato chissà come nel letto dei nostri fiumi.

27/dic/2007 10.49.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Secondo alcuni è una leggenda metropolitana, secondo altri è un discendente degli antichi mostri marini capitato chissà come nel letto dei nostri fiumi. Se ne parla pure in "Radiofreccia", il film di Ligabue con Stefano Accorsi che sfida la sorte per pescarne uno con le proprie mani. E' il cosiddetto "Pesce Siluro"(Silurus glanis). Un esemplare è stato pescato giorni fa nelle acque del fiume Volturno da un temerario pescatore dilettante di Villa Literno (CE), Raffaelle Chiarolanza, che ha voluto immortalare l'evento con la macchina fotografica. Lo stesso pescatore ha dichiarato che l'esemplare di Pesce Siluro pesa la bellezza di 65 chilogrammi.
Corpo allungato, cilindrico nella parte anteriore e compresso nella parte posteriore del corpo, assenza di squame e pelle ricoperta da grandi quantità di muco, testa massiccia appiattita dorso-ventralmente e recante due paia di lunghi barbigli e di cui un paio più corti, bocca grande con numerosi denti, occhi di piccole dimensioni: così è descritto dai siti specializzati il Pesce Siluro. Ma più che i dati morfologici sono importanti le emozioni che la vista di un pesce del genere suscita negli appassionati.

Pietro Cuccaro.

Vi allego le foto scattate al sig. Chiarolanza dopo la pesca.
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl