MINACCE DELLA CAMORRA - La solidarietà del Comune di Villa Literno

15/mar/2008 14.49.00 Comune di Villa Literno Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comune di VILLA LITERNO
(PROVINCIA DI CASERTA)
www.comunevillaliterno.it
Ufficio dell'Addetto Stampa

TEL: 081.816.98.07 - FAX: 081.892.90.24
ufficiostampa@comunevillaliterno.it

Solidarietà del Comune dopo le minacce della Camorra.


Il Comune di Villa Literno esprime solidarietà al giudice Raffaele Cantone e ai giornalisti Roberto Saviano e Rosaria Capacchione per le minacce che sono state loro rivolte dai boss della camorra.
A parlare per tutti è il primo cittadino Enrico Fabozzi: “nella convinzione di interpretare il sentimento dell’intera comunità di Villa Literno, grato a chi spende la propria vita in difesa dei diritti dei cittadini contro tutte le mafie- ha dichiarato Fabozzi- manifesto la mia vicinanza a coloro i quali, non solo oggi, sono nel mirino della camorra”. Idealmente il messaggio è rivolto a tutti coloro i quali, oggi come ieri, mettono a repentaglio la propria incolumità per fare il loro lavoro nel migliore dei modi, soprattuttop in provincia di Caserta: “eroi silenziosi a cui va tutta la nostra sincera gratitudine”.
Il Sindaco di Villa Literno ha poi voluto riaffermare forte il concetto secondo il quale “non può esserci vero sviluppo nelle nostre terre se non ci liberiamo dalla oppressione delle mafie”.

Con preghiera di pubblicazione.
Grazie.

Pietro Cuccaro - Addetto Stampa
Comune di Villa Literno (CE)
ufficiostampa@comunevillaliterno.it - 320.65.11.716


ARCHIVIO COMUNICATI SU: www.comunicati.net/comunicati/istituzioni/comuni/campania
******************************************************************************

Gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio provengono da precedenti contatti con le persone stesse o da elenchi e servizi di pubblico dominio, da dove sono stati prelevati.
Per essere rimossi immediatamente dal nostro archivio è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “elimina”.
Per non ricevere più comunicazioni attraverso la posta elettronica è sufficiente inviarci un messaggio con oggetto “cancella”.
____________________________________________________
Questa e-mail è indirizzata ad operatori dell'informazione per la diffusione di notizie per conto del mittente.
In ogni caso, la mail e gli eventuali relativi allegati possono contenere informazioni riservate esclusivamente al destinatario specificato in indirizzo.
Se l’avete ricevuta per errore, se è stata inoltrata come SPAM o se semplicemente ritenete di non essere fra i destinatari di questa comunicazione,
Vi chiediamo gentilmente di informarci e di distruggere l’originale.
Qualunque utilizzazione, divulgazione o copia non autorizzata di informazioni riservate o che il mittente non desidera rendere pubbliche è rigorosamente vietata e perseguita dalla legge.
Grazie per la collaborazione.
********************************************************************************
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl